Serie B – Pielle Livorno passa a Oleggio

0
Foto Luca Finessi

In partita contro una grande squadra come Pielle ben figurando per gran parte del tempo. Nella quinta giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket cede alla Unicusano Pielle Livorno 74-92. Gli Squali sono stati protagonisti di un ottimo primo tempo, la Pielle, a lungo andare, ha fatto valere tutto il suo talento pescando dalla panchina.

Squali in campo con Buono, Maruca, Giacomelli, Colussa e Ingrosso; per la Pielle Rubbini, Loschi, Lo Biondo, Campori e Lenti. Colussa è il primo a forare la retina, con Campori la Pielle scappa sul 4-10 ed è time out per gli Squali. Colussa, Buono e Ingrosso danno il via alla rimonta e gli Squali si portano sul 18-12. Rubbini, Maruca e Ingrosso regalano triple da applausi (24-15). Gli Squali chiudono in doppia cifra di vantaggio (26-16). Sono sempre Ingrosso e Buono a tenere le distanze e Seck sigla il 33-21; la tripla di Ingrosso per il 36-24 vale il time out ospite. Gli Squali sono bravi in attacco e consentono poco agli avversari e il secondo finale dice 45-32

Quando si rientra dagli spogliatoi si accende la battaglia. Maruca spara da tre (48-32), Lenti accorcia 50-43, a rifissare le distanze è ancora Ingrosso dall’arco (53-43), sono Campori e Lo Biondo a firmare la rimonta livornese (57-55), Colussa nel traffico va per il 59-55, Diouf pareggia al trentesimo: 59-59. E’ un parziale di 0-9 che consegna il primo vantaggio importante per gli ospiti (59-64), Colussa e Maruca rimangono in scia (66-68), ma è Rubbini a lanciare la carica nella seconda metà del quarto dall’arco e dall’area (70-79). Sul 70-81 coach Nava chiama la pausa, in campo c’è un po’ di confusione, nel finale spazio ai giovani: 74-92.

Oleggio Magic Basket – Unicusano Pielle Livorno: 74-92 (16-26; 45-32 59-59)
Oleggio: Ingrosso 23; Giacomelli 4, Colussa 16, Restelli ne, Ballarin, Maruca 16, Palestra, Introini, Guardigli, Temporali 2, Seck 7, Buono 6. All. Nava.
Livorno: Rubbini 18, Paoli 7, Lo Biondo 16, Diouf 7, Loschi 4, Piazza 2, Lenti 8, Di Sacco 1, Ammansi 12, Campori 17. All. Cardani.