Serie B – Oleggio sottotono ad Alba, vince l’Olimpo

Serie B – Oleggio sottotono ad Alba, vince l’Olimpo

Ancora un avvio in rincorsa, ma questa volta, pur avendo toccato il -6 dopo uno svantaggio di quasi venti lunghezze, l’inerzia del match non è cambiata.

di La Redazione

Fatica ad approcciare e a trovare il giusto il ritmo. Nella quinta giornata di campionato l’Oleggio Magic Basket cade sul parquet dell’Olimpo Basket Alba 71-53. Ancora un avvio in rincorsa, ma questa volta, pur avendo toccato il -6 dopo uno svantaggio di quasi venti lunghezze, l’inerzia del match non è cambiata.

Alba in campo con Danna, Terenzi, Pollone, Dell’Agnello e Antonietti; Oleggio con il solito quintetto targato Valentini, Hidalgo, Gallazzi, Pilotti e Bertocchi. La prima retina si agita dopo quasi due minuti di gioco con Terenzi e Danna (4-0), Gallazzi dall’arco accorcia, dopo il 6-5 firmato Bertocchi, Dell’Agnello prova a sfruttare il gioco da tre punti e lo stesso fa Antonietti (11-5), Pilotti e Valentini rimangono a contatto, Pollone da tre e Danna dall’area portano coach Remonti al time out (18-11), al rientro Ponzelletti è preciso dalla lunetta, chiude Antonietti (20-13). In attacco gli Squali non riescono a sbloccarsi e ne approfittano i padroni di casa con Coltro, Terenzi e Ielmini per il 25-13 (5-0 di parziale), Gallazzi prova a guidare il recupero prima in mezzo alla difesa, poi in netto contropiede e poi ancora con un tiro a 2 secondi dallo scadere dell’azione (29-19). I padroni di casa piazzano un altro parziale che vale il 35-19 e altro time out per gli Squali. Ritmo interrotto da tanti fischi, Hidalgo e Valentini riducono un po’ (35-23), Ielmini punisce da tre, Pilotti si fa trovare sotto canestro (38-25).

Ripresa come l’avvio di gara, pasticcio in attacco da entrambe le parti e poi ancora Alba a punire (42-25), fiammata di Pilotti e Hidalgo che accorciano (42-31) e Marusic quasi allo scadere (44-34), dall’altra parte però Coltro punisce da tre, Parravicini e Pilotti perfetti in lunetta tolgono la doppia cifra di vantaggio (47-38), che però dura un attimo (49-38). Hidalgo fa gioco da tre punti, poi recupera una palla persa e finisce in lunetta (49-42), Antonietti riallunga, ma la prima tripla di Pilotti è una boccata pura di ossigeno (51-45) con coach Jacomuzzi a chiamare time out. L’inerzia della gara non si sposta, Terezi prima va in lunetta e poi spara da tre (56-45), Gallazzi in contropiede riceve una palla preziosa da Hidalgo (58-47), dall’altra parte del campo Alba non è mai impreparata e Antonietti e Dell’Agnello tengono le distanze (62-47), il capitano ci prova, poi per Marusic è riposo forzato con cinque falli, Pilotti ne ha quattro. Dopo il 64-51 con due liberi di Pilotti i momenti finali sono di gestione casalinga con gli Squali che si arrendono solo sulla sirena finale: 71-53.

Olimpo Basket Alba – Oleggio Magic Basket: 71-53 (20-13; 28-23; 49-38)
Alba: Antonietti 13, Danna 7, Ielmini 5, Tarditi 6, Terenzi 11, Ndour ne, Pollone 8, Gioda, Coltro 7, Colli ne, Dell’Agnello 14. All. Jacomuzzi.
Oleggio: Hidalgo 12, Valentini 5, Barcarolo ne, Parravicini 2, Pilotti 15, Marusic 2, Gallazzi 13, Bertocchi 2, Ponzelletti 2, Corti ne, Franchini ne. All. Remonti

FONTE: Ufficio Stampa Mamy OMB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy