Serie B – Olginate, chiesto il rinvio del match con Piacenza

La nota del club.

di La Redazione

Fausto Chiappa – Presidente della societa’ NPO – comunica che, in relazione alle problematiche condizioni del campo di gioco del PalaRavasio, dichiarato attualmente inagibile, la squadra dal 12 Febbraio ha dovuto trasferire i propri allenanti in altri impianti e fuori comune.

Purtroppo, la situazione non sembra possa migliorare nel breve periodo o trovare una positiva soluzione, pertanto in mattinata ho dovuto intervenire chiedendo alla Lega Pallacanestro lo spostamento del prossimo incontro casalingo contro la Bakery Piacenza, con l’augurio di
trovare nelle prossime ore un impianto sportivo adeguato e disponibile ad accoglierci. Comunicheremo a breve luogo data ed orario in cui si svolgera' il match.

Questa e’ una mazzata pesantissima per la nostra societa’ che sta’ affrontando una stagione dalle immense difficolta’ createsi dall’emergenza sanitaria, dalle enormi richieste di interventi per mettere in sicurezza atleti e staff tecnico, dalla mancanza dell’introito finanziario del pubblico, da ben 4 trasferte in Sicilia e dalla difficolta’ nel trovare il supporto finanziario degli sponsor in quanto loro stessi stanno vivendo momenti di difficolta’ e a tutto questo dobbiamo subire la beffa di essere penalizzati sportivamente per non poter giocare nella
propria struttura e nel dover sopportare costi aggiuntivi per il trasferimento di allenamenti e partite.

Il tutto ricordando che la Nuova Pallacanestro Olginate e’ l’unica societa’ di Basket della provincia Lecchese attualmente impegnata in un campionato e per di piu’ campionato Nazionale

Confidando in un immediato e risolutivo intervento delle istituzioni rimaniamo positivi con l’obiettivo di onorare al meglio i nostri impegni sportivi.

Uff.Stampa NP Olginate

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy