Serie B – Ozzano supera nettamente Giulianova

0

Alla terza giornata di campionato è arrivata la prima sconfitta stagionale della Giulia Basket Giulianova. Una sconfitta giunta con il punteggio finale di 77-92 contro la Sinermatic Ozzano, formazione che con questa vittoria appaia in classifica proprio i giallorossi giuliesi. Giulianova ha pagato negativamente i troppi rimbalzi offensivi concessi agli ospiti, ben 13, e soprattutto le troppe palle perse (22), che hanno garantito alla formazione di Ozzano più possessi offensivi e tiri dal campo rispetto a quella giuliese. Il  miglior marcatore della gara è stato il giallorosso Giovanni Fattori, che ha chiuso la sua serata con 23 punti, di cui 21 nello straordinario primo tempo disputato. In casa Giulianova non sono bastati i 18 punti di Motta, i 14 di Giacomelli e i 13 di Di Carmine contro un Ozzano che ha avuto in Klyuchnyk (21 punti) e Bonfiglio (18 punti) i suoi uomini migliori, ben supportati da Chiappelli e Ceparano.

La Giulia Basket Giulianova approcciava bene la gara portandosi subito sul +6 (8-2 al 3′), grazie a un Fattori che si apprestava a disputare una prima metà gara monumentale (21 punti e ben 5 triple a canestro). Ozzano sceglieva di tenere alto il ritmo del gioco e la scelta alla lunga era premiante perché gli ospiti nel giro di pochi minuti sovvertivano il risultato. Supportati da Bonfiglio e Klyuchnyk gli ospiti prendevano il controllo della gara chiudendo il primo quarto sul +3 (22-25) e arrivando al 13′ sul +10 (24-34). Giulianova perdeva troppi palloni in attacco e subiva la fisicità dei lunghi ozzanesi ma nel momento peggiore si aggrappava al suo totem Fattori. L’ex Campli e Roseto segnava 3 triple in pochi minuti, e con le sue giocate consentiva ai suoi di ridurre lo svantaggio fino al 39-45 di fine primo tempo.
Al ritorno in campo dopo la pausa lunga Giulianova cercava di rientrare in gara e per lunghi tratti del terzo periodo ci riusciva anche. I giallorossi arrivano infatti fino al -2 (54-56 al 28′), grazie alle buone iniziative di Giacomelli e Motta. Ozzano però si aggrappava ad un grande Bonfiglio che segnava due triple importanti, di cui una allo scadere del quarto, consentendo ai suoi di tenere Giulianova a distanza di sicurezza (55-64 al 30′). Nel quarto periodo Giulianova, pur trovando con continuità la via del canestro, concedeva troppo agli ospiti che trovavano in Ceparano, autore di 14 punti nel quarto, e nel lungo Klyuchnyk i giocatori più in palla. La Giulia Basket si aggrappava al terzetto Motta-Giacomelli-Di Carmine ma gli ospiti controllavano il vantaggio fino al +15 (77-92) che chiudeva la gara. Un +15 che regala a Ozzano la seconda vittoria stagionale e condanna Giulianova alla prima sconfitta.


Giulia Basket Giulianova – Sinermatic Ozzano 77-92 (22-25, 17-20, 16-19, 22-28)


Giulia Basket Giulianova: Giovanni Fattori 23 (4/7, 5/9), Matteo Motta 18 (3/6, 2/7), Olivier Giacomelli 14 (4/5, 0/1), Gianluca Di carmine 13 (5/10, 0/3), Michele Caverni 9 (1/2, 1/3), Federico Bischetti 0 (0/0, 0/0), Luigi Cianci 0 (0/0, 0/0), Francesco Buscaroli 0 (0/1, 0/0), Shadi Nafea 0 (0/0, 0/0), Davide Pulcini 0 (0/0, 0/0), Fabio Scarpone 0 (0/0, 0/0), Stefano Scarpone 0 (0/0, 0/0)


Tiri liberi: 19 / 26 – Rimbalzi: 31 5 + 26 (Olivier Giacomelli 9) – Assist: 13 (Michele Caverni 6)


Sinermatic Ozzano: Dimitri Klyuchnyk 21 (10/15, 0/6), Simone Bonfiglio 18 (3/5, 4/6), Alessandro Ceparano 14 (1/1, 2/5), Gioacchino Chiappelli 11 (4/8, 1/1), Marco Barattini 9 (1/1, 1/3), Simone Lasagni 8 (1/5, 2/4), Matteo Folli 7 (3/8, 0/1), Nemanja Misljenovic 4 (1/3, 0/0), Jacopo Landi 0 (0/0, 0/2), Nicola Cisbani 0 (0/0, 0/0), Riccardo Galletti 0 (0/0, 0/0)


Tiri liberi: 14 / 15 – Rimbalzi: 36 12 + 24 (Dimitri Klyuchnyk, Alessandro Ceparano 7) – Assist: 11 (Dimitri Klyuchnyk, Simone Bonfiglio, Simone Lasagni, Matteo Folli 2)

Ufficio stampa Giulianova basket

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here