Serie B – Piacenza da sogno: +32 ad Ozzano e testa della classifica per una notte

Serie B – Piacenza da sogno: +32 ad Ozzano e testa della classifica per una notte

Un terzo quarto stellare regala la quinta vittoria consecutiva alla Bakery.

di La Redazione

Un terzo quarto stellare regala la quinta vittoria consecutiva alla Bakery Piacenza. Dopo due tempi molto equilibrati è venuto fuori il talento della Bakery, capace di schiantare in 5 minuti l’ostica Ozzano. Maggio ( 17 punti, best scorer), Udom (10), Artioli (13), Bruno (14) e Cena (14) sono i cinque uomini in doppia cifra. La prestazione dei ragazzi di Campanella è stata impeccabile, confermandosi sempre di più “la sorpresa del campionato”.

Due ottime difese e tanto equilibrio contraddistinguono il primo quarto giocato alla pari. Maggio, Artioli e una tripla di De Zardo sono le prime gioie biancorosse. Il punteggio rimane sul 7-3 per i primi sei minuti di gioco con le due squadre incapaci di farsi male. Esce dal tunnel Piacenza che con il suo capitano vola fino all’11-3, prima di subire la reazione rossoblu. Udom e Maggio realizzano i rispettivi liberi fino al +4, ma due brutte palle perse regalano due facili contropiedi ad Ozzano. La prima frazione si conclude in perfetta parità sul 15-15.

Dalla panchina gli ospiti rientrano molto aggressivi, portandosi più volte in vantaggio fino al +4 che costringe Campanella al timeout. Il tecnico toscano infila nella mischia Duilio Birindelli: El Gringo colpisce con 6 punti che, conditi dalla tripla di Artioli, riportano prepotentemente i biancorossi in vantaggio. Ozzano accusa il colpo e la Bakery ne approfitta con una tripla di Cena e il contropiede di De Zardo: 36-31.

Il terzo quarto è una favola: la Bakery surclassa Ozzano con una prova da oscar. Il tango argentino ballato da Bruno e Cena scaturisce sei triple con le quali gli ospiti non hanno respiro. Partecipa anche Maggio al festival della tripla, seguito dai 4 punti di Udom e Artioli. E’una gioia per gli occhi questa Bakery che fa alzare tutto il palazzetto al suo cospetto. 70-40 recita il tabellone dopo 30 minuti.

Gli ospiti con orgoglio giocano fino all’ultimo respiro i dieci minuti finali, cercando di dimezzare il più possibile lo svantaggio. Arrivano fino al -24, ma da lì in poi è di nuovo solo Bakery con Udom che arriva per la seconda volta in stagione in doppia cifra. Un continuo susseguirsi di contropiedi caratterizzano gli ultimi attimi di un match che ha regalato grande gioia sui volti dei tifosi piacentini. La contesa si conclude sull’86-54. Quinta vittoria consecutiva, testa della classifica per una notte e nessuna voglia di fermarsi.

Prossima impegno: domenica 10 novembre a Jesi. Palla due alle ore 18.00.

Il tabellino
Bakery Piacenza-Sinermatic Ozzano 86-54 (15-15; 36-31; 70-40)

Bakery Piacenza: Maggio 17, Udom 10, Pedroni 4, Artioli 13, Orlandi, Bruno 14, De Zardo 7, Cena 14, Birindelli 7, Bracchi; All.Campanella

Sinermatic Ozzano: Morara 7, Chiusolo 6, Mastrangelo 2, Coricelli 8, Iattoni, Folli 7, Favali 8, Dordei, Lolli NE, Galassi 2, Crespi 14; All.Grandi

FONTE: Ufficio stampa Bakery Pall. Piacenza

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy