Serie B – Il punto dopo la terza giornata

Risultati, classifiche e prossimi appuntamenti della Serie B

di Enrico Longo
Lnp logo

Il terzo turno è già alle spalle, ecco tutto quello che è successo nel weekend sui campi di Serie B.

GIRONE A1

Oleggio si aggiudica il derby con Omegna e rimane agganciata alla vetta con le romagnole, Rimini e Imola. Pilotti e compagni toccano con la Fulgor anche il +17, ma nel finale si rimescolano le carte, i tiri liberi realizzati nelle ultime battute sono decisivi. Prova di spessore di Airaghi (8 punti e 12 rimbalzi). Faenza ottiene il secondo successo conquistando il derby con Cesena (3 ko stagionale), la Rekico conduce dal 2° minuto all’ultima sirena, i Tigers crollano nell’ultimo periodo in cui realizzano 8 punti. Filippo Testa con 22 punti è il miglior marcatore della serata. L’Alessandria a Rimini gioca uno strepitoso 3° quarto e recupera un importante gap, portandosi anche sul +3, ma nell’ultimo e decisivo, la Riviera Banca conquista i 2 punti. Il 3° periodo è anche quello dell’Olimpo Basket, impegnata in casa con l’Andrea Costa Imola: i piemontesi naufragano nella prima parte del match andando negli spogliatoi sotto di 18 e ritornano in carreggiata nel penultimo periodo, ma Imola è esperta e nel finale chiude la pratica.

Le partite:

Mamy Oleggio-Paffoni Fulgor Omegna 73-69
Rekico Faenza-Tigers Cesena 79-61
RivieraBanca Basket Rimini-Fortitudo Alessandria 78-69
S.Bernardo Alba-Andrea Costa Imola Basket 60-78

Classifica:
Andrea Costa Imola Basket 6 3-0
RivieraBanca Basket Rimini 6 3-0
Mamy Oleggio 6 3-0
Rekico Faenza 4 2-1
Paffoni Fulgor Omegna 2 1-2
Tigers Cesena 0 0-3
S. Bernardo Alba 0 0-3
Fortitudo Alessandria 0 0-3

Prossimo turno:   
19/12/2020 18:00 Fortitudo Alessandria-S.Bernardo Alba
19/12/2020 20:30 Paffoni Fulgor Omegna-Rekico Faenza – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 RivieraBanca Basket Rimini-Mamy Oleggio – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Andrea Costa Imola Basket-Tigers Cesena – Diretta streaming su LNP PASS

 

GIRONE A2

Prove di forza di Livorno (prima in classifica) e Chiusi che lasciano ben poche speranze a Piombino e Firenze. La Libertas guidata dal binomio Casella-Toniato inizia piano con il Golfo Piombino, infatti al primo mini-intervallo le squadre sono appaiate (13-13), ma nei restanti tre parziali impone il proprio ritmo e scappa via. L’Umana è super, concede appena 23 punti nel primo tempo (52-23) a Firenze e nella seconda parte gestisce in serenità. Continua a vincere San Miniato nonostante una partenza non impeccabile con Empoli. Smuove la classifica Cecina che, dopo due sconfitte consecutive, difende con successo il fattore campo e ferma Ozzano.

Le partite:

Sintecnica Basket Cecina-Sinermatic Ozzano 89-75
Umana San Giobbe Chiusi-All Food Enic Firenze 91-50
Blukart Etrusca San Miniato-Use Computer Gross Empoli 77-69
Opus Libertas Livorno 1947-Solbat Golfo Piombino 73-49

Classifica:
Opus Libertas Livorno 1947 6 3-0
Blukart Etrusca San Miniato 4 2-0
Umana San Giobbe Chiusi 4 2-1
Sintecnica Basket Cecina 2 1-2
Sinermatic Ozzano 2 1-2
Use Computer Gross Empoli 2 1-2
All Food Enic Firenze 2 1-2
Solbat Golfo Piombino 0 0-2

Prossimo turno:  
19/12/2020 18:00 Use Computer Gross Empoli-Solbat Golfo Piombino – Diretta streaming su LNP PASS
19/12/2020 18:30 Sinermatic Ozzano-Blukart Etrusca San Miniato – Diretta streaming su LNP PASS
19/12/2020 18:30 All Food Enic Firenze-Opus Libertas Livorno 1947 – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Umana San Giobbe Chiusi-Sintecnica Basket Cecina – Diretta streaming su LNP PASS

 

GIRONE B1

La novità è la sconfitta di Bernareggio. Dopo un avvio di stagione culminato con un cammino impeccabile in Supercoppa e due centri in campionato, la truppa di Cardani interrompe la striscia a Ragusa. I siciliani bloccano i lombardi grazie al 21-9 finale e a un ispirato Idrissou da 17 punti e 13 rimbalzi (8 offensivi). Dello stop della Vaporart ne approfitta Basket Bologna, che vincendo in trasferta con la Sangiorgese rimane da sola in vetta. I bolognesi costruiscono la vittoria con un’attenta difesa, il contropiede e il tiro dai 6.75. Non bastano ad Agrigento i 40 punti (20 a testa) della coppia Saccaggi-Rotondo per evitare la sconfitta casalinga a favore di Crema. Il derby tra Palermo e Torrenova se lo aggiudica il Green Basket, Caronna si mette in proprio e termina con 28 punti (13/20 dall’area).

Le partite:

Virtus Kleb Ragusa-Vaporart Bernareggio 79-75
LTC Sangiorgese Basket-Bologna Basket 2016 71-84
Green Basket Palermo-Fidelia Torrenova 87-73
Moncada Energy Group Agrigento-Pallacanestro Crema 76-85

Classifica:
Bologna Basket 2016 6 3-0
Pallacanestro Crema 4 2-1
Vaporart Bernareggio 4 2-1
Moncada Energy Group Agrigento 4 2-1
Virtus Kleb Ragusa 2 1-2
LTC Sangiorgese Basket 2 1-2
Green Basket Palermo* 1 1-2
Fidelia Torrenova 0 0-3
*Green Basket Palermo 1 punto di penalizzazione

Prossimo turno: 
19/12/2020 19:00 Vaporart Bernareggio-Bologna Basket 2016 – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 16:00 Fidelia Torrenova-LTC Sangiorgese Basket – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Virtus Kleb Ragusa-Moncada Energy Group Agrigento – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 19:00 Pallacanestro Crema-Green Basket Palermo – Diretta streaming su LNP PASS

 

GIRONE B2

Continuano le difficoltà per Pavia che cede di misura a Piadena, per gli uomini di Pat Baldiraghi è la seconda sconfitta consecutiva. Piacenza, fuori casa con Cremona, e Vigevano, vittoriosa in interna con Fiorenzuola, si spartiscono il primo posto del raggruppamento. La Bakery quando alza il ritmo è difficile da contrastare e al giro di boa la Juvi sprofonda a -18. Vigevano sigla 35 punti nel penultimo quarto (35-22) e si sbarazza di Vigevano. Il duello tra Robur et Fides Varese e Olginate vede due squadre che si presentano alla palla a due ancora ferme a 0 punti, Olginate batte una Varese che non trova mai con continuità la via del canestro. Spiccano i 23 punti di Giannini, ma soprattutto i 9 assist di Bloise, che da solo serve più assistenze di tutta la Robur (7).

Le partite:

Corona Platina Piadena MG.Kvis-Riso Scotti Punto Edile Pavia 74-68
Ferraroni Juvi Cremona 1952-Bakery Piacenza 71-80
Coelsanus Robur et Fides Varese-Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate 54-69
Elachem Vigevano 1955-Pall. Fiorenzuola 1972 89-70

Classifica:
Elachem Vigevano 1955 4 2-0
Bakery Piacenza 4 2-0
Ferraroni Juvi Cremona 1952 4 2-1
Corona Platina Piadena MG.Kvis 2 1-1
Riso Scotti-Punto Edile Pavia 2 1-2
Pall. Fiorenzuola 1972 2 1-2
Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate 2 1-2
Coelsanus Robur et Fides Varese 0 0-2

Prossimi turni:

Recupero 1^ giornata:
16/12/2020 20:45 Coelsanus Robur et Fides Varese-Corona Platina Piadena MG.Kvis – Diretta streaming su LNP PASS

4^ giornata:
19/12/2020 18:00 Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate-Elachem Vigevano 1955 – Diretta streaming su LNP PASS
19/12/2020 18:30 Ferraroni Juvi Cremona 1952-Coelsanus Robur et Fides Varese – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Riso Scotti Punto Edile Pavia-Bakery Piacenza – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Pall. Fiorenzuola 1972-Corona Platina Piadena MG.Kvis

 

GIRONE C1       

La Tramarossa Vicenza è la capolista imbattuta di questo girone, Senigallia prova a fermarla con un 3° quarto che dimostra che può, nonostante la classifica non le sorrida (ora 0-3), togliersi delle soddisfazioni, ma il finale è di marca vicentina. Al termine dei 40 minuti sono due i giocatori in doppia-doppia: Hidalgo per Vicenza che ai 18 punti e 12 rimbalzi aggiunge 5 assist (35 di valutazione) e Peroni per Senigallia con 13 punti e 10 rimbalzi. Gare incredibili per motivi diversi quelle offerte da Cividale-Monfalcone e Mestre-San Vendemiano. Le “Aquile” di Cividale all’ultimo mini-intervallo inseguono a -3, ma ribaltano tutto con un parziale di 37-13 negli ultimi 10 giri d’orologio e vincono di 20. A Mestre invece non sono sufficienti 4 periodi e si va al supplementare. Dopo una gara al cardiopalma e parecchia incertezza, la Rucker conquista Mestre. Rinviato invece il derby di Padova.

Le partite:

UEB Gesteco Cividale-Pontoni Falconstar Monfalcone 89-69
Vega Mestre-Belcorvo Rucker San Vendemiano 88-91 d. 1 t.s.
Tramarossa Vicenza-Goldengas Pallacanestro Senigallia 73-66
Guerriero UBP Padova-Antenore Energia Padova rinviata a data da destinarsi

Classifica:
Tramarossa Vicenza 6 3-0
UEB Gesteco Cividale 4 2-1
Belcorvo Rucker San Vendemiano 4 2-1
Vega Mestre 4 2-1
Antenore Energia Padova 2 1-1
Guerriero UBP Padova 0 0-1
Pontoni Falconstar Monfalcone 0 0-2
Goldengas Pallacanestro Senigallia 0 0-3

Prossimo turno:   
19/12/2020 18:00 Antenore Energia Padova-Tramarossa Vicenza – Diretta streaming su LNP PASS
19/12/2020 18:30 Belcorvo Rucker San Vendemiano-Guerriero UBP Padova
19/12/2020 19:30 Pontoni Falconstar Monfalcone-Goldengas Pallacanestro Senigallia – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Vega Mestre-UEB Gesteco Cividale – Diretta streaming su LNP PASS

 

GIRONE C2

Nelle quattro partite disputate nel fine settimana solo in un’occasione è stato difeso il fattore campo (Roseto-Fabriano) e dopo tre giornate non ci sono più squadre a punteggio pieno. Ancona non ha grandi difficoltà con Montegranaro fanalino di coda. Mattia Magrini realizza 21 punti (top scorer) e distribuisce 10 assist e Jesi espugna Civitanova con 2 buoni quarti centrali. Ci sono due dati invece abbastanza esplicativi per parlare dello stop di Teramo con Giulianova: 6 punti totali nel 1° quarto (6-18) e la metà degli assist di squadra (9 a 18). Roseto-Fabriano oltre essere la gara che regalato i 2 punti a chi giocava tra le mura amiche è anche stata la sfida più equilibrata, per la vincente Roseto si registrano 5 giocatori in doppia cifra per punti realizzati.

Le partite:

Sutor Montegranaro-Luciana Mosconi Ancona 67-76
Rossella Virtus Civitanova Marche-The Supporter Jesi 62-81
Rennova Teramo a Spicchi 2K20-Giulia Basket Giulianova 55-69
Liofilchem Roseto-Ristopro Fabriano 72-67

Classifica:
Liofilchem Roseto 4 2-1
The Supporter Jesi 4 2-1
Ristopro Fabriano 4 2-1
Luciana Mosconi Ancona 4 2-1
Giulia Basket Giulianova 4 2-1
Rennova Teramo a Spicchi 2K20 2 1-2
Rossella Virtus Civitanova Marche 2 1-2
Sutor Montegranaro 0 0-3

Prossimo turno:
20/12/2020 17:00 Luciana Mosconi Ancona-Liofilchem Roseto – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Ristopro Fabriano-Rossella Virtus Civitanova Marche – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Rennova Teramo a Spicchi 2K20-Sutor Montegranaro – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Giulia Basket Giulianova-The Supporter Jesi – Diretta streaming su LNP PASS

 

GIRONE D1

Loschi (25 punti) spinge, a Sant’Antimo, Rieti alla seconda vittoria in altrettante gare. Non perde mai anche Avellino, che con il successo di misura su Pozzuoli annulla definitivamente i 6 punti di penalizzazione. Ora c’è grande attesa per il big match della prossima giornata tra Rieti e la Scandone. Salerno è fredda dalla linea della carità e il 23/25 (92%) dalla lunetta, contro i soli 4 liberi (4/4) di Formia, è un aspetto non trascurabile. La LUISS respinge l’ultimo tentativo di Cassino e mantiene la seconda piazza del girone (2-1).

Le partite:

LUISS Roma-BPC Virtus Cassino 78-74
Virtus Arechi Salerno-Meta Formia 79-66
Scandone Avellino-Virtus Pozzuoli 73-70
Geko PSA Sant’Antimo-Real Sebastiani Rieti 76-82

Classifica:
Real Sebastiani Rieti 4 2-0
LUISS Roma 4 2-1
Geko PSA Sant’Antimo 2 1-2
Virtus Arechi Salerno 2 1-2
Virtus Pozzuoli 2 1-2
BPC Virtus Cassino 2 1-2
Scandone Avellino* 0 3-0
Meta Formia 0 0-2
*Scandone Avellino 6 punti di penalizzazione

Prossimo turno:
19/12/2020 18:00 BPC Virtus Cassino-Meta Formia – Diretta streaming su LNP PASS
19/12/2020 19:00 Virtus Pozzuoli-LUISS Roma – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Real Sebastiani Rieti-Scandone Avellino – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Geko PSA Sant’Antimo-Virtus Arechi Salerno – Diretta streaming su LNP PASS

 

GIRONE D2

Succede di tutto in Taranto-Molfetta. I padroni di casa rifilano un 25-9 iniziale che sembra il preludio di una vittoria dilagante e a 15 minuti dalla fine sono sopra di 20 (59-39). Poi Molfetta trova coraggio, non naufraga e a 4″ dall’ultima sirena è 81 pari. Overtime? No, Stanic “scrive” sulla sirena 83-81 per Taranto. Catanzaro e Nardò realizzano 81 punti contro le dirette avversarie, Monopoli e Reggio Calabria, e passano in trasferta senza troppi patemi. Bisceglie vince a Ruvo allungando nel finale, i padroni di casa non vanno mai oltre i 14 punti in un quarto (11, 14, 11, 10).

Le partite:

CJ Basket Taranto-Pall. Pavimaro Molfetta 83-81
EPC Action Now Monopoli-Mastria Sport Academy Catanzaro 65-81
Pallacanestro Viola Reggio Calabria-Frata Nardò 59-81
Tecnoswitch Ruvo di Puglia-Alpha Pharma Bisceglie 46-60

Classifica:
Alpha Pharma Bisceglie 4 2-0
CJ Basket Taranto 4 2-0
Tecnoswitch Ruvo di Puglia 4 2-1
Frata Nardò 2 1-2
Mastria Sport Academy Catanzaro 2 1-2
Pall. Pavimaro Molfetta 2 1-2
Pallacanestro Viola Reggio Calabria 2 1-2
EPC Action Now Monopoli 0 0-1

Prossimo turno:
20/12/2020 18:00 Alpha Pharma Bisceglie-Mastria Sport Academy Catanzaro – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Tecnoswitch Ruvo di Puglia-CJ Basket Taranto – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Pall. Pavimaro Molfetta-Frata Nardò – Diretta streaming su LNP PASS
20/12/2020 18:00 Pallacanestro Viola Reggio Calabria-EPC Action Now Monopoli – Diretta streaming su LNP PASS

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy