Serie B – Rieti, buona la prima! A Valmontone sconfitta la Virtus Pozzuoli

di Federico Di Domenico
Sconfitta per la Virtus Bava Pozzuoli sul parquet della corazzata Real Sebastiani Rieti. I gialloblù resistono 25 minuti, poi, si arrendono da metà del terzo parziale con i laziali che gestiscono, poi, nell’ultimo periodo. I flegrei hanno sofferto la difesa di Rieti non trovando più i canestri dal perimetro che hanno permesso ai padroni di casa di prendere il largo e vincere. I puteolani iniziano bene la gara e riescono a raggiungere il +5 al 6′ (8-13) con un tiro dal pitturato di Kushckev. Rieti però piazza subito un parziale di 6-0 concluso da Provenzani e un minuto dopo si porta avanti di uno (14-13). Il match si mostra molto equilibrato con Mehmedoviq che inizia a scaldare la mano dal pitturato e a tenere i flegrei al passo dei padroni di casa. Una tripla di Savoldelli e una di Drigo chiudono il primo quarto sul 20-20. Nel secondo periodo Rieti infila due giochi da tre punti e si porta sul +7 al 13′ con una tripla di Drigo (29-22). La Virtus Pozzuoli però non ne fa una piega e con Mehmedoviq e una tripla di Savoldelli piazza un break di 9-2 impattando al 14′ (31-31). La gara va avanti al piccolo trotto con i ragazzi di coach Gentile sempre incollati alla Real Sebastiani Rieti che nei minuti finali cerca di dare uno strappo (41-35) ma Gaye e Balic tengono i puteolani vivi e un libero di Mehmedoviq chiude il secondo parziale sul 40-44. Nel terzo periodo la squadra di coach Gentile entra sul parquet con il piglio giusto impattando con Gaye al 23′ (46-46) e trovando con Savoldelli il sorpasso pochi istanti dopo (47-49) e mantenendolo con Bordi (50-51). Ma a questo punto arriva il black out per la Virtus con Rieti che piazza un break di 19-3 che chiude il terzo quarto sul 69-54. Nell’ultimo periodo i laziali gestiscono il vantaggio con Pozzuoli che prova a riaprire il match con i tiri dalla distanza senza però fortuna. I gialloblù vanno sotto di 22 al 38′ (85-63) ma nel finale riescono a limitare i danni chiudendo sull’89-71 finale. Si ritorna in campo domenica nel derby in casa della Scandone Avellino.
REAL SEBASTIANI RIETI-VIRTUS BAVA POZZUOLI 89-71
REAL SEBASTIANI RIETI: Bottioni 2, Sornoza, Di Pizzo 21, Kader, Drigo 11, Casini 3, Loschi 23, Cena ne, Provenzani 6, Ndoja 12, Traini 11. All. Righetti
VIRTUS BAVA POZZUOLI: Balic 11, Gaye 4, Mehmedoviq 16, Kushchev 4, Savoldelli 16, Lurini 4, Mavric 9, Caresta, Birra 2, Bordi 5. All. Gentile
ARBITRI: Picchi di Ferentino e Roberti di Roma
Ufficio Stampa Virtus Bava Pozzuoli
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy