Serie B – Rimini si aggiudica il test contro Ozzano

Serie B – Rimini si aggiudica il test contro Ozzano

Prestazione incolore per i New Flying Balls nell’ultima amichevole di questo intenso mese di Settembre.

di La Redazione

SINERMATIC OZZANO – RINASCITA BK RIMINI 70 – 86

Parziali: 13-22; 16-24; 21-22; 20-18

Prestazione incolore per i New Flying Balls nell’ultima amichevole di questo intenso mese di Settembre. I ragazzi di coach Grandi hanno vinto solo un quarto sui quattro disputati ed il punteggio complessivo recita 70 – 86 in favore degli ospiti, la Rinascita Basket Rimini.

Ozzano è parsa stanca, di certo gli acciacchi dell’ultimo periodo di capitan Agusto e Klyuchnyk, l’assenza precauzionale di Dordei, non hanno aiutato alla causa biancorossa, ma Rimini fin dai primi minuti si è mostrata più reattiva e precisa vincendo di 9 lunghezze il primo quarto (13-22).

Nel secondo periodo Ozzano continua ad essere poco precisa, i ragazzi di coach Grandi si affidano a tiri da fuori con percentuali non eccelse, i romagnoli di coach Bernardi invece non sbagliano un colpo e fanno loro la frazione con 8 punti di margine (16-24).

Nel terzo quarto primi novanta secondi di pasticci nei possessi ozzanesi con conseguenti palloni persi; Rimini in velocità fa subìto 0-10; un time-out obbligatorio per coach Grandi riordina un po’ le idee e i Flying si sbloccano. Durante la frazione arrivano le triple di Corcelli, i canestri da sotto del duo Agusto-Morara ed Ozzano rimonta fino a passare a condurre il quarto. Solo un canestro ospite a fil di sirena permette alla formazione riminese di aggiudicarsi con il minimo vantaggio il terzo periodo, 21-22 il parziale.

Nell’ultimo quarto Rimini paga un po’ di stanchezza, mentre i New Flying Balls riescono finalmente a mostrare buone cose in attacco, con diverse soluzioni da fuori e nel pitturato. Dopo 5 minuti i Flying comandano 13-4, con Rimini che reagisce negli ultimi duecento secondi riavvicinandosi fino al 20-18 conclusivo.

I New Flying Balls terminano così la prestagione di amichevoli. Quella contro Rimini infatti è stato l’ultimo scrimmage in programma visto che il test contro l’Andrea Costa Imola del 28 Settembre è stato annullato. Perla Sinermatic ci saranno ora due settimane intense, dove sia i ragazzi che lo staff dovranno lavorare al massimo per preparare al meglio l’esordio in campionato che, ricordiamo, avverrà domenica 7 ottobre alle ore 18:00 al PalaCremonesi di Crema.

FONTE: Ufficio Stampa NFB Ozzano

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy