Serie B – Riscatto Empoli contro Varese

Per lasciarsi alle spalle l’amarezza per il beffardo ko di Cecina non c’era modo migliore che battere Varese.

di La Redazione

USE COMPUTER GROSS EMPOLI – COELSANUS ROBUR ET FIDES VARESE 70-59

USE COMPUTER GROSS

Botteghi 6, Terrosi 18, Sesoldi 4, Giannini 9, Giarelli 16, Giancarli 6, Raffaelli 3, Falaschi ne, Berti ne, antonini 5, Baparapè, Perin 8. All. Bassi (ass. Mazzoni/Finetti)

COELSANUS ROBUR ET FIDES VARESE

Mercante 4, Santambrogio 7, Rosignoli 14, Bloise 12, Croci 4, Moretti 10, Caruso 2, Assui 6, Cadario, Rossi ne. All. Vescovi

Parziali: 23-8, 16-14, 10-16, 21-21

Per lasciarsi alle spalle l’amarezza per il beffardo ko di Cecina non c’era modo migliore che battere Varese. L’Use Computer Gross non solo ci riesce con un perentorio 70-59 ma, tanta è la voglia di rimettersi in carreggiata subito, che la gara, di fatto, si risolve grazie ad una partenza sprint. Il 23-8 del primo tempino, infatti, dice di una squadra che approccia bene alla gara, difende forte e trova, di conseguenza, buone soluzioni offensive. Il 5-0 iniziale a firma Giarelli e Giannini dall’arco apre le danze e l’Use gioca bene e diverte tanto da volare poco dopo sul 14-2 ancora con Giannini, Terrosi ai liberi e Giancarli dalla lunga. Sesoldi sigla il 23-4, un più 19 che non può che stordire la squadra lombarda capace solo nel finale di chiudere con 4 punti per fissare il punteggio al 10’ sul 23-8. Data la scossa alla gara, la partita si fa a quel punto equilibrata nel punteggio con l’Use che tiene senza affanni la redini saldamente in mano. La tripla di Perin battezza il secondo periodo e, dopo 4 minuti, il punteggio tocca anche il più 20 con la bomba di Terrosi e il canestro di Giarelli: 33-13. Varese prova a reagire ma poco dopo una schiacciata di Giarelli conferma il distacco (37-17) fino al 39-22 di metà partita. Ancora Giarelli riapre le ostilità di una partita che ormai la truppa di Bassi deve solo saper gestire fino in fondo, compito che i biancorossi svolgono senza problemi senza permettere mai ai lombardi di riavvicinarsi sotto la doppia cifra di svantaggio. Solo a 6 minuti dalla sirena Varese arriva a meno 8 (56-48) ma ci pensa subito Giannini a ricacciarla indietro, cosa che capita anche più tardi col canestro del meno 7 di Assui (59-52 al 6’) a cui replicano Perin e Giarelli dalla lunetta e poco dopo la tripla di un Terrosi in gran serata che, di fatto, manda la partita verso i titoli di coda. Vince con merito l’Use Computer Gross per 70-59 ed ora, dopo la sosta per la Coppa Italia, trasferta sul campo di Pavia.

FONTE: Uff. Stampa Use Basket Empoli

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy