Serie B – Sant’Antimo spara a salve, a Matera non si passa

Serie B – Sant’Antimo spara a salve, a Matera non si passa

Percentuali gelide per la Geko al PalaLanera.

di La Redazione

Una Geko dalle polveri bagnate (21-62 dal campo, 10/23 ai liberi) esce malconcia dal PalaLanera di Matera. Diciotto i punti di scarto rimediati dai campani (74-56), al termine di una partita che è comunque rimasta aperta per oltre 30′

Eppure era stato buono l’avvio di gara dei santantimesi, avanti 4-9 al 3′ con Sergio protagonista, e poi ancora a +4 al termine del primo quarto grazie all’energia di Provenzani (14-18). Alla ripresa del gioco però l’attacco della Geko, fin qui fluido e produttivo, comincia a sciogliersi davanti alla difesa lucana: al 16′ è 25-20 con i campani in grado di trovare il canestro in un’unica occasione con Luongo (11-2 di parziale). Un lampo di Matrone e Carnovali riporta comunque a contatto gli ospiti un minuto dopo (25-24), e il 29-26 dell’intervallo lungo racconta di una partita ancora tutta da giocare. Quando si riprende sono i padroni di casa ad allungare sul +7 con Smorto (35-28 al 23′), la Geko si affida all’esperienza di Sergio e a capitan Luongo per rientrare ancora a -2 (37-35 al 26′) ma il finale di periodo è tutto dei locali trascinati da uno scatenato Panzini, autore di sei punti consecutivi per il 45-38 del 30′. Sarebbe ancora aperta, ma in avvio di quarto parziale Matera scappa via tra gli errori dei campani e al 35′ è sul +17 (61-44) che di fatto chiude i giochi. Finisce 74-56, per la P.S.A. un brusco stop dopo le due vittorie di fila conquistate ai danni di Salerno e Valmontone.

“Una sconfitta a Matera poteva anche starci – dice a fine gara coach Enzo Patrizio – ma sono rimasto deluso dall’atteggiamento della squadra. Ci sta di incappare in una serataccia al tiro, e chiaramente con queste percentuali non potevamo certo pensare di vincere qui, ma è mancato anche il temperamento, il carattere che avevo chiesto. Complimenti ai nostri avversari che si sono confermati un’ottima squadra, ma per noi questa partita rappresenta un passo indietro”:

BAWER MATERA 74 – GEKO SANT’ANTIMO 56
(14-18, 29-26; 45-38)
BAWER: Panzini 20, Battaglia 4, Staffieri 4, Antrops 13, Dip 10; Smorto 12, Buono 9, Mancini, Antonaci 2. N.e.: Centoducati e Lopane. All.: Origlio.
GEKO: Provenzani 10, Gambarota 12, Carnovali 3, Sergio 14, Matrone 5; Izzo 5, Quaranta, Luongo 7. N.e.: Zollo, Puoti, Abete e Cotena. All.: Patrizio.
ARBITRI: Nonna e Schena.
NOTE – Tiri liberi: Bawer 11/15, Geko 10/23. Usciti per 5 falli: Provenzani.

FONTE: Uff. Comunicazione Partenope Sant’Antimo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy