Serie B – Scandiano passa a Padova

La Bmr mette la terza dopo un finale thrilling.

di La Redazione

VIRTUS BROETTO PADOVA-BMR BASKET 2000 SCANDIANO 64-65

VIRTUS PADOVA: Schiavon 11, Canelo 13, Ferrara, Lazzaro 17, Pavan ne, Nobile, Salvato, Cusinato ne, Crosato 7, Stojkov 16. All. Friso.

BASKET 2000 SCANDIANO: Malagutti 12, Ferrari ne, Bertolini 21, Farioli 13, Astolfi 3, Verbitchi ne, Veccia, Gurini, Germani 7, Chiappelli 9. All. Tinti.

Arbitri: Spessot di Gorizia e Zancolò di Pordenone.

Note: parziali 15-17, 34-38, 43-48. Uscito per falli Veccia.

La Bmr mette la terza dopo un finale thrilling. La formazione bianco-rosso-blu, con un’ottima prova collettiva, sbanca il parquet della Virtus Broetto Padova nel turno infrasettimanale di serie B e piazza un colpo importante in chiave salvezza. A spezzare le sorti dell’equilibrio è il break scandianese intorno alla metà del quarto periodo, quando le bombe di capitan Astolfi e dell’Mvp Bertolini (21 punti con 4/5 da tre e 5/5 liberi) portano gli ospiti oltre la doppia cifra di vantaggio. Lazzaro, con 5 punti di fila, riporta in scia Padova a 3’ dalla fine (58-63), replica Bertolini, poi la tripla di Schiavon (61-65 a 1’10” dalla sirena) tiene tutto in bilico. A riaprire i conti, con un’altra conclusione pesante, è l’ex Virtus Bologna Stojkov, che a 46” dalla fine firma il -1, costringendo Tinti al time out: lo stesso Stojkov ha la palla della vittoria, ma stavolta non centra il bersaglio. Domenica alle 18 sfida interna contro il fanalino di coda Iseo.

Uff.Stampa Basket 2000

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy