Serie B – Scauri, altra sconfitta. Ormai la retrocessione è a un passo

Serie B – Scauri, altra sconfitta. Ormai la retrocessione è a un passo

Ennesima sfortunata prova della Silva Group Basket Scauri che dopo un buon primo tempo, crolla letteralmente nel secondo. Per Pozzuoli un importante passo avanti verso la salvezza diretta

di Cesare Crova

In una giornata caratterizzata dal DPCM di contrasto agli ultimi accadimenti sanitari che hanno colpito l’Italia, la contestuale decisione di sospendere il campionato di Serie A1, che forse più saggezza avrebbe dovuto portare nella LNP nel prendere pari decisione anche per la Serie B, il Basket Scauri si gioca probabilmente l’ultima carta per poter sperare di riagguantare il treno per i play-out, perdendo in casa contro Pozzuoli (la seconda consecutiva dopo la Luiss) che viceversa trae da questo incontro quei punti che le permettono di vedere più vicino il traguardo della salvezza diretta.

Scauri deve fare a meno di Daniel Datuowei, che ha rescisso il contratto (sembra per scarso minutaggio, 25’30” a partita, il terzo nella graduatoria dei più impiegati) il sesto giocatore quest’anno, un record per la Società basso laziale, che ha preferito andare a giocare in CSilver a Ferentino, riducendo così a 7 il numero di effettivi e con una panchina piena di giovanissimi dell’Under 16. Nonostante questo, l’approccio alla partita è determinato, con i padroni di casa che dopo 3’ sono sul 9-2. Ma Pozzuoli rintuzza e riesce a ribaltare il risultato a pochi secondi dalla sirena del primo periodo (16-19).
Nel secondo, Scauri, dopo che Picarelli con un altro tiro pesante porta Pozzuoli sul + 6 (18-24), trova i giusti meccanismi e con una buona difesa e un attacco incisivo riesce a dominare letteralmente gli avversari riuscendo con un parziale di 24-6 a toccare addirittura il + 12 (42-30 con De Meo), per chiudere il secondo tempo sul 42-32.

Nel terzo periodo la partita resta sul filo dell’equilibrio per i primi 5’, nei quali Scauri gestisce l’incontro riuscendo a mantenere un buon vantaggio (49-39 al 24’43”), ma qui comincia la partita di Amar Balic, chiamato a Pozzuoli per sostituire lo squalificato Savoldelli. In meno di 3’ i campani piazzano un parziale di 0-12 che le permette di chiudere il quarto sul 53-57.
Nell’ultimo quarto Scauri riesce a rientrare in partita (57-57 al 31’50”), ma come troppe volte è accaduto in passato i giovanissimi giocatori scauresi difettano di quel pizzico di esperienza che permetta loro di rintuzzare le giocate di squadre più scaltre ed esperte. Così Pozzuoli, con un sontuoso Balic prende il largo (60-70 al 37’10”) e chiude l’incontro sul 68-79, un risultato forse troppo severo per l’agonismo messo in campo dai ragazzi di casa.

Nelle fila della Bava Pozzuoli, eccellente come detto la prova di Amar Balic (26+6, 9/21 al tiro e 20 di valutazione) che ha preso per mano la squadra e sta sostituendo egregiamente Savoldelli, supportato da Andrea Picarelli (16 e 20 di valutazione) e Daniele Tomasello (12+14 e 27 di valutazione) devastante sotto canestro.
Nella Silva Group Basket Scauri hanno retto Roberto Chessari (26 con 8/11 al tiro e 25 di valutazione) e i soliti Riccardo Murri (14+12 e 23 di valutazione) e Andrea Albertini (13) gli unici due che sono la costante positiva in questa stagione scaurese.

A questo punto del campionato, solo la matematica non condanna Scauri e le partite che restano non potranno far altro che far maturare i giovani ragazzi pontini. Dal canto suo, la Società a fronte di 6 uscite, nel mercato appena chiuso non ha preso nessun rinforzo e con questi giocatori finirà il campionato; un’annata che, a detta del Presidente Di Cola, era nata sotto altri auspici e che invece si è rivelata molto pesante.
Un tributo va fatto invece ai ragazzi, che nonostante tutto hanno messo ogni domenica in campo l’agonismo che Leonardo Ortenzi ha sempre chiesto, manifestando inevitabili mancanze dovute all’inesperienza, ma che a parte l’incontro di Nardò dell’andata, non hanno mai perso con scarti pesanti.

Silva Group Basket Scauri – Bava Pozzuoli 68-79 (16-19, 26-13, 11-25, 15-22)

Silva Group Basket Scauri: Riccardo Murri 14, Khadim Diouf 2, Nicola Artuso 5, Andrea Albertini 13, Roberto Chessari 26, Edoardo Lucarelli 3, Gianluca De Meo 5, Ivan Treglia n.e., Raffaele De Clemente n.e., Pio Federico Venturo n.e., Christian Lavalle n.e.
Allenatore: Leonardo Ortenzi

Bava Pozzuoli: Davide Marchini n.e., Salvatore Erico, Gianluca Tredici 10, Andrea Picarelli 16, amar Balic 26, Massimiliano Bordi 5, Andrea Tomasello 12, Niccolò Lurini, Mario Caresta 7, Fatih Mehmedoviq 3, Elpidio Nacca.
Allenatore: Mariano Gentile

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy