Serie B – Teramo cerca l’impresa a casa della capolista Valmontone

0

Dopo i quattro punti raccolti nelle due partite interne con Catanzaro e Vis Nova Roma, è arrivato il momento delle sfide con due delle capoliste del girone C della Serie B. Domani La Meta Teramo sarà di scena sul temibile parquet della Virtus Valmontone. Per superare indenne la trasferta servirà il miglior Teramo possibile, praticamente una partita perfetta. Coach Bianchi analizza così gli avversari:
Valmontone è una squadra costruita per puntare alla A2 – commenta il coach biancorosso – ed ha l’organico più forte del girone insieme a Cassino e Palestrina. La spina dorsale è costituita da tre uomini di incredibile talento, esperienza e carisma come Guarino, Carrizo e Bisconti. Poi ancora Caceres, De Fabritiis, Martino e Reali, a completare un roster di qualità sconfinata. Ciliegina sulla torta un allenatore tra i migliori della serie B, come Agostino Origlio. Noi proveremo a fare la partita perfetta, soprattutto in difesa per limitare il post-up di Bisconti e la loro micidiale transizione, senza temi preordinati ma con grandi capacità di lettura delle situazioni. In attacco giocheremo da Teramo, cioé a viso aperto, puntando sul ritmo e sulle uscite dai blocchi per creare buone opportunità di tiro. Siamo consapevoli delle difficoltà di questa partita, ma anche molto motivati a giocarla e molto curiosi di verificare cosa possiamo mettere in campo contro una corazzata come Valmontone”. A livello di infortuni rimangono ancora acciaccati sia Tessitore che Tomasello: entrambi hanno proseguito in settimana tutte le terapie del caso.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here