Serie B – Teramo lotta ma cede a Barcellona

Serie B – Teramo lotta ma cede a Barcellona

I biancorossi di coach Bianchi partono benissimo e si trovano anche un vantaggio di 12 lunghezze, ma negli ultimi minuti crollano sotto i colpi di Grilli e Rodriguez.

di Marco Di Egidio

È un Teramo Basket già certo della salvezza quello che si presenta al PalAlberti di Barcellona Pozzo di Gotto. La differenza di pressione rispetto alla precedente sfida contro Maddaloni si vede fin dalle prime battute di gioco, in cui i ragazzi di coach Bianchi partono subito con le quattro ruote motrici ed annichiliscono i padroni di casa nei primi 15 minuti di gioco. Nell’ultimo spicchio di secondo quarto si svegliano finalmente le due bocche da fuoco principali di Barcellona, ovvero Rodriguez e Grilli, che piazzano un parziale di 6-0 accorciando lo svataggio. Nel terzo periodo gli ospiti sembrano risentire della stanchezza di fine stagione e non riescono a trovare continuità offensiva: i gialorossi siciliani ne approfittano per mettere la testa avanti per la prima volta nel match. Il quarto quarto scorre sui binari dell’equilibrio fino ad un minuto e mezzo dal termine, quando Teramo, che ha dovuto fare a meno per tutto il match di Papa, ha un crollo fisico verticale. Il distacco del risultato finale non rispecchi affatto l’andamento della partita.

BASKET BARCELLONA 7767 TERAMO BASKET 1960

Parziali: 13-22 ; 22-17 ; 22-17 ; 20-11

Tabellini
Barcellona: Grilli 23, Rodriguez 21, Brunetti 14, Paunovic 3, Stefanini, Milojevic 12, Teghini 2, Ippedico 2, Caldarola n.e., Varotta n.e. All. Nisic.
Teramo: Salamina 15, Lagioia 7, Tomasello 10, Gaeta 9, Nolli, Lucarelli 11, Angelini 11, Rubbera 4, Papa, Manente n.e. All. Bianchi

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy