SERIE B. Tunno: “Catanzaro, devi superare te stesso per battere Bisceglie”

0

Match da urlo domenica (ore 18) al PalaPulerà, dove la Sfy Planet Catanzaro affronterà una delle squadre più forti del campionato, l’Ambrosia Bisceglie. Un’altra sfida davvero dura per Scuderi e compagni, dopo quella di domenica scorsa ad Agropoli.

«È stata una partita intensa – ha dichiarato coach Fabrizio Tunnoche siamo riusciti ad interpretare sin da subito col piglio giusto, peccato per gli ultimi 4’, in cui è uscita fuori tutta la forza dell’Agropoli e il talento di Marulli e Romano, ma noi probabilmente avremmo dovuto essere più determinati a livello difensivo, visto che abbiamo subito qualche canestro evitabile di troppo fino al loro aggancio, poi onestamente sono stati davvero bravi i nostri avversari a segnare da tutte le parti. Siamo comunque soddisfatti perché abbiamo dimostrato, anche in trasferta, di potercela giocare con una big del campionato».

Ed ora ecco il Bisceglie. Tra i giallorossi è grande attesa: c’è voglia di battere un altro top team del torneo, ma anche la consapevolezza che bisognerà superarsi per riuscire in quest’ardua impresa.

«E’ una delle squadre più forti del girone – ha spiegato Tunno – che rispetto all’andata ha cambiato volto, inserendo due giocatori di assoluto valore come Caceres e Corral in un roster già abbastanza competitivo. Sarà una partita molto dura perché sia tecnicamente che fisicamente ci possono creare difficoltà importanti. Penso che per poterli battere dovremo fare qualcosa di più del normale, sarà necessaria una prestazione perfetta da parte di tutti, dobbiamo volerla la vittoria».