SERIE B. Tunno non si sbottona: “Catanzaro, prima la certezza play-off, poi il piazzamento”

0

Ricaricate le pile grazie alla sosta per la Coppa Italia, la Sfy Planet Catanzaro è pronta a lanciarsi nella volata play-off. Cinque gare al termine della regular season, due al PalaPulerà e tre in trasferta e una sfida a quattro con Maddaloni, Monteroni e Martina Franca per la conquista del quinto posto, visto che i primi quattro, a meno di poco probabili ribaltoni, sembrano già riservati ad Agropoli, Bisceglie, Palermo e Pescara.

Coach Fabrizio Tunno però non vuole ancora sbottonarsi e pensa solo al raggiungimento della certezza matematica di disputare gli spareggi promozione (Catanzaro ha +6 sul Mola, nono in classifica).

«In questo momento – ha dichiarato – mi sembra prematuro fare calcoli, preferisco focalizzarmi sull’obiettivo play-off, che non è ancora stato conquistato matematicamente, poi ci concentreremo sul raggiungimento del miglior piazzamento possibile. Non credo sia un finale agevole, abbiamo tre gare in trasferta su cinque e sappiamo che in questo girone giocare in trasferta non è mai facile. Questo discorso vale ovviamente anche per la prima delle tre sfide esterne, quella di Venafro, contro una squadra costruita per fare bene in questo campionato, ma che c’è riuscita parzialmente poiché non ha avuto un rendimento adeguato al valore del roster e questo per noi rappresenterà una difficoltà, visto che la formazione molisana darà il massimo in queste cinque giornate per chiudere in bellezza, soprattutto nelle gare casalinghe, e ha inoltre giocatori come Lovatti, Petrazzuoli, Moretti e Ferraro che sono un valore aggiunto in questa categoria. Dovremo metterci tanta attenzione e intensità, cercando anche di gestire al meglio i momenti di difficoltà, cosa sulla quale ancora c’è da migliorare».

La squadra giallorossa già da oggi raggiungerà il Molise per trovare la giusta concentrazione per l’impegno contro gli uomini di coach Mascio.

Di seguito le dichiarazioni integrali durante la conferenza stampa prepartita di coach Tunno e l’intervista a Giacomo Sereni a cura dell’ufficio stampa della Sfy Planet Catanzaro.

 

SETTORE GIOVANILE. Importante vittoria per l’Under 19 della Virtus Catanzaro (società satellite della Sfy Planet Catanzaro), corsara a Rosarno per 90-62. Lunedì al PalaPulerà ore 20 partita decisiva contro il Castrovillari per la conquista del titolo regionale.