SERIE B UFFICIALE – Bologna Basket 2016, il ritorno di Andrea Resca

0

A volte ritornano. La prima mossa in entrata per il prossimo campionato di serie B del Bologna Basket 2016 è infatti l’ingaggio di Andrea Resca, già giocatore della squadra bolognese nella stagione 2019-20.

Durante quel campionato di C Gold, Resca si era reso protagonista segnando 138 punti in 15 partite, con una media di 9,2 punti e un “best game” di 22, e guidando la squadra negli assist. Poi la pausa forzata del lockdown e il recupero da alcuni acciacchi fisici l’hanno tenuto fermo nella scorsa stagione, anche se da marzo aveva ripreso ad allenarsi e rimettersi in forma col team felsineo. Ora ha pienamente recuperato e la società ha deciso di farlo rientrare nella grande famiglia del BB2016.

Resca, regista classe 1993 di 185 cm di altezza, è cresciuto nelle giovanili dell’Olimpia Milano. Fermo nel campionato 2016/17 per motivi di studio (si è brillantemente laureato alla Facoltà di economia e management), ha poi giocato nel 2017/18 in C Gold a Fiorenzuola, segnando 174 punti in 24 partite, con una media di 7,2 ad incontro ed un ‘top score’ di 14. I campionati precedenti li aveva passati in serie B all’Oleggio Magic Basket. Nella stagione 2015/16 aveva tenuto una media di 12,2 punti in 23 incontri disputati e in quella seguente 11 punti di media in 25 partite. Vanta inoltre esperienze ad Omegna (serie A2 Silver) e con l’Urania Milano.

Andrea è un giocatore elegante e ragionatore, di ottima saggezza tattica, che sa far giocare la squadra ed è capace di gestire ritmi e schemi, non disdegnando il canestro quando necessario.

“Ringrazio la società per questa opportunità di giocare nuovamente nella serie cadetta  – ha detto Resca – Non vedo l’ora di tornare in campo ad aiutare i miei compagni. Credo di poter mettere la mia esperienza al servizio della squadra e supportare i tanti giovani del BB2016 nella loro fase di crescita tecnica e mentale”.

“Andrea è un graditissimo ritorno – ha commentato il presidente del Bologna Basket 2016, Rossano Guerri – Nel 2019 aveva giocato in modo eccellente con noi. Poi l’anno scorso con la pandemia non c’era stato modo di proseguire il rapporto, ma non ci siamo mai persi di vista, tanto che è venuto ad allenarsi con la nostra squadra per riguadagnare la forma. È un giocatore importante e che stimiamo, siamo certi che saprà dare un importante contributo nella stagione a venire”.

Ad Andrea un caldo augurio di bentornato da parte da parte della società, dello staff tecnico e degli altri giocatori per una nuova stagione felice e vincente.

Ufficio stampa BB 2016

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here