SERIE B UFFICIALE – Chieti piazza il primo colpo, arriva Massimiliano Sanna

SERIE B UFFICIALE – Chieti piazza il primo colpo, arriva Massimiliano Sanna

Il play è il primo tassello del nuovo roster teatino.

di La Redazione

La Teate Basket Chieti è lieta di comunicare l’ingaggio di Massimiliano Sanna, ala piccola di 196 cm classe 1988 proveniente dalla Virtus Arechi Salerno.

Massimiliano Sanna senza ombra di dubbio non ha bisogno di presentazioni: infatti scorrono ancora vivide davanti agli occhi dei tifosi teatini le immagini amare della semifinale con la compagine salernitana in una serie combattuta e nella quale Massimiliano ha svolto un ruolo da protagonista, specialmente in gara 3 durante la quale ha confezionato una prestazione coriacea. La Società del presidente Gabriele Marchesani, in cerca di un “3” duttile e d’esperienza, anche per questo motivo ha deciso di puntare su di lui nella costruzione di un roster che si prospetta di assoluto livello. Sanna infatti può offrire diverse soluzioni tattiche a coach Coen essendo pericoloso tanto in attacco nell’uno contro uno (come dimostra il 67% nella scorsa stagione) senza dimenticare la sua dimensione perimetrale (40% da tre) quanto in difesa dove è in grado di ruotare anche sul “4” avversario.

Torinese di nascita dopo il primo contatto con la palla a spicchi a Biella, Sanna passa a Casal Monferrato, società nella quale ha concluso la sua formazione giovanile approdando in prima squadra fino all’esordio in Serie A2. Nel 2008/09 passa a Fossombrone in DNA dove inizia a farsi notare sul panorama nazionale chiudendo la stagione con percentuali incoraggianti. L’anno successivo (09/10) veste la canotta di Valenza in Serie B Dilettanti prima del trasferimento in Toscana nella quale sosta per un quadriennio prima a Firenze (2010/12) e poi a Cecina (2012/14) sempre in Serie B. La maturazione del suo gioco spinge la Poderosa Montegranaro ad inserirlo in un roster competitivo e costruito per dominare il campionato. La chiamata al “piano superiore” non tarda ad arrivare con Tortona che lo ingaggia nella stagione 2016/17. L’anno successivo viene firmato da Bergamo Basket 2014 ma con la canotta giallonera disputa solo la prima parte del campionato: infatti la Virtus Arechi Salerno irrompe sul mercato di riparazione e lo porta sulla costa con l’obiettivo di raggiungere la promozione. Il biennio in terra campana l’ha visto esplodere a livello di rendimento in entrambe le fasi del gioco.

Di seguito le prime dichiarazioni di Massimiliano Sanna: “Sono felicissimo di approdare a Chieti e di farlo al termine di una trattativa lampo perché la Società ha dimostrato subito di volermi e questo è un elemento per me importante, assolutamente non da tutti. Dopo la serie tostissima di semifinale, ho apprezzato l’intensità e la solidità del sistema di coach Piero Coen, e sono contento di lavorare con lui, che mi ha sempre messo in difficoltà tra l’altro. A parte le battute sono convinto che sarà un anno di grande soddisfazione per la Società e per la città di Chieti, conscio della storica passione per la pallacanestro. Sono pronto ad affrontare un anno ambizioso davanti ad un pubblico numeroso e meritevole di altri palcoscenici”.

Estremamente soddisfatto anche coach Coen: “Sanna ha dimostrato tutto il suo valore nel corso dell’anno e soprattutto nella serie di semifinale contro di noi. Sono sicuro nell’affermare che nel ruolo di ala piccola Massimiliano sia uno dei migliori della categoria. Pertanto la Società ha fatto un ottimo acquisto!”

FONTE: Area Comunicazione Teate Basket Chieti s.s.d. a r.l.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy