SERIE B UFFICIALE – Colpo Ruvo, preso Leonardo Ciribeni

Dopo qualche mese trascorso a Matera arriva in Puglia.

di Davide Uccella

Leonardo Ciribeni è un nuovo atleta della Tecnoswitch Talos Ruvo. Va a rafforzare la squadra bianco-azzurra e sarà disponibile appena il doppio tampone di controllo risulterà negativo.
Accolto con grande entusiasmo in una piazza che sta apprezzando questo mix di giovani e giocatori di esperienza per divertirsi in una stagione ricca di incognite.
Aveva cominciato l’annata a Matera.
Leonardo Ciribeni, nato lo scorso 10 maggio 1992 a Sant’Elpidio a Mare (Fermo) e con alle spalle trascorsi non solo in cadetteria ma anche nel campionato di A2.
Guardia di 192 centimetri, capace di occupare diversi spot, Ciribeni cresce nel vivaio della Victoria Libertas Pesaro e vince il Campionato Nazionale Under 17 nell’annata 2008-2009. A seguire, fa benissimo in B a Fossombrone e poi nell’allora DNA con i colori della Romana Chimici Anagni. Con il passare delle annate, cresce in maniera esponenziale e indossa la canotta di piazze importanti quali Riva del Garda, Capo d’Orlando, Montegranaro e San Severo – dove resta per ben tre stagioni brillando nella sua ultima annata in terra pugliese con percentuali al tiro più che lusinghiere (69% in stagione regolare, 62% in occasione della Final Four).
Poi l’apporto a Caserta nella stagione agonistica 2018-2019, allorché la allora Decò Caserta decide di puntare su un atleta che – ancora una volta – dimostra sul parquet tutto il suo valore: 13.4 punti di media a partita in regular season (con tanto di canestro a fil di sirena nel big-match del PalaMaggiò proprio con la Virtus Arechi) conditi da 4.3 rimbalzi e 2.3 assistenze.
Parentesi in A2 con la maglia di Roseto prima di accettare la proposta del sodalizio virtussino di Salerno. Dopo qualche mese trascorso a Matera arriva a Ruvo di Puglia.

FONTR: Ufficio Stampa Talos Basket Ruvo.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy