SERIE B UFFICIALE – Due colpi per Bisceglie con Vitale e Sirakov

SERIE B UFFICIALE – Due colpi per Bisceglie con Vitale e Sirakov

Due innesti di peso per la compagine pugliese.

di La Redazione

Un giovane con credenziali, spessore e mentalità da veterano. Il mirino dei Lions Bisceglie, in fase di mercato, è stato puntato su caratteristiche precise per l’individuazione del playmaker. Un identikit cucito su misura di Donato Vitale, 22 anni compiuti lo scorso 14 giugno.

Il debutto in B, giovanissimo, già nel 2013 con la canotta della Stella Azzurra Roma, club nel quale ha giocato altre due stagioni con minutaggi di rilievo. Quindi il salto nel massimo campionato, a Torino e una stagione in A2 a Ravenna. Reggio Calabria nel 2018-2019 e Cento (compagine seconda in classifica nel gruppo C al momento dell’interruzione delle attività) le sue tappe successive, frutto di una maturazione costante nella capacità di mettere in ritmo i compagni e prendersi responsabilità nelle fasi più calde delle partite.

Vitale, nativo di Aversa, è un ottimo passatore (ha un rapporto tra assists e minuti giocati piuttosto lusinghiero) e l’abitudine acquisita a giocare anche in tornei superiori gli tornerà utile in una situazione nella quale sarà chiamato a gestire la squadra. Coach Marinelli e la società hanno riposto notevole fiducia nelle sue qualità.

«Sono molto contento e particolarmente onorato di essere un giocatore di Bisceglie» ha commentato Vitale. «Sono sicuro di riuscire a togliermi grandi soddisfazioni insieme al resto della squadra in questa bellissima piazza» ha rimarcato, mostrando grande determinazione in vista di un’annata 2020-2021 che per i tifosi nerazzurri si preannuncia stuzzicante.

Il roster dei Lions è al momento composto, oltre che dal playmaker campano, anche dai riconfermati Andrea Chiriatti ed Edoardo Maresca e dal centro Fadilou Seck. Una squadra abbastanza giovane nella quale non mancheranno elementi più navigati, per un gradevole impasto cestistico realizzato con l’obiettivo di alzare ulteriormente il livello dell’interesse e della passione dei biscegliesi.

Un realizzatore, un trascinatore, un giocatore in grado di accendere l’entusiasmo del pubblico. Georgi Sirakov è dei Lions Bisceglie: la guardia italo-bulgara, 28 anni, impreziosirà il roster nerazzurro in allestimento per la stagione 2020-2021.

Nato a Veliko Tărnovo, Sirakov è figlio d’arte: suo padre Nikolaev ha giocato a lungo nel massimo campionato bulgaro e vestito la canotta della nazionale. Un percorso che lo stesso Georgi ha compiuto con le selezioni giovanili, centrando fra l’altro un bronzo all’Eurobasket Under 16 alla media di 17.3 punti per gara.

Il nuovo esterno del team biscegliese (1.85 per 80 kg) ha compiuto la sua formazione cestistica italiana nel settore giovanile di Rimini. Il debutto a livello senior con Benevento, in B, a 18 anni, quindi l’esperienza con Ostuni in Legadue, il passaggio a San Severo in Divisione Nazionale A e nella massima serie bulgara col Tundja Yambol.

Tornato in Italia, Georgi Sirakov ha proseguito la carriera in B tra Montecatini, Taranto, Rimini, Bottegone Pistoia, sempre con alte medie realizzative. Nel 2017-2018 la firma con Brindisi e il debutto in Serie A, cui sono seguite le tappe di Catania, Porto Sant’Elpidio e Nardò.

«Sono contento di poter giocare per Bisceglie, è una piazza che vive e sa di basket con una tifoseria appassionata che sarà fondamentale per spingerci a dare sempre il massimo durante la stagione» ha affermato il nuovo cecchino nerazzurro, pronto a fornire il suo contributo alla causa nel pieno di una carriera soddisfacente che lo ha già consacrato tra i giocatori più completi e affidabili della categoria.

Sirakov, col tempo, ha abbinato diverse altre abilità alla propensione di attaccante, diventando un ottimo passatore (2.2 assists di media nell’ultima annata) e un riferimento sui due lati del campo. La grinta e la tenacia che lo contraddistinguono saranno importanti, di esempio per un gruppo composto da diversi giovani giocatori e determinanti per conquistare un pubblico esigente, caldo e riconoscente nei confronti di coloro che sanno onorare la maglia.

L’ingaggio di Georgi Sirakov porta per il momento a cinque il numero di atleti ufficializzati dal club e a disposizione di coach Gigi Marinelli: oltre all’esterno, i riconfermati Andrea Chiriatti ed Edoardo Maresca e i nuovi innesti Fadilou Seck e Donato Vitale.

FONTE: Uff. Stampa Lions Basket Bisceglie

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy