SERIE B UFFICIALE – Francesco Magagnoli resta alla Virtus Imola

0
VIRTUS IMOLA

E’ ufficiale: Francesco Magagnoli resterà alla Virtus Imola anche nella stagione 2023/24, nel secondo campionato consecutivo in serie B Nazionale.

Alla 6a stagione in giallonero, l’ala piccola bolognese estende, quindi, la propria storia con la Società di cui ha scritto la storia negli ultimi anni, dalla promozione storica in serie B a quella in B Nazionale l’anno scorso.

La sua duttilità tecnico-tattica ed il suo peso nello spogliatoio sono armi fondamentali per la Virtus Imola che vuole giocarsi le proprie carte in questa nuova, difficile, avventura.

“Maga” ha chiuso l’ultima regular season con 10 punti di media partita, raggiungendo 13,5 di media nelle 5 gare contro Ancona nei Play-in. In campionato ha mantenuto il 46% di media nei tiri dalla media distanza, il 29% dall’arco e l’82% ai liberi, aggiungendo 4,6 rimbalzi e 1,7 palle recuperate a partita.

Per i gialloneri sarà decisiva la sua solidità mentale e fisica, oltre che, ovviamente, la sua precisione al tiro, soprattutto nei momenti decisivi dei match.

Francesco Magagnoli, quanto sei contento della conferma alla Virtus Imola?
“E’ ovvio che sia contento di poter disputare un altro anno con con questi colori: sono contento che la società abbia deciso di credere in me anche per il prossimo anno. E che, quindi, si sia raggiunto un accordo per poter continuare questa relazione che ormai dura da diverso tempo. Soprattutto, perché mi sono sempre trovato molto bene e quindi sono contento che ci sia questo reciproco rispetto”.

Dopo la bella avventura delle ultime due stagioni era naturale ripartire da un uomo spogliatoio come te: come ti pare stia crescendo il roster giallonero?
“Il roster sta crescendo sicuramente in maniera positiva. Abbiamo già inserito degli innesti che hanno anni di esperienza in categoria e che conosco bene, perché nel bene o nel male con diversi di loro ho giocato contro o anche insieme. Stiamo andando a delineare quella che è un’idea di pallacanestro che era emersa nei discorsi di fine stagione e ancora mancano dei tasselli: sicuramente avere dei compagni di squadra come Barattini e Chiappelli, oltre ai diversi confermati è importante, perché so che son tutti compagni con cui son sicuro di poter parlare e confrontarmi tranquillamente, perché è “gente” da spogliatoio”.

Quali obiettivi ti poni per la stagione?

“Adesso è ancora ancora presto per delinearli. Però, sicuramente, l’input è quello di fare bene e fare  il massimo delle nostre potenzialità. Poi più avanti definiremo un pochino quelli che sono gli obiettivi della stagione. Sicuramente uno è conclamato ed è sottinteso per ogni categoria: non retrocedere”.

Area Comunicazione Marketing Virtus Imola