SERIE B UFFICIALE – L’Omnia Pavia firma Gennaro Sorrentino

0

Riso Scotti Omnia Pavia è lieta di comunicare di aver contrattualizzato il playmaker Gennaro Sorrentino. L’esperto regista campano (classe 1985, 192 cm per 88 kg), che, in questa stagione, che si è tenuto in condizione allenandosi con la Fortitudo Bologna, si è già aggregato al gruppo di coach Di Bella in occasione della ripresa degli allenamenti di martedì scorso. L’operazione è stata perfezionata grazie all’intervento dello sponsor Punto Edile che, nella persona di Max Della Bianca, si è mosso per accontentare i desiderata del coach, che, dopo la separazione da Simoncelli, necessitava di un supporto di esperienza per affiancare Calzavara. Esperienza, affidabilità, leadership e capacità di far giocare i compagni sono, ovviamente, caratteristiche peculiari di Sorrentino che, nato ad Afragola, ha compiuto la trafila giovanile a Bologna sponda Fortitudo. Nel 2005, il debutto in B a Cecina, poi l’ottimo biennio a Sant’Antimo (chiuso a oltre 14 di media) gli vale la chiamata di Imola al piano di sopra. Il viaggio del playmaker si snoda lungo lo stivale dei canestri, tra A2 e serie cadetta, con un paio di reincarnazioni bolognesi (doppia esperienza alla Effe, nel 2009 e dal 2013 al 2016, con oltre 100 presenze) ed altre piazze importanti (Scafati, Reggio Calabria, Napoli, Recanati). Nelle ultime stagioni, in B a Salerno, Cassino e Sant’Antimo, poi il ritorno a Bologna, città dove risiede, per dare una mano alla F, aggregandosi stabilmente agli allenamenti della prima squadra.

Coach Fabio Di Bella spende per lui parole cariche di stima. “Gennaro – esordisce il coach pavese – è una persona, vera, solare. Si è immediatamente messo a disposizione mia e della squadra. Avendolo conosciuto da avversario e avendo avuto moltissime referenze positive su di lui, non avevo grandi dubbi in merito. Dal punto di vista tecnico, ci serve per essere un punto di riferimento in più per la squadra e per supportare Calzavara. Sorrentino sarà per Andrea un costante riferimento visivo in campo per continuare un importante percorso di crescita professionale. Gennaro è fermo da un po’ ma ha una tale intelligenza cestistica che la comunicazione tra me e lui è stata subito molto lineare. Diventerà, insieme agli altri senatori, un riferimento in campo e in spogliatoio, per aiutarmi a tenere il gruppo sempre concentrato. Sono molto soddisfatto del suo arrivo. Quando il suo inserimento sarà completato, credo che tutta la squadra beneficerà della sua capacità di far giocare gli altri, della sua capacità di aggredire difensivamente e di gestire i ritmi. Il playmaker di questa squadra resta Andrea Calzavara. Dietro di lui abbiamo inserito un signor giocatore che ha accettato in un attimo la mia proposta e che è stato accolto con grande soddisfazione dai nuovi compagni. Genny si è presentato bene, non vedo l’ora di vederlo in campo insieme a tutti gli altri ragazzi al completo“.

COMUNICAZIONE OMNIA BASKET

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here