SERIE B UFFICIALE – Mestre saluta Malbasa, ingaggia Dal Pos e Rinaldi

SERIE B UFFICIALE – Mestre saluta Malbasa, ingaggia Dal Pos e Rinaldi

Porte girevoli in casa Vega Mestre.

di La Redazione

Il primo colpo di mercato del Vega Mestre per la prossima serie B risponde al nome di Denis Dal Pos, play/guardia classe 1999 nativo di San Vendemiano e cresciuto nel vivaio della stessa cittadina d’origine. Da lì, ecco le esperienze nel settore giovanile di Treviso, l’esordio da senior a Roncade in C Silver (2017/18), il salto di categoria l’anno successivo a Riese (13.7 punti di media nel suo debutto in C Gold) ed il successivo passaggio in Emilia con la casacca dell’Lg Castelnovo, con la quale ha chiuso lo scorso campionato, sempre in C Gold, in doppia cifra di media (10.8). Un profilo giovane e di ottima prospettiva, convinto dal direttore sportivo Samuele Marton ad apporre la sua firma sul contratto che lo renderà un Grifone a disposizione di coach Volpato nella serie B 2020/21.

Da parte dell’intero ambiente biancorosso, benvenuto a Mestre Denis Dal Pos!

Giornata di firme per il Vega Mestre: è ufficiale infatti l’approdo in biancorosso di Niccolò Rinaldi, ala classe 1993 pronta a difendere la casacca dei Grifoni nel prossimo campionato 2020/21 con i suoi 198 centimetri d’altezza. È soprattutto sui parquet della serie B che si è sviluppata la carriera di Niccolò: dal biennio a Santarcangelo (2010-12) non ancora ventenne sino all’ultima stagione con la maglia di Ancona, passando per le esperienze a Riva, Orzinuovi, ancora Santarcangelo (12.8 di media realizzativa), San Miniato (6.1), Pallacanestro Titano (15.3), Venafro (18.6), Juvecaserta (9.1). Sempre vicino o oltre alla doppia cifra di media realizzativa, il neo giocatore biancorosso porterà a Mestre la sua esperienza e il suo bagaglio tecnico, assieme all’entusiasmo che lo ha convinto ad accettare la corte del direttore sportivo Samuele Marton.
Benvenuto a Mestre, Niccolò Rinaldi!

Dorde Malbasa

 

Saluta il Vega Mestre l’ala Dorde Malbasa, dopo una sola stagione in biancorosso terminata con 22 gettoni e una media realizzativa superiore ai 13 punti per partita. Un campionato chiuso anticipatamente per i noti problemi sanitari, ma che ha visto i Grifoni crescere e farsi rispettare grazie anche all’importante contributo, all’impegno e alla dedizione forniti alla causa dall’ormai ex numero 9 biancorosso. A noi non resta dunque che ringraziarlo per quanto fatto difendendo i nostri colori, augurandogli il meglio per il suo futuro cestistico e non solo. Grazie Dorde!

 

Uff stampa Vega Mestre 1958

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy