SERIE B UFFICIALE – Muscoli e atletismo per la Geko Sant’Antimo, ecco Simon Anaekwe

0
foto: Angri Pallacanestro

Altro arrivo in casa Partenope Sant’Antimo. Si tratta di Simon Obinna Anaekwe, pivot classe 2001 che arriva da Bernareggio e prenderà il posto di Tarik Hajrovic, rilasciato dalla società la scorsa settimana.
204 centimetri, Anaekwe è nato ad Ibadan, in Nigeria, ma si è trasferito giovanissimo a Vado Ligure dove ha completato la formazione italiana alternandosi tra selezioni giovanili e il campionato di C Silver. Da lì il passaggio ad Angri, per la stagione 2019-20, dove appena 18enne ha fatto registrare 13.1 punti di media in C Gold campana con un record personale di 25 realizzato contro Bellizzi. L’anno scorso il passaggio a Ruvo di Puglia, in B, quindi in estate l’approdo a Bernareggio, sempre in cadetteria, dove ha fin qui prodotto 9.4 punti (56% al tiro), 9.4 rimbalzi e 1 stoppata a partita. Con la PSA ha sottoscritto un contratto triennale.

“Sono molto contento della mia scelta, di poter continuare questa stagione e il mio percorso di crescita a Sant’Antimo – dice Simon, che si aggregherà al gruppo nel pomeriggio. Ho parlato con il coach, so che per me sarà un’opportunità importante e non vedo l’ora di iniziare. Troverò un gruppo di giocatori esperti tra cui c’è Nacho Ochoa che era a Ruvo con me l’anno scorso. So di poter imparare tanto da lui e da tutti i miei nuovi compagni”.

 “Simon viene a chiudere il cerchio in questa fase suppletiva di mercato che la società mi ha concesso – dice coach Origlio-, siamo in una fase di aggiustamento con i nuovi innesti e il suo arrivo ricalca un po’ l’idea che avevamo avuto quest’estate, e cioè di mettere in pivot un giocatore under con caratteristiche diverse da quelle degli altri giocatori che abbiamo. Lui ha doti atletiche importanti da mettere a nostra disposizione del gruppo, ha poca esperienza ma così come con Hajrovic, vogliamo dargli l’opportunità di lavorare, di crescere e di mettersi in mostra con noi”.

Ufficio Comunicazione Partenope Sant’Antimo