SERIE B UFFICIALE – Oleggio blinda il roster con Tommaso Somaschini

SERIE B UFFICIALE – Oleggio blinda il roster con Tommaso Somaschini

Nonostante la carta di identità dica che sia giovanissimo, Tommaso ha alle spalle un’importante esperienza senior.

di La Redazione

L’Oleggio Magic Basket è lieta di annunciare l’arrivo di Tommaso Somaschini, play di 1,90 m classe 2001. Nonostante la carta di identità dica che sia giovanissimo, Tommaso ha alle spalle un’importante esperienza senior: un anno e mezzo in serie C Gold a Gazzada con cui nella passata stagione ha raggiunto i play off. Con l’atleta inoltre si chiude il roster a disposizione di coach Paolo Remonti.

Nato a Varese il 25 maggio 2001, Tommaso è praticamente cresciuto in palestra, prima guardando il fratello Elia, di qualche anno più grande, poi iniziando il percorso minibasket a quattro anni. Ha sempre e solo indossato la maglia della Robur et Fides Varese, facendo con la società tutto il percorso mini e settore giovanile e giocando nella stagione passata con doppio tesseramento, in C a Gazzada e appunto in Robur in Under18 Eccellenza. È stato inoltre protagonista in diverse competizioni regionali e ha preso parte a raduni con la maglia della Nazionale. Per Tommaso è la prima esperienza in un campionato nazionale.

Le parole di coach Paolo Remonti: «Siamo molto contenti che Tommaso sia arrivato in squadra, è un profilo interessante che avevamo già notato questa estate ed è proprio il giocatore che stavamo cercando. Giovanissimo, ma ha già una discreta esperienza nelle categorie senior perché per due stagioni ha giocato in C Gold con tanti minuti, abbastanza da protagonista. È un giocatore che dà tutto sul campo, dal punto di vista difensivo, dell’aggressione e dell’intensità ha le caratteristiche migliori e poi ha buone qualità di play di rottura. Può crescere tanto e noi faremo il possibile per farlo migliorare con l’obiettivo di farlo esprimere al meglio delle sue capacità».

Le parole del neo Squalo: «Sono più che contento di essere qui, ho lavorato tanto queste due stagioni in C a Gazzada facendo bene e desideravo tanto poter vivere un’esperienza in serie B, l’occasione è arrivata a fine agosto e l’ho colta al volo. Voglio migliorare e crescere per me stesso, ma soprattutto per la squadra, gli obiettivi del gruppo sono assolutamente prioritari. So che sarà un anno tosto dal punto di vista sia fisico sia tecnico ma sono propositivo e sono pronto a lavorare».

FONTE: Ufficio Stampa Mamy OMB

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy