SERIE B UFFICIALE – Pavia, il nuovo play è Andrea Piazza

SERIE B UFFICIALE – Pavia, il nuovo play è Andrea Piazza

Play a tutto fosforo, difensore solido, passatore eccellente, mette in ritmo i compagni e incide quando serve.

di La Redazione

Punto Edile Pavia è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo su base annuale con Andrea Piazza, che sarà il nuovo regista titolare del team pavese. Classe 1989, friulano di Pordenone, fa gli esordi in C con la squadra della propria città ma comincia presto a costruirsi una carriera on the road. Nel 2010-11 è in Dna a Castelletto Ticino dove si ferma un biennio, scende in B a Costa Volpino, le cifre lievitano esponenzialmente (12.8 punti in 35′ di media) e la truppa bergamasca approda alla post season. Un ritorno a respirare aria di casa con la canotta di Udine in un’altra esperienza biennale. Poi Cedro Galli lo chiama in A2 e Andrea veste per un anno e mezzo i colori di Chieti. Oltre 5 punti in 22 minuti nella prima stagione, poi, a metà stagione 2017, arriva il trasferimento a Roseto (3.5 punti in oltre 13′ di media nell’avventura playoff degli abruzzesi). La Virtus Padova lo vuol mettere al centro del progetto e, nel 2018, Andrea torna tra i cadetti. Play a tutto fosforo, difensore solido, passatore eccellente, mette in ritmo i compagni e incide quando serve (11.9 punti e quasi 5 assist a gara). La stagione successiva è ancora migliore: 13.2 punti a gara e 16.5 di valutazione media sono le cifre con cui Piazza porta i patavini dritti ai playoff, confermandosi uno dei migliori interpreti del ruolo in tutta la serie B. L’esperienza in Veneto si chiude in questa stagione, con 20 gettoni di presenza, 8.8 punti e 3.7 assist a gara. Coach Pat Baldiraghi non nasconde la soddisfazione per aver agganciato un obiettivo in cima alla sua personale lista di gradimento. “Parliamo di un giocatore di grande esperienza e di estrema concretezza a questi livelli. Playmaker vecchio stampo, ha forza fisica, gran conoscenza del gioco e capacità di far canestro nei momenti importanti. Era la nostra prima scelta, siamo molto contenti di essere riusciti a firmarlo”.

FONTE: UFFICIO COMUNICAZIONE OMNIA BASKET PAVIA

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy