SERIE B UFFICIALE – Salerno conferma Gallo

SERIE B UFFICIALE – Salerno conferma Gallo

Il play resta a Salerno.

di La Redazione

Nuovo pezzo del puzzle messo al proprio posto. La Virtus Arechi Salerno comunica la riconferma del promettente playmaker Antonio Gallo.

Giocatore di proprietà, il classe 2000 nell’ultima stagione è riuscito a ritagliarsi uno spazio importante inanellando numeri interessanti. Prima dell’infortunio al piede che l’ha costretto ai box da dicembre in poi, la media a partita era di 5.3 punti in 15.6 minuti, con il 61% da due, il 67% ai liberi e anche un positivo 2.0 nella casella assist: “Non ho mai avuto neppure un dubbio” – chiarisce subito il diretto interessato – “Il club ha sempre dimostrato di credere in me e io ho sempre pensato di voler restare alla Virtus, per ripartire insieme in vista della prossima stagione”. Che dovrà diventare…: “La stagione del salto di qualità, voglio dimostrare tutto il mio valore. Durante lo scorso campionato sono cresciuto molto grazie allo staff e alla squadra sia dal punto di vista tecnico che professionale, ma ora devo fare l’ultimo step – l’ammissione di Antonio Gallo -. Dovrò, quindi, migliorare nella gestione dei ritmi della partita e nel tiro da fuori, oltre che su tutti i fondamentali che bisogna allenare costantemente. Posso assicurare che già da ora le mie motivazioni sono raddoppiate, non vedo l’ora di poter tornare a giocare ed archiviare definitivamente il rammarico per come si è conclusa la mia ultima annata sportiva. Dopo un ottimo inizio non è stato facile fermarsi da dicembre a marzo per un infortunio, poi quando ero pronto a rientrare c’è stato lo stop dei campionati. Ora, comunque, sto bene e attendo con trepidazione la nuova stagione”.

Cresciuto nel settore giovanile del Vivi Basket Napoli, Gallo è considerato uno degli under più promettenti del panorama cestistico nazionale (nel 2019 convocazione nella Nazionale Under 20). Capace di costruire soluzioni personali dal palleggio e di mettere in ritmo il resto della squadra, sin da giovanissimo è riuscito a ritagliarsi con merito un ruolo importante nel mondo della pallacanestro. Prima la stagione vissuta in C regionale con la Megaride, poi in A2 con il Cuore Napoli Basket, a seguire in B con il Basket Scauri (prestito secco da parte della Virtus) ed infine l’estate scorsa il ritorno a casa per iniziare a tutti gli effetti la sua nuova vita in blaugrana.

Sulla riconferma di Gallo si è espresso in questi termini il direttore sportivo Pino Corvo: “Tre stagioni fa la società ha deciso di fare un investimento importante su Antonio, siamo consapevoli del fatto che può diventare il futuro della Virtus. Anno dopo anno sta crescendo sempre di più, ha intrapreso la strada giusta. E ora arriva la stagione che può diventare quella della consacrazione”.

Salerno, lì 06/07/2020
Responsabile Comunicazione Enrico Vitolo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy