SERIE B UFFICIALE – Sant’Antimo ingaggia Vangelov

SERIE B UFFICIALE – Sant’Antimo ingaggia Vangelov

Negli ultimi due anni ha poi giocato con l’Assigeco Piacenza prima in A2 e poi in B, con una breve parentesi intermedia con il BC Balkan.

di La Redazione

La PSA Sant’Antimo è lieta di annunciare di aver raggiunto un accordo per la stagione 2020-21 con Nikolaj Vangelov, centro bulgaro di formazione italiana che aveva chiuso l’ultima stagione a Piacenza. Vangelov, 24 anni, è dal 2017 nel giro della nazionale del suo paese con cui ha giocato sia le qualificazioni Europee che quelle per il Mondiale. 213 cm in dotazione, Nikolaj è arrivato giovanissimo in Italia iniziando la sua formazione con San Severo e Nord Barese, per poi passare alla PMS Moncalieri nel 2014 con cui ha giocato sia in C1 che in DNG. Ha successivamente vestito le maglie di Casale Monferrato, Eurobasket Roma e Palestrina prima di firmare con il Cuore Napoli nel 2017: con gli azzurri, in A2, ha prodotto una stagione da 6.3 punti e 3.4 rimbalzi in 17 minuti di utilizzo. Negli ultimi due anni ha poi giocato con l’Assigeco Piacenza prima in A2 e poi in B, con una breve parentesi intermedia con il BC Balkan, con cui ha anche esordito nelle qualificazioni di Fiba Champions League.

“Sono ansioso di riprendere la mia carriera sportiva da Sant’Antimo – dice Nikolaj – una società che mi ha fatto sentire importante fin dal primo momento. Ho parlato con il coach, mi ha conquistato con le sue idee e il suo entusiasmo e dopo pochi minuti li ho richiamati. Davvero non vedo l’ora di iniziare questa nuova avventura che arriva in un momento importante della mia crescita. Quest’opportunità era esattamente ciò di cui avevo bisogno. Sono anche contento di tornare in Campania, conservo ottimi ricordi della mia esperienza a Napoli, in A2, in cui ho avuto minuti e fiducia e penso di aver prodotto la mia miglior stagione. Tra l’altro mi trovai benissimo a lavorare con Aldo Chiari, che ritroverò alla PSA”

“Abbiamo fortemente voluto Nikolaj – conferma orgoglioso coach Enzo Patrizio – ci hanno conquistato le sue motivazioni e ovviamente le sue caratteristiche fisiche e tecniche che vanno a completare una batteria di lunghi eterogenea come la volevamo. So bene quanto è carico, lo siamo anche noi: io e il mio staff faremo di tutto per metterlo nelle migliori condizioni possibili e per aiutarlo in quella che vogliamo sia la stagione della sua consacrazione”.

FONTE: Ufficio Comunicazione Partenope Sant’Antimo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy