Serie B – Vicenza fa la partita e batte Lumezzane

0

La Civitus Allianz Vicenza, davanti ad un caloroso pubblico, rimane in vantaggio per tutto l’incontro e batte nello scontro diretto la Luxarm Lumezzane, ora a soli due punti di distanza in classifica. Lo scontro diretto per la salvezza è stato anche pareggiato dai biancorossi a quota 7 e in caso di arrivo in parità si guarderà il migliore quoziente canestri totale in campionato tra punti fatti e subiti. Vicenza intanto però stacca ulteriormente Ozzano e Bisceglie, uscite sconfitte negli altri anticipi della 23^ giornata. Contro il Lume è stata una partita ben giocata dai biancorossi che hanno tirato con un ottimo 53% da due e nel finale hanno piazzato una serie di triple mortifere per ricacciare indietro le velleità di rimonta ospiti.

La gara

Cilio parte con la novità Antonietti in quintetto come centro titolare a battagliare contro i possenti lunghi della Luxarm: i primi due punti dell’incontro sono proprio del numero 3 che rimane in campo per 30′ e gioca una delle sue migliori gare. La Civitus scappa sull’11-4, Saputo chiama time out e striglia i suoi che pareggiano dopo due minuti del secondo periodo. Poi Bugatti (13 punti già all’intervallo) danza sotto il ferro e con un canestro più fallo e segna il 33-25. Il vantaggio si allarga con Cernivani che insacca due volte da tre, quindi Antonietti dalla media e Brambilla confezionano il parziale del +13.

Nella ripresa il lettone Vitols prova a dare la carica ai suoi che fanno 0-7 di parziale e rientrano: ancora Antonietti sblocca l’attacco berico con 5 punti in fila, imbeccato con un assist al bacio di Cucchiaro. Il vantaggio torna in doppia cifra, Terenzi segna canestri pesanti, ma il Lume resiste. Ci prova Bugatti da distanza siderale con un tiro carpiato a spegnere la rimonta ospite, però Di Meco imbecca il -5 dall’angolo a 1 minuto dalla fine.

La convinzione della Civitus però fa la differenza e gli ultimi possessi sono gestiti con maestria fino alla vittoria.

Dichiarazioni Luca Antonietti

“Vincere in questo modo è ancora più bello, ci voleva perché loro sono dei diretti concorrenti. Peccato per un tiro libero sbagliato nel finale che non ha ribaltato la differenza canestri, ma sono contento perché abbiamo fatto una gran prestazione”.

Civitus Allianz Vicenza – LuxArm Lumezzane 80-73 (21-19, 25-15, 12-19, 22-20)

Civitus Allianz Vicenza: Fabio Bugatti 19 (3/7, 4/7), Luca Antonietti 12 (4/6, 1/5), Diego Terenzi 12 (3/6, 2/5), Luca Brambilla 11 (4/5, 1/3), Stefano Cernivani 8 (1/2, 2/4), Alessandro Riva 7 (2/2, 1/1), Valerio Cucchiaro 5 (0/2, 1/4), Andrea Ambrosetti 4 (0/1, 0/3), Niccolò Lurini 2 (1/3, 0/2), Nicholas Carr 0 (0/0, 0/0), Andrea Campiello 0 (0/0, 0/0), Giovanni Brescianini 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 8 / 10 – Rimbalzi: 33 8 + 25 (Luca Brambilla 7) – Assist: 18 (Valerio Cucchiaro 7)

LuxArm Lumezzane: Stefano Spizzichini 13 (5/8, 0/0), Manuel Di meco 12 (2/7, 1/2), Marcis Vitols 12 (1/6, 2/6), Tommaso Minoli 12 (2/3, 0/1), Simone Vecerina 9 (4/10, 0/3), Andrea Cecchi 8 (1/1, 2/2), Kevin Ndzie 5 (1/3, 0/0), Daniele Mastrangelo 2 (1/3, 0/0), Francesco Deminicis 0 (0/1, 0/0), Leonardo Biancotto 0 (0/0, 0/0), Edoardo Maresca 0 (0/0, 0/0) Tiri liberi: 24 / 33 – Rimbalzi: 31 6 + 25 (Manuel Di meco 10) – Assist: 9 (Tommaso Minoli 4)

Lega Nazionale Pallacanestro al fianco dell’Associazione Italiana per l’Epilessia

Lunedì 12 febbraio ricorre l’International Epilepsy Day, la Giornata Internazione dell’Epilessia. L’evento, che si ripete ogni anno il secondo lunedì del mese di febbraio, avrà un tema principale tanto attuale quanto urgente: la lotta allo stigma nei confronti delle persone con epilessia attraverso la maggiore conoscenza della malattia e la condivisione di storie ed esperienze di vita volte a incentivare l’inclusione. 
Così è nata una settimana di basket e solidarietà, da domenica 11 a domenica 18 febbraio, all’insegna dello slogan “Epilepsyamo”, neologismo che sottolinea la necessità di essere comunità, di conoscere, di condividere e di accogliere all’insegna di una rinnovata inclusione delle persone con epilessia. 

Uff stampa Civitus Allianz Vicenza