Serie B – Vigevano, crolla sulla sirena contro Padova

Serie B – Vigevano, crolla sulla sirena contro Padova

La Elachem Vigevano, opposta alla formazione meglio assortita del girone, lotta ad armi pari, ma cede allo scadere sul tap-in di Bianconi.

di Andrew Villani
Rossi-Vigevano

Incontro clou doveva essere e così è stato. Vigevano, comprende subito che Padova sarà un osso duro e va al riposo lungo riducendo il divario, grazie a una preghiera di Passerini, a 5 lunghezze (32-37). Nel secondo tempo, la Elachem, con un parziale di 12-5 (55-49 30′), pare ribaltare l’inerzia della partita, tuttavia manca più volte di cinicità non affondando il colpo decisivo (64-58 al 35′). Dall’altra parte l’Antenore si dimostra caparbia, manda fuori giri l’attacco ducale e completa l’impresa con un rimbalzo e conversione di Bianconi per il 66-68. Per i gialloblu si tratta della seconda sconfitta, dopo il debutto con San Vendemiano, giunta all’ultimo possesso, mentre Padova sbanca il Basletta collezionando, dopo Pavia, un altro scalpo di spessore.

I 6 NUMERI DELLA PARTITA

270 – I secondi impiegati dalla Virtus Padova per giungere in bonus nel primo periodo. La distribuzione falli, 3 per Calò partito in quintetto al posto di Dagnello e 2 per Morgillo, è a dir poco sanguinosa ma, con testa e grinta, riesce a replicare alla buona verve dei ducali e mantiene il punteggio sempre in equilibrio. Tenuta mentale che denota maturità e maggiori punti di riferimento a disposizione.

0 – I tiri falliti da Andrea Mazzucchelli nei 10′ iniziali. Il play di scuola orobica, in una Elachem a tratti confusionaria, è una luce perenne che, con 9 punti (1/1 da due, 2/2 da tre) a referto, diventa la spina nel fianco della difesa avversaria. In questo turno infrasettimanale, quando è a riposo, la manovra non sempre risulta fluida.

16 – I punti prodotti dalla panchina patavina nel primo tempo e tutti nella seconda frazione. E’ questa la grande novità che caratterizza la versione 2019/2020 dell’Antenore. Capitan Schiavon con 6 (2/3 da 2 e 2/2 ai tl) e Bianconi con 10 (1/2 da due, 2/3 da tre e 2/2 ai tl) sono linfa essenziale per poter alzare l’asticella, mettere in assoluta difficoltà i vigevanesi e andare negli spogliatoi meritatamente in vantaggio (32-37).

9 – Le palle perse da Vigevano nel primo tempo. Enormità, rispetto agli standard delle scorse giornate (12.3), e che vedono Filippini, ex dell’incontro a quota 3, nella veste di maggior esponente. Il totem ducale patisce e perde nettamente il confronto con Ferrari che, con una prestazione da 24 di valutazione (20 pt + 7 rm), primeggia nel pitturato facendo la voce grossa con continuità.

50 – La percentuale del peso offensivo dei canestri confezionati (5) da Dell’Agnello tra il 15′ e il 25′. I gialloblu si appoggiano costantemente a lui per reggere l’urto nel momento di maggior pressione degli ospiti. Inoltre, la sua dote di passatore dal post alto (5 assist), è nevralgica per incrinare gli ingranaggi della difesa patavina, almeno sino a quando la match-up ordinata da coach Rubini non sovvertirà i fattori.

5 – Le triple messe a segno da Ferrari nell’ultimo lustro prima di questa sfida. Quella odierna, seppur di tabella, come altre due fortunose conclusioni da fuori di De Nicolao e Piazza, dona il 57 pari al 33′ ed è la ciliegina sulla torta di una prestazione superlativa. Cinque sono anche i minuti di blackout offensivo, a eccezione di un appoggio di Rossi, patiti da Vigevano nel finale proprio come accaduto in casa di San Vendemiano, ma la pallacanestro è questa. Un gioco dove vince chi commette meno errori.

ELACHEM VIGEVANO – ANTENORE ENERGIA PADOVA 66 – 68 (14-11, 32-37, 55-49)

TABELLINO COMPLETO

ELACHEM VIGEVANO 1955: Verri 13, Aromando 6, Passerini 7, Brigato, Mazzucchelli 14, Filippini 2, Beretta, Martinoli n.e., Rossi 8, Dell’Agnello 14. All: Piazza. T.Liberi: 4/9 – Rimbalzi: 35 (29+6) – Assist: 21

ANTENORE ENERGIA PADOVA: Pellicano n.e., Dagnello 6, Schiavon 6, Visone n.e., Mazzonetto n.e., Morgillo 6, De Nicolao 11, Piazza 5, Ferrari 20, Bianconi 12, Baccaglini n.e., Calò 1. All: Rubini. T.Liberi: 11/16 – Rimbalzi: 35 (29+6) – Assist: 18

VIGEVANO NR PARTITA PADOVA
14 – Vari PT 20 – Ferrari
10 – Aromando RM 9 – De Nicolao
5 – Vari AS 4 – Vari
 16 – Verri VAL 24 – Ferrari
5 – Mazzucchelli +/- 12 – Dagnello
0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy