Serie B – Vigevano, corsara sul campo di Vicenza

Serie B – Vigevano, corsara sul campo di Vicenza

La Elachem Vigevano con ottima coralità (5 uomini in doppia cifra), dopo un incontro in equilibrio per larghi tratti, supera la capolista Tramorossa Vicenza.

di Andrew Villani
Elachem VIgevano

Vigevano, in uno dei big match di giornata, esce vincente da un palazzetto, quello di Vicenza, dove non sarà semplice per nessuno fare risultato. Il primo tempo è di buona fattura: la Elachem, in modalità cecchino dai 6.75, parte bene, ma la Tramarossa replica colpo su colpo e al 24′ il punteggio è in perfetta parità (50-50). I biancorossi, per un paio di volte, toccano il +6, tuttavia nessuna delle squadre riesce a fare la differenza. Dopo di che la versatilità dell’attacco ducale, che in difesa sceglie di far sfogare Corral (26 pt), paga ottimi dividendi e i gialloblu, con un break di 23-11 (73-61  al 34′), scappano via per il finale 76-87. Esaudito, al secondo tentativo, il desiderio di coach Piazza di ottenere un successo esterno in tempi rapidi sfatando, così, il tabù della passata stagione.

I 5 NUMERI DELLA PARTITA 

100 – La percentuale raccolta da Vigevano nelle prime quattro conclusioni dall’arco dei desideri. Di questo frangente è mattatore Federco Passerini, con un altrettanto personale tabellino immacolato, che brucia la retina da ogni posizione e, con 8 punti (1/1 da 2, 2/2 da 3), è il miglior marcatore di squadra. Iniezione di fiducia essenziale per una guardia che sarà fondamentale nell’economia offensiva di questa nuova creatura.

8 – La valutazione, ma anche i punti realizzati, dagli uomini chiave di Vicenza nel primo tempo: Corral e Brighi. Il totem argentino, faro della compagine che gira a una media di 23.7 pt + 9 rm ad allacciata di scarpe, produce con la solita efficacia nel pitturato (4/5), mentre il play è una sentenza, insieme a Crosato (2/2), dalla distanza.

19,42 – La percentuale di punti segnati (7) dall’attacco della Tramarossa nel 3° quarto escludendo Corral. Il limite di Vicenza risiede proprio in questo aspetto. Gli avversari, non riuscendo a contenere lo scatenato lungo che ne infila 12 (3/5 da 2, 2/2 da 3), optano per togliere respiro e lucidità agli altri elementi. Le certezze della capolista vengono meno e, con esse, la relativa fluidità di gioco.

3 – Diametralmente opposto il numero delle bocche da fuoco dell’attacco ducale nel medesimo periodo: Aromando, Verri e Dell’Agnello. Al rientro dal riposo lungo è questo terzetto a scavare il solco che risulterà decisivo. L’ala forte ex-Alba è cruciale, con un paio di pregevoli movimenti, per restare in scia ai padroni di casa nel loro momento migliore (48-42 al 22′). Poi, quando gli viene fischiato il terzo (discutibile) fallo, ci pensano capitan Verri e Aromando a mettere a ferro e fuoco il pitturato, con 10 punti e 4 rimbalzi, gettando le basi del parziale della svolta.

22 – La valutazione finale di Giacomo Dell’Agnello top scorer di serata (17) per Vigevano. Nella sua prestazione, a prescindere dalla consistente produzione di canestri, è basilare il lavoro sporco svolto sotto le plance, con sette carambole catturate, e l’intesa messa in mostra con l’altro Giacomo gialloblu, Filippini, nel gioco dal post alto. Una coppia di lunghi che può essere un rebus per chiunque e che ha sottratto energie vitali a un duo rivale di grande qualità ed esperienza come Crosato-Corral.

TRAMAROSSA VICENZA – ELACHEM VIGEVANO 76 – 87 (20-20, 40-40, 57-64)

TABELLINO COMPLETO

TRAMAROSSA VICENZA: Galipo 2, Montanari 7, Corral 26, Gianesini n.e., Rigon n.e., Conte 3, Brighi 8, Crosato 11, Cernivani 11, Pedrazzani 8. All: Venezia. T.Liberi: 9/15 – Rimbalzi: 31 (25+6) – Assist: 11

ELACHEM VIGEVANO 1955: Verri 16, Aromando 14, Passerini 8, Brigato, Mazzucchelli 12, Filippini 13, Beretta 3, Martinoli n.e., Rossi 4, Dell’Agnello 17. All: Piazza. T.Liberi: 16/20 – Rimbalzi: 30 (23+7) – Assist: 13

VICENZA NR PARTITA VIGEVANO
26 – Corral PT 17 – Dell’Agnello
11 – Corral RM 7 – Dell’Angello
3 – Montanari AS 5 – Mazzuccchelli
 29 – Corral VAL 22 – Dell’Agnello
5 – Conte +/- 19 – Mazzucchelli

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy