Serie C Gold e Silver – Il punto sulla corsa promozione

12 promozioni in palio: sette per i gironi Gold, cinque per quelli Silver. Anche in Serie C entra nel vivo la lotta per un posto nella prossima Serie B.

di La Redazione

12 promozioni in palio: sette per i gironi Gold, cinque per quelli Silver. Anche in Serie C entra nel vivo la lotta per un posto nella prossima Serie B, una lotta dove si vede tutta la differenza tra le tipologie di raggruppamenti previste nel quarto campionato nazionale.

Quella di “fascia alta” – organizzata in Lombardia, Triveneto, Emilia-Romagna, Toscana, Lazio e Piemonte – garantisce infatti accessi diretti in Serie B (tramite playoff) e retrocessioni nei gironi Silver delle rispettive regioni. Entriamo nel dettaglio.

C GOLD – LOMBARDIA

FORMULA
Dopo la regular season, con due gironi all’italiana e partite di andata e ritorno, le squadre classificate dal 1° all’8° posto di ciascun raggruppamento ha avuto accesso alla “Poule promozione”, in cui ogni formazione affronta in gara secca le qualificate dell’altro gruppo. Serve per stilare la classifica valida ai fini dei due tabelloni playoff . Sfide al meglio delle tre gare, andata ed eventuale “bella” sul campo della miglior classificata.

TABELLONE A

QUARTI

FOR ENERGY N.P. VIGEVANO (1) – CISTELLUM CISLAGO (16) 2-0
G1: 75-58 (Benzoni 20, Verri 18 < > Grappa 18, Ponzelletti 14). PARZIALI: 19-5 (19-5), 44-25 (25-20), 53-46 (9-21), 75-58 (22-12).
G2: 56-73 (Benzoni 15, Pilotti 14, Gurgnetti 13, Boffini 11 < > Cattaneo 13, Cappellari 12, Grampa e Digianvittorio 11). PARZIALI: 13-20 (13-20), 26-36 (13-16), 41-58 (15-22), 56-73 (15-15).

MILANO TRE MILANOTRE BASKET (8) – LIBERTAS CERNUSCO (9) 2-1
G1: 80-82 (Colombo 20, Tandoi 17, Arioli 14, Giocondo 11 < > Mercante 21, Guffanti 20, Beretta 16). PARZIALI: 22-22 (22-22), 35-32 (13-10), 50-54 (15-22), 73-73 (23-19), 80-82 (7-9).
G2: 58-81 (Gorla 20, Guffanti 15 < > Giocondo 21, Colombo 20, Tandoi 14). PARZIALI: 15-14 (15-14), 30-37 (15-23), 49-59 (19-22), 58-81 (9-22).
G3: 91-75 (Giocondo 35, Tandoi 16, Iacono 14 < > Mercante 14, Beretta 13, Riva 11). PARZIALI 27-10 (27-10), 57-34 (30-24), 66-51 (9-17), 91-75 (25-24).

7 LAGHI GAZZADA (4) – USD NERVIANESE (13) 2-0
G1: 71-64 (Passerini 22, Bolzonella 17, Matteucci 10 < > Corno 18, Gotti 13, Guidi 10). PARZIALI: 21-18 (21-18), 32-36 (11-18), 55-49 (23-13), 71-64 (16-15).
G2: 68-71 (Corno 18, Gotti 10 < > Verri 14, Moraghi 13, Bolzonella 12). PARZIALI: 16-21 (16-21), 25-35 (9-14), 51-56 (26-21), 68-71 (17-15).

ROBUR SARONNO 74 (5) – 60 ROMANO BASKET TREVIGLIO (12) 2-0
G1: 74-60 (Politi 20, Gurioli 13, Novati 12, Mariani e Cacciani 11 < > Mazzanti 15, Chiarello 12). PARZIALI: 24-14 (24-14), 38-27 (14-13), 53-44 (15-17), 74-60 (21-16).
G2: 71-73 (Deleidi e Ferri 14, Chiarello 13, Mazzanti 12 < > Politi 21, Novati 14, Mariani 11). PARZIALI: 17-14 (17-14), 34-37 (17-23), 62-57 (28-20), 71-73 (9-16).

SEMIFINALI (IN CORSO)

FOR ENERGY N.P. VIGEVANO – MILANOTRE BASKET 1-0
G1: 73-67 (Verri 27, Benzoni 14, Pilotti 11 < > Giocondo e Colombo 17, Tandoi 11). PARZIALI: 20-9, 13-22, 25-19, 15-17.
G2: 23/05
G3: 27/05

7 LAGHI GAZZADA – ROBUR SARONNO 1-0
G1: 58-51 (Passerini 19, Bolzonella 12 < > Gurioli 17). PARZIALI: 15-5 (15-5), 29-28 (14-23), 44-39 (15-11), 58-51 (14-12).
G2: 23/05
EV. G3: 26/05

TABELLONE B

QUARTI

JU.VI. CREMONA BASKET (2) – VIRTUS CERMENATE (15) 2-0
G1: 63-44 (Radunic 16, Belloni 13, Ndiaye 10 < > Villa 10). PARZIALI: 18-10 (18-10), 33-19 (15-9), 48-27 (15-8), 63-44 (15-17).
G2: 46-63 (Scuratti 12 < > Gorla 16, Radunic 11). PARZIALI: 17-12 (17-12), 28-37 (11-25), 34-47 (6-10), 46-63 (12-16).

BATTAGLIA MORTARA (7) – PALL. MILANO 1958 (10) 2-0
G1: 90-82 (Sprude 19, Dronjak 16, Cattaneo 14, Bossi 13, Pontisso 12 < > Reali 20, Bazzoli e Clementoni 15, Ramenghi 11). PARZIALI: 18-20 (18-20), 44-33 (26-13), 59-60 (15-27), 78-78 (19-18), 90-82 (12-4).
G2: 64-82 (Clementoni 19, Bazzoli 14, Bertoglio 11 < > Sprude 22, Dronjak 13, Rinaldi 11, Pontisso 10). PARZIALI: 18-20 (18-20), 44-33 (26-13), 59-60 (15-27), 78-78 (19-18), 90-82 (12-4).

CORONA PLATINA (3) – VIRTUS LUMEZZANE (14) 2-0
G1: 84-57 (Lorenzetti 16, Mascadri 12, Delibasic 11, Lugic 10 < > Marelli 16, Mora 10). 20-17 (20-17), 41-34 (21-17), 61-44 (20-10), 84-57 (23-13).
G2: 68-86 (Caramatti 17, Marelli 13, Milovanovic e Mora 12 < > Mascadri 23, Luigc 20, Marenzi 12). 29-13 (29-13), 38-43 (9-30), 52-59 (14-16), 68-86 (16-27).

BASKET ISEO (6) – B.T. PIZZIGHETTONE (11) 2-0
G1: 92-83 (Leone 26, Furlanis 18, Baroni 16, Veronesi 10 < > Foti 25, Pedrini e Casali 17). 27-16 (27-16), 48-41 (21-25), 65-58 (17-17), 92-83 (27-25).
G2: 79-81 (Casali 21, Pedrini 13, Roberti 12 < > Leone 26, Furlanis 13, Baroni 11, Tedoldi e Veronesi 10). 26-20 (26-20), 42-40 (16-20), 66-60 (24-20), 79-81 (13-21).

SEMIFINALI (IN CORSO)

JU.VI. CREMONA BASKET – BATTAGLIA MORTARA 1-0
G1: 69-61 d1ts (Radunic 19, Bona 15, Bernardi 10 < > Di Gennaro 17, Sprude 15, Rinaldi 10). PARZIALI: 8-18 (8-18), 27-32 (19-14), 41-38 (14-6), 59-59 (18-21), 69-61 (10-2).
G2: 23/05
G3: 26/05

CORONA PLATINA – B.T. PIZZIGHETTONE 1-0
G1: 82-69 (Mascadri 18, Lugic 17, Delibasic 14, Lorenzetti 10 < > Baroni 16, Leone 13, Furlanis 12, Tedoldi 10). PARZIALI: 27-23 (27-23), 39-40 (12-17), 61-61 (22-21), 82-69 (21-8).
G2: 23/05
EV. G3: 26/05

C GOLD – PIEMONTE

FORMULA
Dopo la regular season, con due gironi all’italiana con partite di andata e ritorno, le squadre classificate dal 1° all’8° posto accedono ai playoff . Sfide al meglio delle tre gare, andata ed eventuale “bella” sul campo della miglior classificata. Finale al meglio delle cinque.

RISULTATI

QUARTI

U.S. DIL. BASKET ROSMINI DOMODOSSOLA (1) – COLLEGE BASKETBALL BORGOMANERO (8) 2-0
G1: 85-75 (Rotundo 22, Tommei e Zeneli 14 < > Giadini 19, Ferrari 15, Gnecchi 13). PARZIALI: 26-17 (26-17), 40-39 (14-22), 68-59 (28-20), 85-75 (17-16).
G2: 75-76 d1ts (Ferrari 15, Rupil e Gnecchi 14, Giadini 11 < > Tommei 21, Kuvekalovic 17, Zeneli 11). PARZIALI: 19-26 (19-26), 38-35 (19-9), 50-49 (12-14), 66-66 (16-17), 75-76 (9-10).

FORTITUDO ALESSANDRIA (4) – CUS TORINO ASD (5) 1-2
G1: 86-57 (Dimnic 28, Valentini 18, Riva 11, Sanogo 10 < > Tiberti 14, Campanelli 13, Riviezzo 11). PARZIALI: 22-21 (22-21), 55-32 (33-11), 74-46 (19-14), 86-57 (12-11).
G2: 71-66 (Chiotti e Campanelli 15, Tiberti 12 < > Dimnic 24, Sollitto e Sindoni 11, Valentini 10). PARZIALI: 17-22 (17-22), 28-37 (11-15), 47-51 (19-14), 71-66 (24-15).
G3: 68-70 (Dimnic 34, Valentini 11 < > Chiotti e Russano 17, Tiberti 12). PARZIALI: 16-11 (16-11), 35-29 (19-18), 55-46 (20-17), 68-70 (13-24).

PGS DON BOSCO CROCETTA A.S.D. TORINO (2) – A.S.D. 5 PARI TORINO (7) 2-0
G1: 77-60 (Pozzetti 14, Giorgia, Ceccarelli e Conti 12 < > Canepa 13, Sacco 12, Raiteri 11). PARZIALI: 22-16 (22-16), 42-29 (20-13), 63-46 (21-17), 77-60 (14-14).
G2: 63-76 (Sacco 14, Vetrone 10 < > Ceccarelli 18, Pozzetti 16, Giorgia 15, Conti 10). PARZIALI: 12-27 (12-27), 31-44 (19-17), 48-53 (17-9), 63-76 (15-23).

ABET BRA (3) – ASD BASKET CLUB TRECATE (6) 2-1
G1: 65-55 (Tarditi 21, Alberti 15 < > Peroni 14, Sanlorenzo 13). PARZIALI: 14-20 (14-20), 34-33 (20-13), 53-42 (19-9), 65-55 (12-13).
G2: 69-62 (Peroni 14, Tannoia e Sanlorenzo 12, Romano 11 < > Alberti 25). PARZIALI: 10-13 (10-13), 36-28 (26-15), 44-40 (8-12), 69-62 (25-22).
G3: 92-80 (Alberti 23, Tarditi 18, Piano 13, Cortese 10 < > Pizzala 25, Peroni 15, Tannoia 11, Romano e Sanlorenzo 10). PARZIALI: 26-17 (26-17), 53-39 (27-22), 67-56 (14-17), 92-80 (25-24).

SEMIFINALI

U.S. DIL. BASKET ROSMINI – CUS TORINO ASD 2-1
G1: 82-65 (Serroni 18, Avanzini e Tommei 17, Zeneli 11 < > Campanelli e Tiberti 12). PARZIALI: 18-13 (18-13), 42-29 (24-16), 70-47 (28-18), 82-65 (12-18).
G2: 20-0
G3: 87-59 (Zeneli 20, Serroni 14, Tommei e Antonietti 13, Avanzini 12 < > Campanelli 13, Riiezzo 12). PARZIALI: 21-12, 25-16, 24-13, 17-18.

PGS DON BOSCO CROCETTA A.S.D TORINO – ABET BRA 0-2
G1: 70-75 d1ts (Pozzetti 24, Giusto 18, Conti 16 < > Tarditi 23, Cortese 16, Francione 14, Alberti 10). PARZIALI: 9-14 (9-14), 28-28 (19-14), 49-45 (21-17), 65-65 (16-20), 70-75 (5-10).
G2: 79-66 (Francione 19, Alberti e Cortese 15, Piano 11 < > Conti 19, Ceccarelli 15, Giusto 10). PARZIALI: 18-16 (18-16), 40-28 (22-12), 60-48 (20-20), 79-66 (19-18).

C GOLD – EMILIA ROMAGNA

FORMULA
Dopo la regular season, con due gironi all’italiana con partite di andata e ritorno, le squadre classificate dal 1° all’8° posto accedono ai playoff . Sfide al meglio delle tre gare, andata ed eventuale “bella” sul campo della miglior classificata.

RISULTATI

QUARTI

PALLACANESTRO FIORENZUOLA 1972 (1) – BOLOGNA BASKET 2016 (8) 2-1
G1: 80-71 (Galli 17, Colonnelli 14, Klyuchnyk 12, Scekic 11, Garofalo 10 < > Cortesi e Fin 18, Legnani 14, Bertuzzi 11). PARZIALI: 15-16 (15-16), 39-24 (24-8), 56-47 (17-23), 80-71 (24-24)
G2: 83-68 (De Pascale 26, Cortesi e Bertuzzi 16, Fin 10 < > Garofalo, Klyuchnyk e Galli 11). PARZIALI: 21-17 (21-17), 44-30 (23-13), 63-48 (19-18), 83-68 (20-20).
G3: 84-69 (Kluchnyk 22, Garofalo 19, Marletta e Sichel 13 < > Fin 18, Cortesi 14, De Pascale e Brotza 10). PARZIALI: 27-16 (27-16), 46-33 (19-17), 71-50 (25-17), 84-69 (13-19).

SALUS PALL. BOLOGNA (4) – GUELFO BASKET CASTEL GUELFO (5) 2-1
G1: 66-67 (Amoni 15, Stojkov 14, Percan 13, Trentin 12 < > Trombetti 15, Grillini 14, Musolesi 13). PARZIALI: 12-12 (12-12), 16-29 (4-17), 48-47 (32-18), 66-67 (18-20).
G2: 75-77 (Grillini 18, Trombetti 15, Musolesi 10 < > Amoni 20, Percan 16, Stojkov 13, Tugnoli 11). PARZIALI: 17-24 (17-24), 32-47 (15-23), 51-64 (19-17), 75-77 (24-13).
G3: 76-62 (Stojkov 20, Percan 16, Amoni 11 < > Musolesi 14, Grillini 12, Trombetti 11, Casagrande 10). PARZIALI: 19-16 (19-16), 36-25 (17-9), 59-45 (23-20), 76-62 (17-17).

VIRTUS SPES VIS PALL IMOLA (3) – POL. ARENA MONTECCHIO (6) 2-0
G1: 95-60 (Nucci 19, Zhytaryuk 18, Ranocchi 17, Dal Pozzo e Boero 13, Casadei 10 < > Gruosso 20). PARZIALI: 18-8 (18-8), 43-29 (25-21), 71-44 (28-15), 95-60 (24-16).
G2: 92-99 (Di Noia 26, Basso e Vanni 15, Seclì 10 < > Nucci 26, Ranocchi 21, Zhytaryuk 17, Boero 13, Casadei 12). PARZIALI: 19-19 (19-19), 31-39 (12-20), 57-55 (26-16), 71-71 (14-16), 92-99 (21-28).

NEW FLYING BALLS OZZANO (2) – POL. PONTEVECCHIO BOLOGNA (7) 2-0
G1: 77-65 (Dordei 14, Chiusolo 14, Agusto 13 < > Gianninoni 20, Folli 12). PARZIALI: 22-25 (22-25), 36-34 (14-9), 59-47 (23-13), 77-65 (18-18).
G2: 61-85 (De Gregori 18, Bergami 13 < > Corcelli 17, Agusto 15, Dordei 14). PARZIALI: 17-24 (17-24), 33-43 (16-19), 48-72 (15-29), 61-85 (13-13).

SEMIFINALI

PALLACANESTRO FIORENZUOLA 1972 – SALUS PALL. BOLOGNA 2-1
G1: 63-82 (Garofalo 13 < > Amoni 20, Trentin 19, Percan 17). PARZIALI: 19-23 (19-23), 33-42 (14-19), 47-62 (14-20), 63-82 (16-20).
G2: 69-81 (Amoni 19, Percan e Trentin 17, Polverelli 12 < > Klyuchnyk e Garofalo 20, Sichel 13, Colonnelli 11, Resca 10). PARZIALI: 17-23 (17-23), 33-33 (16-10), 52-49 (19-16), 67-67 (15-18), 69-81 (2-14).
G3: 82-71 (Colonnelli 17, Sichel 16, Resca 12 < > Tugnoli 20, Percan 13, Trentin 12). PARZIALI: 22-26 (22-26), 51-41 (29-15), 68-55 (17-14), 82-71 (14-16).

NEW FLYING BALLS OZZANO – VIRTUS SPES VIS PALL IMOLA 2-0
G1: 79-64 (Corcelli 18, Dordei 17, Morara 12 < > Dal Fiume 15, Zhytaryuk 11, Ranocchi 10). PARZIALI: 18-23 (18-23), 34-37 (16-14), 62-56 (28-19), 79-64 (17-8).
G2: 59-78 (Zhytaryuk 24, Nucci 13 < > Chiusolo, Corcelli e Dordei 13, Agusto 11, Folli 10). PARZIALI: 19-19 (19-19), 35-42 (16-23), 45-56 (10-14), 59-78 (14-22).

FINALE (IN CORSO)

PALLACANESTRO FIORENZUOLA 1972 – NEW FLYING BALLS OZZANO 0-1
G1: 70-82 (Galli 17, Colonnelli 15, Resca 11 < > Dordei 22, Corcelli 16, Folli 12). PARZIALI: 12-19 (12-19), 30-38 (18-19), 53-63 (23-25), 70-82 (17-19).
G2: 24/05
EV. G3: 27/05

C GOLD – VENETO

FORMULA
Dopo la regular season, con due gironi all’italiana con partite di andata e ritorno, le squadre classificate dal 1° all’8° posto accedono ai playoff . Sfide al meglio delle tre gare, andata ed eventuale “bella” sul campo della miglior classificata.

RISULTATI

QUARTI

RUCKER SANVE SAN VENDEMIANO (1) – BASKET CLUB JESOLO (8) 2-1
G1: 71-57 (Mossi 18, Mediss 14, Tracchi 12, Wall 10 < > Delle Monache 16, Bovo e Maestrello 11). PARZIALI: 16-17 (16-17), 34-23 (18-6), 57-35 (23-12), 71-57 (14-22).
G2: 81-78 (Bovo 19, Delle Monache 16, Maestrello 12 < > Rossetto 19, Tracchi e Mediss 14, Mossi 13). PARZIALI: 16-14 (16-14), 34-40 (18-26), 56-51 (22-11), 81-78 (25-27).
G3: 81-70 (Mossi 23, Mediss 17, Tracchi 13, Rossetto 10 < > Ruffo 12, Zatta 11, Bovo e Delle Monache 10). PARZIALI: 15-14 (15-14), 38-45 (23-31), 52-59 (14-14), 81-70 (29-11).

S. MARGHERITA CAORLE (4) – FALCONSTAR BASKET MONFALCONE (5) 1-2
G1: 75-74 (Bovolenta 19, Rizzetto 17, Bianchini 10 < > Girardo 24, Skrebec 17, Scutiero 14, Colli 10). PARZIALI: 15-13 (15-13), 30-36 (15-23), 52-48 (22-12), 75-74 (23-26).
G2: 89-77 (Skrebec 23, Colli 21, Bonetta 13, Girardo 12 < > Rizzetto 18, Masocco 17, Rubin 15). PARZIALI: 24-20 (24-20), 46-43 (22-23), 74-61 (28-18), 89-77 (15-16).
G3: 53-57 (Masocco 11, Busaico 10 < > Scutiero 14, Skrebec 12). PARZIALI: 10-14 (10-14), 21-27 (11-13), 38-43 (17-16), 53-57 (15-14).

CENTRO SEDIA BASKET CORNO DI ROSAZZO (2) – S Z JADRAN TRIESTE (7) 2-1
G1: 72-52 (Munini 27, Macaro 15, Bacchin 12 < > Ban 15, Zidaric 10). PARZIALI: 14-10 (14-10), 33-30 (19-20), 56-41 (23-11), 72-52 (16-11).
G2: 59-51 (De Petris 21, Ridolfi e Ban 12 < > Macaro 15). PARZIALI: 15-8 (15-8), 30-22 (15-14), 43-36 (13-14), 59-51 (16-15).
G3: 84-68 (Zacchetti 22, Bacchin e Graziani 11 < > Malalan 16, De Petris 14, Ban 12, Batich 11). PARZIALI: 21-19 (21-19), 42-36 (21-17), 68-50 (26-14), 84-68 (16-18).

BASKET ODERZO (3) – BASKET MESTRE 1958 (6) 0-2
G1: 63-74 (Varuzza e Gatto 17 < > Cucchi 15, Bei 13). PARZIALI: 30-18 (30-18), 39-35 (9-17), 51-56 (12-21), 63-74 (12-18).
G2: 75-66 (Boaro e Bei 16, Cucchi 15, Maran 10 < > Casagrande 15, Colamarino 12, Ibarra e Mucic 11). PARZIALI: 27-15 (27-15), 41-37 (14-22), 56-47 (15-10), 75-66 (19-19).

SEMIFINALI (IN CORSO)

RUCKER SANVE SAN VENDEMIANO – FALCONSTAR BASKET MONFALCONE 2-0
G1: 86-74 (Mediss 21, Tracchi 18, Wall 15, Mossi 13 < > Colli 24, Girardo 16, Skrbec 12). PARZIALI: 20-21 (20-21), 36-39 (16-18), 63-58 (27-19), 86-74 (23-16).
G2: 86-91 (Bonetta 20, Scutieto 18, Colli e Skrebec 14, Tonetti 13 < > Mossi 23, Mediss 16, Rossetto 15, Tracchi 11, Wall 10). PARZIALI: 18-19 (18-19), 42-40 (24-21), 59-59 (17-19), 86-91 (27-32).

CENTRO SEDIA BASKET CORNO DI ROSAZZO – BASKET MESTRE 1958 1-1
G1: 76-74 (Zacchetti e Macaro 14, Munini 11 < > Bei 18, Maran 14). PARZIALI: 21-21 (21-21), 38-43 (17-22), 56-55 (18-12), 76-74 (20-19).
G2: 85-73 (Cucchi 17, Infanti 15, Bei e Boaro 12 < > Macaro 20, Bacchin 18). PARZIALI: 27-16 (27-16), 49-40 (22-24), 64-53 (15-13), 85-73 (21-20).
G3: 23/05

C GOLD – TOSCANA

FORMULA
Dopo la regular season, con due gironi all’italiana con partite di andata e ritorno, le squadre classificate dal 1° all’8° posto accedono ai playoff . Sfide al meglio delle tre gare, andata ed eventuale “bella” sul campo della miglior classificata. Finale al meglio delle cinque.

RISULTATI

QUARTI

A.S.D. VIRTUS SIENA (1) – ENDIASFALTI SPA AGLIANA (8) 2-0
G1: 73-52 (Olleia 20, Imbrò 13, Simeoli 12, Nepi 11 < > Rossi 16, Zaccariello 12, Nieri 10). PARZIALI: 30-11 (30-11), 48-23 (18-12), 62-40 (14-17), 73-52 (11-12).
G2: 62-89 (Rossi e Bogani 15 < > Pucci 21, Simeoli 18, Imbrò 15, Bianchi 13). PARZIALI: 21-24 (21-24), 35-46 (14-22), 51-70 (16-24), 62-89 (11-19).

LA FALEGNAMI ABC CASTELFIORENTINO (4) – A.S.D. VALDISIEVE (5) 2-1
G1: 57-70 (Montagnani 18, Delli Carri 15, Belli 12 < > Rossi 16, Mariotti 15, Chierici 12). PARZIALI: 21-17 (21-17), 30-36 (9-19), 42-51 (12-15), 57-70 (15-19).
G2: 57-63 (Mariotti 13, Bianchi 11, Occhini 10 < > Montagnani 17, Belli 12). PARZIALI: 17-11 (17-11), 24-31 (7-20), 38-45 (14-14), 57-63 (19-18).
G3: 68-63 (Tozzi 22, Delli Carri 14, Montagnani 12, Belli 10 < > Mariotti 20, Occhini 17, Rossi 11). PARZIALI: 15-26 (15-26), 28-34 (13-8), 49-45 (21-11), 68-63 (19-18).

ASD PINO DRAGONS BK FIRENZE (2) – A.S.D. PIELLE LIVORNO (7) 1-2
G1: 81-61 (Magini 16, Poltroneri 13, Filippi 12, Passoni e Zappia 10 < > Dell’Agnello 21, Benini 14, Toppo 11). PARZIALI: 12-15 (12-15), 39-32 (27-17), 54-48 (15-16), 81-61 (27-13).
G2: 92-86 (Rolljic 20, Dell’Agnello 14, Benini e Burgalassi 13, Toppo 12 < > Magini 30, Poltroneri 22, Filippi e Passoni 13). PARZIALI: 21-17 (21-17), 35-37 (14-20), 68-52 (33-15), 92-86 (24-34).
G3: 74-78 (Magini 23, Merlo 11 < > Roljic 28, Dell’Agnello 13, Benini 11). PARZIALI: 15-17 (15-17), 38-32 (23-15), 55-58 (17-26), 74-78 (19-20).

ASD CENTRO MINIBASKET JUNIOR LUCCA (3) – C.B. LIB. MIS. MONTALE ASD (6) 2-1
G1: 86-70 (Loni 19, De Falco 14, Daniel e Romano 11, Danesi 10 < > Tuci 17, Magni 14, Nesi 11). PARZIALI: 14-22 (14-22), 44-39 (30-17), 65-54 (21-15), 86-70 (21-16).
G2: 80-62 (Nesi 19, Magni 15, Della Rosa 11, Giusti 10 < > Del Debbio 16, Loni e Romani 10). PARZIALI: 25-15 (25-15), 38-34 (13-19), 61-44 (23-10), 80-62 (19-18).
G3: 92-70 (Romano 26, Loni 20, De Falco 11 < > Nesi 18, Tuci 10). PARZIALI: 21-20 (21-20), 46-36 (25-16), 76-54 (30-18), 92-70 (16-16).

SEMIFINALI

A.S.D. VIRTUS SIENA – LA FALEGNAMI ABC CASTELFIORENTINO 2-0
G1: 92-58 (Nepi 20, Lenardon 19, Bianchi 17, Simeoli 16 < > Montagini e Tozzi 16, Delli Carri 10). PARZIALI: 26-14 (26-14), 52-23 (26-9), 78-37 (26-14), 92-58 (14-21).
G2: 63-72 (Montagnani 20, Tozzi 12, Delli Carri 10 < > Olleia 24, Bianchi 13, Simeoli 12). PARZIALI: 20-18 (20-18), 34-34 (14-16), 45-51 (11-17), 63-72 (18-21).

ASD CENTRO MINIBASKET JUNIOR LUCCA – A.S.D. PIELLE LIVORNO 0-2
G1: 74-89 (Romano 20, Loni 17, Danesi 13 < > Dell’Agnello 19, Burgalassi 17, Toppo 16, Benini 15, Malvone 13). PARZIALI: 19-29 (19-29), 42-47 (23-18), 64-68 (22-21), 74-89 (10-21).
G2: 77-66 (Burgalassi 19, Dell’Agnello 17, Benini 14 < > Loni 22, De Falco 15, Del Debbio 11). PARZIALI: 20-17 (20-17), 43-31 (23-14), 63-46 (20-15), 77-66 (14-20).

FINALE (IN CORSO)

A.S.D. VIRTUS SIENA – A.S.D. PIELLE LIVORNO 1-0
G1: 58-51 (Lenardon 18, Nepi 16 < > Toppo 12, Dell’Agnello 10). 11-23 (11-23), 21-35 (10-12), 41-40 (20-5), 58-51 (17-11).
G2: 24/05
G3: 27/05
EV. G4: 31/05
EV. G5: 03/06

C GOLD – LAZIO

FORMULA
Dopo la regular season, con due gironi all’italiana con partite di andata e ritorno, le squadre classificate dal 1° all’8° posto accedono ai playoff . Sfide al meglio delle tre gare, andata ed eventuale “bella” sul campo della miglior classificata.

RISULTATI

QUARTI

STELLA AZZURRA VITERBO (1) – FRASSATI (8) 0-2
G1: 89-98 d1ts (Rovere 18, Luzza 17, Caridà e Milazzo 14, Rogani 13, Manetti 11 < > Moscanese e Cecchetti 23, Cammillucci 16, Di Bello 14). PARZIALI: 17-29 (17-29), 35-53 (18-24), 62-66 (27-13), 77-77 (15-11), 89-98 (12-21).
G2: 60-58 (Cammillucci 15, DI Bello 13, Moscianesi 10 < > Luzza 12, Rogani e Milazzo 11). PARZIALI: 12-12 (12-12), 27-28 (15-16), 48-44 (21-16), 60-58 (12-14).

CIVITAVECCHIA (4) – PETRIANA ROMA (5) 2-0
G1: 65-51 (Pebole 15, Cattaneo 14 < > Nero 17, Ficini 10). PARZIALI: 15-16 (15-16), 29-26 (14-10), 49-41 (20-15), 65-51 (16-10).
G2: 57-65 (Fokou 20, Ferrarese 10 < > Pebole 15, Morrison 11). PARZIALI: 17-15, 15-16, 19-21, 16-23.

S.PAOLO OSTIENSE BASKET ROMA (2) – GROTTAFERRATA (7) 2-1
G1: 82-75 (Giannini 19, Loi 15, Miscione 12, Conte 11 < > Spizzichini 18, Brenda 16, Meschini e Bistarelli 12). PARZIALI: 23-22 (23-22), 37-35 (14-13), 60-53 (23-18), 82-75 (22-22).
G2: 70-63 (Spizzichini 19, Bistarelli 16, Balboni 11, Meschini 10 < > Giannini e Miscione 14). PARZIALI: 12-14 (12-14), 35-31 (23-17), 55-50 (20-19), 70-63 (15-13).
G3: 71-69 d1ts (Miscione 18, Loi e Giannini 13 < > Tretta 20, Meschini 2, Bistarelli e Garofolo 10). PARZIALI: 18-25 (18-25), 32-39 (14-14), 53-51 (21-12), 61-61 (8-10), 71-69 (10-8)

FORMIA BASKETBALL (3) – VIS NOVA BASKET ROMA (6) 0-2
G1: 65-73 (Rodriguez 13, Tardivi 12 < > Martini 24, Argenti 14, Piccolo 12). PARZIALI: 21-20 (21-20), 25-39 (4-19), 44-54 (19-15), 65-73 (21-19).
G2: 85-74 d1ts (Martino 20, Diedhiou 18, Argenti 14 < > Rodriguez 18, Gattesco 13, Nordbedo e Tardivi 12, La Mura 10). PARZIALI: 16-17 (16-17), 37-30 (21-13), 53-46 (16-16), 65-65 (12-19), 85-74 (20-9).

SEMIFINALI (IN CORSO)

CIVITAVECCHIA – FRASSATI 0-1
G1: 48-65 (Gianvincenzi 16, Morrison 12 < > Cammillucci 17, Ciaralli 15, Gabrieli 13). PARZIALI: 17-10 (17-10), 29-26 (12-16), 40-44 (11-18), 48-65 (8-21).
G2: 23/05
G3: 27/05

S.PAOLO OSTIENSE BASKET ROMA – VIS NOVA BASKET 0-1
G1: 62-63 (Conte e Cocchi 11 < > Martino 18, Argenti 13). PARZIALI: 14-19 (14-19), 28-37 (14-18), 40-53 (12-16), 62-63 (22-10).
G2: 23/05
G3: 26/05

C SILVER

Percorso più articolato quello escogitato per le formazioni di Liguria, Umbria, Marche, Abruzzo, Campania, Puglia, Calabria, Sicilia e Sardegna, e che passa per regular season, playoff e accesso alla Fase Nazionale, dove 12 squadre si contenderanno cinque pass per la Serie B. Tra questi due sono i posti previsti per Marche, Campania, Puglia e Sicilia, dove assegnati o alla coppia vincitrice regular season – vincitrice playoff (Campania e Puglia) o alle squadre che si aggiuidicano le semifinali post-season (Marche e Sicilia). In tutti gli altri casi è previsto un solo posto, destinato a chi conquista la post-season. Un altro passo serve per Chieti e Lamezia Terme, che si sono aggiudicate i playoff in Calabria e Abruzzo: si contenderanno l’unico posto disponibile attraverso uno spareggio in gara secca, fissato per domenica prossima alle 18 sul campo di Taranto.

Le squadre ammesse vengono suddivise in 4 concentramenti da 3 squadre, che si disputeranno in campo neutro, come di seguito riportato:

CONCENTRAMENTO A
X – MARCHE 1 (Il Campetto Ancona)
Y – SICILIA 2 (Eagles Palermo)
Z – SARDEGNA 1 (Ferrini Quartu Sant’Elena)

CONCENTRAMENTO B
X – PUGLIA 1 (Corato)
Y – CAMPANIA 2 (Pozzuoli)
Z – UMBRIA 1 (Foligno)

CONCENTRAMENTO C
X – CAMPANIA 1 (San Nicola Basket Cedri)
Y – MARCHE 2 (Sutor Montegranaro)
Z – VINC. SPAREGGIO (Chieti/Lamezia Terme)

CONCENTRAMENTO D
X – SICILIA 1 (Alfa Catania)
Y – PUGLIA 2 (Castellaneta)
Z – LIGURIA 1 (CUS Genova)

CALENDARIO SPAREGGI
1ª GIORNATA – VENERDI’ 1° GIUGNO – X VS Y
2ª GIORNATA – SABATO 2 GIUGNO – PERDENTE 1ª GIORNATA VS Z
3ª GIORNATA – DOMENICA 3 GIUGNO – VINCENTE 1ª GIORNATA VS Z

Le vincenti i 4 concentramenti saranno promosse in Serie B a.s. 2018/2019.
Le seconde classificate di ogni concentramento effettueranno uno spareggio promozione in campo neutro secondo i seguenti accoppiamenti:

1ª giornata (Semifinali) SABATO 9 GIUGNO:
Gara 1: 2ª concentramento A vs 2ª concentramento B
Gara 2: 2ª concentramento C vs 2ª concentramento D

2ª giornata (Finale) DOMENICA 10 GIUGNO:
Vincente Gara 1 vs Vincente Gara 2

LA SITUAZIONE

Marche: il Campetto Ancona ha espugnato sulla sirena il campo del Bramante Pesaro e ha chiuso la propria finale sul 3-1. Tre i bianco-verdi in doppia cifra con Baldoni a 20 punti, mentre nel Bramante su tutti Ricci con 15 punti a referto. A farle compagnia la storica Sutor Montegranaro, dopo un un playoff affrontato da testa di serie numero 7, che ha visto i gialloblu ribaltare per ben due volte il fattore campo, sia contro Fossombrone sia nella semi contro Matelica (per 3-1). Nella sfida decisiva sono quattro i sutorini in doppia cifra. Svetta Temperini con i suoi 21 punti, ma una delle chiavi per l’incredibile percorso dei ragazzi di Ciarpella è stata sicuramente la Bombonera, tornata calda e piena di entusiasmo come ai bei tempi.

Campania: già qualificato da metà aprile, con un cammino trionfale da 28 vittorie su 30 in stagione regolare, il San Nicola Basket Cedri può contare sulla qualità di giocatori come Pignalosa, Mihalich, Viera, ma soprattutto sull’esperienza di un tassello fuori categoria come Linton Johnson. L’altra squadra a rappresentare la Campania sarà la Virtus Pozzuoli di coach Serpico che ha vinto per 2-1 la finale playoff contro la Pallacanestro Angri.

Puglia: grazie alla vittoria nell’ultima di regular season, ottenuta peraltro al supplementare contro Monopoli, Corato passa direttamente ai concentramenti. E’ servita inece la bella di questa sera per sciogliere il nodo della finale playoff tra Castellaneta e la Francavilla dell’intramontabile Arcangelo Leo, sconfitto per 61-75 dai bianco-rossi di Sakalas (29 punti).

Liguria: il Cus Genova ha chiuso 3-1 la serie finale dei playoff contro la Tarros Spezia. Nell’ultimo parziale di gara4 i bianco-rossi hanno rimontato fino al 72-74 conclusivo grazie aasoprattutto a Dufour, MVP della gara con 27 punti a referto. Lo segue a ruota Bedini che ne mette 22.

Umbria: dopo aver ristabilito il fattore campo in Gara 4, la Liomatic Perugia di Jacopo Masrili ha espugnato Foligno. Ma l’UBS ricambia il favore ai grifoni,mettendo a segno un’altra impresa al PalaFoccià, che stavolta vale il passaggio ai concentramenti.

Abruzzo – Calabria: è solo uno, il posto in palio a Taranto il 27 Maggio alle ore 18. A contenderselo la rinata Chieti targata Magic Basket e il Basketball Lamezia. I teatini hanno superato per 3-1 la BCC Vasto, in una gara 4 al cardiopalma. I termali hanno battuto in tre gare la Vis Reggio Calabria, remake della vittoria dello scorso anno con i tifosi lametini accorsi al PalaBotteghelle.

Sicilia: giò definite le due squadre che parteciperanno alla fase nazionale. Si tratta della Polisportiva Alfa Basket Catania e dell’Aquila Basket Palermo.

Sardegna: sarà il Ferrini Quartu Sant’Elena a rappresnetare l’isola alla Fase Nazionale. La squadra di coach Deidda, trascinata da Davide Sanna, ha battuto in finale il Calasetta Basket con un secco 2-0.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy