Serie B – Settebello Omegna! Battuta anche Moncalieri

0

Paffoni Fulgor Omegna – Allmag PMS Moncalieri 81 – 43
(27-6/45-23/55-29)

Paffoni Fulgor Omegna: Dip 13, Fratto 12, Brigato 6, Villa 18, Torgano 14, Arrigoni 9, Ramenghi 4 , Milani n.e., Guala 2, Benedusi 3, Di Pizzo n.e.
All. Marcello Ghinizzardi

Allmag PMS Moncalieri: Creati 6, Zugno 4, De Ros 3, Facchino n.e., Enihe 4, Delvecchio 9, Orlando 2, Bianchi 1, Comollo 3, Buffo 3, Ianuale 3.
All. Marco Spanu

Nella settima giornata di Serie B, girone A, la Paffoni Fulgor Omegna batte Allmag PMS Moncalieri 81 a 43 e centra la settima vittoria su sette partite.

Omegna schiera Villa play, Brigato guardia, Benedusi ala piccola, Arrigoni ala grande, Dip centro.
Gli ospiti rispondono con il quintetto composto da De Ros play, Buffo guardia, Ianuale Ala piccola, Enihe ala grande e Bianchi centro.

Nel primo quarto di gioco, Omegna fa vedere subito tutto il suo talento, nonostante le assenze di Simoncelli, Di Pizzo e Milani, piazzando un parziale di 13 a 0, grazie ai canestri di Dip, Villa in contropiede su assist di Benedusi e 2/2 dalla lunetta, Arrigoni da sotto e con un gioco da tre e ancora Villa questa volta dalla lunetta (2/2). La squadra ospite trova non poche difficoltà a trovare la via del canestro e riesce a trovare i primi punti dopo più di 6 minuti e mezzo di gioco, grazie ad una tripla di Ianuale (13-3). Benedusi riporta subito Omegna sul +12 (15-3). Comollo riporta Moncalieri sul -10 (15-5), ma Omegna piazza un altro parziale di 6 a 0, grazie ai canestri di Villa, Dip (1/2 dalla lunetta) e Fratto in penetrazione, per il +16 rossoverde (21-5). Moncalieri spezza il parziale della squadra di casa solo con un 1/2 dalla lunetta, perchè Omegna chiude il primo quarto di gioco con un parziale di 6 a 0, grazie ad un canestro di Dip in allontanamento, Fratto e di Brigato in contropiede, per il +21 e 27 a 6 finale.
Nel secondo quarto di gioco, nonostante Moncalieri sia sotto di 21 punti, prova subito a ritornare in gioco, almeno dal punto di vista psicologico, grazie ad una tripla di Zugno (27-9). Omegna però, risponde subito con un altro tiro dall’arco, realizzato da Torgano che la riporta immediamente sul +21 (30-9). Bianchi (1/2 dalla lunetta), una tripla di De Ros e un canestro da sotto di Buffo provano a mantere Moncalieri in partita, ma la Paffoni riallunga nuovamente sul +22, grazie ad un mini parziale di 5 punti, firmato Dip (2/2), Benedusi (1/2) e Fratto in contropiede che valgono il + 24 (39-15) quando siamo a metà del secondo quarto. Moncalieri prova a non far scappare Omegna e risponde con un mini parziale di 5 – 0 fimato Del Vecchio (39-19). La squadra di casa però reagisce subito e piazza un altro parziale di 6 a 0, grazie a Brigato e Dip da sotto, per il +26 quando mancano 2 minuti alla fine (45-19). Chiudono il secondo parziale, i canestri di Creati e Del Vecchio per Moncalieri, per il 45 a 23 finale.

Da segnalare in questa prima parte di gara, le prestazioni di Dip con 11 punti e 3 rimbalzi totali e Villa con 11 punti e 4 rimbalzi totali per Omegna. Per la squadra ospite invece il top scorer è Del Vecchio con 6 punti.

Dopo la pausa lunga, Omegna rientra in campo con lo stesso quintetto, mentre Moncalieri inserisce Creati, Comollo e Del Vecchio al posto di Buffo, Ianuale e Enihe.

Nel terzo quarto di gioco, Moncalieri prova a partire subito forte con il canestro di Comollo, per il -20 (45-25). Omegna trova il canestro dopo dopo 3 minuti con Dip (2/2 dalla lunetta) e Villa in contropiede, su assist di Arrigoni, per il +24 (49-25). Del Vecchio da sotto accorcia le distanze (49-27), ma la Paffoni trova un altro parziale di 6 a 0, grazie ai canestri di Torgano da sotto, su assist di Villa, lo stesso numero 7 dalla lunetta (2/2) e di Arrigoni, per il +22 (55-27). L’ultimo canestro di Enihe ad un minuto e mezzo dalla fine del quarto, per il 55 a 29 finale.

Nell’ultimo quarto di gioco, Omegna parte subito forte e piazza un parziale di 5 a 0, grazie alla tripla di Torgano e Fratto in contropiede, per il + 31 (60-29). Moncalieri trova la via del canestro dopo 2 minuti con Comollo (60-31), ma la squadra di casa piazza un altro parziale di 6 a 0, grazie alle triple di Torgano e Villa, per il 66 – 31, quando siamo a metà dell’ultimo quarto. Moncalieri accorcia le distanze con Creati e Buffo con un 1/2 dalla lunetta (66-34), ma la squadra rossoverde piazza un altro parziale con i canestri di Torgano e Fratto (71-34). La suqadra ospite, prova ancora a rendere meno amaro il risultato, piazzando un parziale di 5 a 0, grazie ai canestri di Enihe, Del Vecchio (1/2 dalla lunetta) e di Creati in contropiede, per il 71 a 39, quando mancano poco più di due minuti alla fine della partita. Visto il risultato ampiamente acquisito e mai in discussione, coach Ghizzinardi decide di dare spazio anche ai più giovani, inserendo Ramenghi e Guala. E proprio grazie a questi due ragazzi, Omegna trova l’ultimo parziale della partita di 10 punti, con Ramenghi, Fratto (2/2 dalla lunetta), Arrigoni (2/2 dalla lunetta) e Guala per l’81 a 39. Moncalieri, con le ultime forze, trova un mini parziale di 4 punti a 0, grazie a Comollo e Orlando (80-43). Chiude la partita, un 1/2 dalla lunetta di Ramenghi, per l’81 a 43 finale.

MVP di questa partita che non è stata mai in discussione, è stato Francesco Villa che ha realizzato 18 punti, 8 rimbalzi totali e 5 assist. Grandi prestazioni anche per Torgano con 14 punti (di cui 4/6 da tre), Dip con 13 punti e 5 rimbalzi, Fratto con 12 punti, 8 rimbalzi totali e 6 assist. Buona anche la prova di Arrigoni, autore di 9 punti e 7 rimbalzi totali. Da lodare anche i giovani Guala e Ramenghi che hanno dimostrato di farsi trovare pronti quando chiamati in causa. Per Moncalieri invece, il top scorer è stato Del Vecchio con 9 punti.