Supercoppa Serie B – Fiorenzuola Bees tengono tre quarti, poi Vigevano allunga e vince

La squadra lombarda si aggiudica la vittoria nel primo appuntamento in Supercoppa.

di La Redazione

Il debutto in Supercoppa Centenario LNP 2020 coincide con il primo impegno ufficiale per Pallacanestro Fiorenzuola 1972, chiamata alla sua prima storica stagione in Serie B Old Wild West.

In un PalaBasletta di Vigevano con pubblico ridotto ma molto caloroso, i gialloblu di coach Gianluigi Galetti alzano bandiera bianca al cospetto di una NPV Vigevano 1955 dopo aver tuttavia disputato una gara coriacea, dove la doppia cifra di svantaggio arriva solamente nei minuti finali e lascia anche indicazioni positive ai Bees.

Nel primo quarto Fiorenzuola, dopo il suo primo Inno di Mameli stagionale, accende la miccia dell’incontro grazie a capitan Maggiotto con due triple consecutive. I padroni di casa sono bravi a non scomporsi e a mettere il naso avanti grazie a Bugatti, chiudendo il primo quarto sopra di un possesso pieno di vantaggio. 20-17.

Nel secondo quarto la squadra di Piazza prova a piazzare il break per dare la spallata alla partita, obbligando al time out pieno la panchina di Fiorenzuola. Botteghi e Bracci lavorano bene sia in singolo che in combinata, riuscendo a ridurre le perdite per il Fiorenzuola coadiuvati da un Fowler sempre pericoloso. In casa Elachem Vigevano il giovane Cucchiaro in cabina di regia trova spesso l’asse con Tassone, portando la sfida all’intervallo lungo sul 39-34 in favore dei padroni di casa.

Al rientro dagli spogliatoi Fiorenzuola sembra riuscire a prendere l’inerzia della gara grazie ad un’ottima prova da parte di Livelli, il quale con la tripla porta i Bees addirittura al -1 sul 52-51. Giorgi riesce a riportare a distanza di sicurezza Vigevano grazie a due ottime iniziative personali, cui Galli risponde dalla lunetta per il 58-53 con cui le squadre arrivano agli ultimi 10 minuti.

Il pubblico di casa esplode sulle due triple in un amen di Rossi e Tassone, che fanno scavallare oltre i 10 punti di differenza il match al 36′. Fiorenzuola ci prova fino alla fine, ma è ancora Giorgi a chiudere il match sull’82-71.

Prossimo impegno per i gialloblu, domenica prossima al PalaMagni, per la seconda sfida di Supercoppa Centenario con Omnia Basket Pavia.

Elachem Nuova Pallacanestro Vigevano 1955 vs Pallacanestro Fiorenzuola 1972 82-71

(20-17; 39-34; 58-53)

Nuova Pallacanestro Vigevano: Bugatti 14; Rossi 12; Tagliavini; Passerini 6; Mazzucchelli 12; Cucchiaro 5; Tassone 8; Gatti 7; Bevilacqua 2; Giorgi 16. All. Piazza

Fiorenzuola Bees: Fellegara ne; Rigoni ne; Livelli 14; Brighi 3; Zucchi; Maggiotto 17; Fowler 9; Ricci 4; Galli 8; Botteghi 8; Bracci 8. All. Galetti

 

 

Uff stampa Fiorenzuola Bees

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy