Supercoppa Serie B – La NPC Rieti supera Ruvo di Puglia ed è la terza semifinalista

0
LNP FOTO CIAMILLO - CASTORIA

Quintetti Iniziali:

NPC Rieti: Timperi, Antelli, Tiberti, Papa, Testa

Ruvo di Puglia: Hidalgo, Markovic, Mastroianni, Cantagalli, Cassar

È Markovic ad aprire il match con un palleggio arresto e tiro, dall’altra parte gli risponde Antelli in penetrazione. Con il passare dei minuti le squadre si rispondono colpo su colpo, con Timperi che fa la voce grossa a rimbalzo. Controparziale di 6-0 per Ruvo che si riporta a +3 (10-13) a 4’11” dalla prima sirena. Altro parziale di 5-0 per Rieti che si riporta sul meno uno, altro controparziale di 4-0 per Ruvo che vola ancora sul +5 a 2’20” dalla fine del primo quarto. Il primo quarto si chiude 20 – 19 per Rieti.

La sseconda frazione si apre con la tripla di Del Testa, Hidalgo con quattro punti consecutivi prova a riportare i suoi compagni a contatto con Rieti. I pugliesi, per rimanere aggrappati al match si devono affidare al suo centrone Kurt Cassar che però è costretto ad uscire dalla partita per il terzo fallo commesso a 5’40” dall’intervallo lungo. Un passaggio no – look di Antelli per Timperi permette ai laziali di portarsi sul +5 (32-27). Markovic, dopo qualche difficoltà di troppo nel trovare la via del canestro, trova 5 punti filati che valgono il – 2 per Ruvo. Cantagalli trova la parità a quota 34, con coach Ceccarelli che è costretto a chiamare time out. Rieti è bloccata in attacco, Ruvo continua a macinare canestri e vola sul +4, Broglia e Timperi sbloccano Rieti che, con una tripla e un canestro difficilissimo da due, li riporta a +1. Cantagalli ferma il mini-break dei laziali, ma il 2/2 dalla linea della carità riporta Rieti in vantaggio 41-40 alla fine del secondo quarto.

Al rientro dagli spogliatoi è Mastroianni ad aprire il terzo periodo con una tripla, ma Rieti risponde con un 5-0 di parziale che vale il nuovo 48-43. Con il passare dei minuti entrambe le formazioni si rispondono colpo su colpo, ma Rieti a 2’39” dalla fine della terza frazione prova la fuga portandosi sul +7 (59-52). Rientra Cassar e Ruvo torna a segnare, dall’altra parte è ancora Broglia a rispedire indietro ogni tentativo di rimonta da parte dei pugliesi. Il terzo periodo si chiude sul 67-61 per Rieti.

Nell’ultimo periodo Broglia con quattro punti consecutivi porta Rieti sul +10, che vale il nuovo massimo vantaggio per Rieti. Ruvo si sblocca dalla lunetta e si porta sul – 8, Testa da tre firma il +11 per Rieti (74-63). Ruvo tenta la rimonta ma i laziali sono lucidi e rispondono colpo su colpo portandosi sul +13. La partita finisce sul 86-73 per Rieti che vola in semifinale.

NPC RIETI – TALOS BASKET RUVO 86-73 (20-19, 41-40, 67-61, 86-73)

NPC Rieti: Cortese, Franco 3, Frizzarin, Buccini, Vujanac 2, Testa 18, Del Testa 7, Timperi 22, Papa 11, Broglia 13, Antelli 8, Tiberti 2. All. Ceccarelli.

Ruvo di Puglia: Monina 3, Sbaragli, Ippedico, Cassar 20, Cantagalli 11, Markovic 16, Mastroianni 3, Hidalgo 10, Ciribeni 8, Bartolozzi 2, Terlizzi NE. All. Ponticiello.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here