Supercoppa Serie B – La prima giornata

È cominciata la Supercoppa Centenario di Serie B, il nuovo torneo che inaugura la stagione 2020-21

di Enrico Longo
Logo Supercoppa Serie B

Dopo lo scorso campionato terminato anzitempo e i mesi di attesa, le squadra di Serie B sono finalmente ritornate in campo. In palio c’è la Supercoppa Centenario 2020, torneo che vede impegnate le 64 compagini della categoria che assegnerà il primo trofeo della stagione.

Girone A

Alba e Oleggio vincono rispettivamente con Omegna e Alessandria. Non viene sfatato il fattore campo nel Girone A. Non è bastata per la Paffoni la prestazione da 29 punti e 11 rimbalzi (7 offensivi) di Jacopo Balanzoni, per i langaroli è stato fondamentale l’apporto del nuovo acquisto Francesco Reggiani, ex Campus Piemonte. L’ala classe 2002, esordiente in Serie B, ha realizzato 30 punti e catturato 10 rimbalzi.

Sorride anche Oleggio che, allo Sport Cube di Cameri, dimostra di essere, in questo momento, superiore alla Fortitudo Alessandria già dalle prime battute. Olivier Giacomelli è l’MVP della giornata e “sfiora” la quadrupla doppia, concludendo con 19 punti, 13 rimbalzi, 7 assist e 7 palle recuperate: 36 di valutazione.

Le partite:

Mamy Oleggio-Fortitudo Alessandria 73-60
Olimpo Basket Alba-Paffoni Fulgor Omegna 87-83

Classifica:
Mamy Oleggio 2, Olimpo Basket Alba 2, Paffoni Fulgor Omegna 0, Fortitudo Alessandria 0

Prossimo turno:
17/10/2020 21:00 Paffoni Fulgor Omegna-Mamy Oleggio
18/10/2020 18:00 Fortitudo Alessandria-Olimpo Basket Alba

 

Girone B

Comincia con il piede giusto Vigevano, che nel suo palazzetto conquista i primi due punti della competizione, con 4 giocatori in doppia cifra per punti segnati: Giorgi, Bugatti, Mazzucchelli e Filippo Rossi.

Colpo esterno di Piacenza che passa al PalaRavizza di Pavia. Tra la Bakery e l’Omnia vige l’equilibrio, per i padroni di casa è letale però la seconda frazione, dominata dagli emiliani 26 a 13.

Le partite:

Elachem Vigevano 1955-Pall. Fiorenzuola 1972 82-71
Omnia Basket Pavia-Bakery Piacenza 76-83

Classifica:
Elachem Vigevano 1955 2, Bakery Piacenza 2, Omnia Basket Pavia 0, Pall. Fiorenzuola 1972 0

Prossimo turno: 
18/10/2020 18:00 Bakery Piacenza-Elachem Vigevano 1955
18/10/2020 18:00 Pall. Fiorenzuola 1972-Omnia Basket Pavia

 

Girone C

La partenza di Ozzano, davanti +20 al primo mini-intervallo, lascia presagire una disfatta. Ma la risposta di Piadena non tarda ad arrivare e la partita, nella sua seconda parte, è sempre in bilico. 36 punti (18 a testa) per il duo Tinsley-Chinellato.

Al Cremonesi, buona la prima sulla panchina di Crema per Riccardo Eliantonio. Da segnalare la sfida nella sfida tra Arrigoni (Crema) e Bonavida (Cremona): 2 lustri di differenza che sul parquet non si sono visti.

Le partite:

Corona Platina Piadena-Sinermatic Ozzano 80-74
Pallacanestro Crema-Ferraroni Juvi Cremona 1952 67-59

Classifica:
Pallacanestro Crema 2, Corona Platina Piadena 2, Sinermatic Ozzano 0, Ferraroni Juvi Cremona 1952 0
Prossimo turno:
16/10/2020 21:00 Ferraroni Juvi Cremona 1952-Corona Platina Piadena
17/10/2020 20:30 Sinermatic Ozzano-Pallacanestro Crema

 

Girone D

La Sangiorgese, fuori casa, doma la Robur ed Fides Varese. I gialloblu si presentano ai nastri di partenza di questa nuova avventura con tante assenze importanti, la Sangio è più compatta. Brillano i nuovi innesti Bianchi (arrivato dall’Urania) e Picarelli (da Pozzuoli) che chiudono con rispettivamente con 16 punti-10 rimbalzi-3 assist e 12 punti-3 assist.

Laudoni in queste categorie non è più una novità e Olginate non può nulla contro il suo strapotere. Il trentunenne nato a Palestrina, al secondo anno a Bernareggio, riprende da dove aveva messo in pausa: 19 punti, 10 rimbalzi e 5 assist sono troppi anche per una buona Olginate.

Le partite:

Coelsanus Robur et Fides Varese-LTC Sangiorgese Basket 59-75
Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate-Vaporart Bernareggio 68-77

Classifica:
LTC Sangiorgese Basket 2, Vaporart Bernareggio 2, Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate 0, Coelsanus Robur et Fides Varese 0

Prossimo turno:   
17/10/2020 20:50 Vaporart Bernareggio-Coelsanus Robur et Fides Varese
18/10/2020 18:00 LTC Sangiorgese Basket-Missoltino.it Nuova Pallacanestro Olginate

 

Girone E

La Tramarossa difende il fattore campo contro l’Antenore Energia Padova, che dovrà cercare di recuperare in classifica con il derby, in programma la prossima settimana.

Il Basket Bologna, spinta dai figlio d’arte Joel Myers e dal fratello d’arte Luca Fontecchio, dopo essere stata anche sotto nel punteggio, trova la forza di reagire e con 28 punti confezionati nell’ultimo e decisivo quarto, vince in trasferta sulla Guerriero Padova.

Le partite:

Tramarossa Vicenza-Antenore Energia Padova 81-78
Guerriero UBP Padova-Bologna Basket 2016 65-77

Classifica:
Bologna Basket 2016 2, Tramarossa Vicenza 2, Antenore Energia Padova 0, Guerriero UBP Padova 0

Prossimo turno: 
16/10/2020 20:30 Antenore Energia Padova-Guerriero UBP Padova (a Rubano)
18/10/2020 18:00 Bologna Basket 2016-Tramarossa Vicenza (a Castenaso)

 

Girone F

San Vendemiano inizia in modo difficoltoso, non trovando, a causa anche della buona difesa di Monfalcone, la via del canestro e si trova sotto di 20 lunghezze dopo i primi 10 minuti. Il gap è troppo ampio e il verdetto già ipotecato.

Mestre è ordinata e sbaglia poco, lo testimoniano le sole 4 palle perse in 40 minuti (sono 16 quelle degli ospiti), ma al palasport di Trivignano, Cividale ha la meglio e centra il successo.

Le partite:

Pontoni Falconstar Basket Monfalcone-Rucker Tenuta Belcorvo San Vendemiano 90-75
Vega Mestre-UEB Gesteco Cividale 77-83

Classifica:
Pontoni Falconstar Basket Monfalcone 2, UEB Gesteco Cividale 2, Vega Mestre 0, Rucker Tenuta Belcorvo San Vendemiano 0

Prossimo turno:  
17/10/2020 20:30 Rucker Tenuta Belcorvo San Vendemiano-Vega Mestre
18/10/2020 18:00 UEB Gesteco Cividale-Pontoni Falconstar Basket Monfalcone

 

Girone G

Il girone G propone 4 squadre romagnole e lo spettacolo non manca così come l’equilibrio. Faenza batte di 2 punti Rimini. Gli uomini di Serra a trovare almeno una volta il fondo della retina sono 6: 5 (Filippini, Testa, Rubbini, Ballabio, Anumba) andranno in doppia cifra e uno rimarrà “fermo” a 8 punti.

Sorride coach Moretti, appena approdato sulla panchina di Imola, vincente con Cesena. Imola e Cesena, inserite nel girone A della prossima Serie B, hanno come obiettivo l’approdo in A2.

Le partite:

Rekico Faenza-RivieraBanca Basket Rimini 75-73
Andrea Costa Imola Basket-Tigers Cesena 82-74

Classifica:
Andrea Costa Imola Basket 2, Rekico Faenza 2, RivieraBanca Basket Rimini 0, Tigers Cesena 0

Prossimo turno: 
18/10/2020 18:00 Tigers Cesena-Rekico Faenza (a Cervia)
18/10/2020 18:00 RivieraBanca Basket Rimini-Andrea Costa Imola Basket

 

Girone H

Ancona e Jesi guidano la classifica di questo raggruppamento a braccetto. Per entrambe le formazioni, scese in campo in casa, non ci sono stati particolari problemi: Ancona ha sconfitto la Sutor Montegranaro (ferma a 48 punti) e l’Aurora ha messo tra se e Senigallia 25 lunghezze.

Le partite:

Luciana Mosconi Ancona-Decathlon Sutor Montegranaro 63-48
The Supporter Jesi-Goldengas Pallacanestro Senigallia 78-53

Classifica:
The Supporter Jesi 2, Luciana Mosconi Ancona 2, Decathlon Sutor Montegranaro 0, Goldengas Pallacanestro Senigallia 0

Prossimo turno: 
17/10/2020 18:00 Decathlon Sutor Montegranaro-The Supporter Jesi
18/10/2020 18:00 Goldengas Pallacanestro Senigallia-Luciana Mosconi Ancona

 

Girone I

Due partite e due punti totali di distacco tra le squadre vincenti e le sconfitte. Il girone toscano promette bene.

Piombino, sorretta da un ispirato Castelli da 23 punti e 8 rimbalzi, rovina la festa alla Libertas Livorno, ritornata in B dopo tre anni di campionati minori.

Risultato simile e distacco identico tra Cecina che difende le mura del proprio palazzetto contro una mai doma San Miniato.

Le partite:

Opus Libertas Livorno 1947-Basket Golfo Piombino 84-85
Sintecnica Basket Cecina-Etrusca San Miniato 77-76

Classifica:
Basket Golfo Piombino 2, Sintecnica Basket Cecina 2, Opus Libertas Livorno 1947 0, Etrusca San Miniato 0

Prossimo turno:
18/10/2020 18:00 Etrusca San Miniato-Opus Libertas Livorno 1947
18/10/2020 18:00 Basket Golfo Piombino-Sintecnica Basket Cecina

 

Girone L

Con 47 punti (record negativo della prima giornata) è estremamente complicato vincere. Non fa eccezione l’Empoli che alla Palestra Lazzeri cede il passo a Fabriano.

Chiusi, dopo il mercato stellare, è un’altra pretendente al salto di categoria e non fallisce la partenza. Sembrano già integrati i nuovi acquisti con Fratto, Pollone e il nazionale argentino Bortolin ampiamente in doppia cifra. Il binomio Filippi-De Gregori (34 punti in 2) non è sufficiente per Firenze.

Le partite:

Use Computer Gross Empoli-Ristopro Fabriano 47-62
Umana San Giobbe Basket Chiusi-All Food Enic Firenze 79-62

Classifica:
Umana San Giobbe Basket Chiusi 2, Ristopro Fabriano 2, Use Computer Gross Empoli 0, All Food Enic Firenze 0

Prossimo turno: 
17/10/2020 18:30 All Food Enic Firenze-Use Computer Gross Empoli
18/10/2020 18:00 Ristopro Fabriano-Umana San Giobbe Basket Chiusi

 

Girone M

LUISS Roma e Real Rieti, assolute protagoniste, attese dalla vigilia, vincono e convincono. Il calendario le metterà di fronte nella prossima giornata, in palio, con ogni probabilità c’è il passaggio del turno.

Le partite:

LUISS Roma-BPC Virtus Cassino 81-62
Meta Formia-Real Sebastiani Rieti 60-87

Classifica:
Real Sebastiani Rieti 2, LUISS Roma 2, BPC Virtus Cassino 0, Meta Formia 0

Prossimo turno:
18/10/2020 18:00 BPC Virtus Cassino-Meta Formia
18/10/2020 18:00 Real Sebastiani Rieti-LUISS Roma (a Ferentino)

 

Girone N

La Virtus Civitanova sconfigge al PalaRisorgimento la Giulia Basket Giulianova. La Virtus tenta più tiri dai 6.75 che dall’area e si rivela scelta azzeccata e vincente. Proprio grazie alle buone percentuali da 3 (15 su 33), costruisce le basi per un netto successo. È Rocchi, con 22 punti a referto, il miglior marcatore della serata.

Fa valere il fattore campo anche Teramo. Le 20 palle perse da Roseto hanno un peso negativo sul bilancio alla fine della sfida.

Le partite:

Rossella Virtus Civitanova Marche-Giulia Basket Giulianova 87-56
Teramo a Spicchi 2K20-Pallacanestro Roseto 71-61

Classifica:
Rossella Virtus Civitanova Marche 2, Teramo a Spicchi 2K20 2, Pallacanestro Roseto 0, Giulia Basket Giulianova 0

Prossimo turno:   
18/10/2020 18:00 Giulia Basket Giulianova-Teramo a Spicchi 2K20
18/10/2020 18:00 Pallacanestro Roseto-Rossella Virtus Civitanova Marche

 

Girone O

Matera espugna Taranto in volata. Quando tra le due squadre si registrano solo 3 lunghezze, la differenza sta nei dettagli: pesante l’8% (1/13) dall’arco della CJ Basket e gli 11 liberi sbagliati.

Il derby calabrese tra Reggio Calabria e Catanzaro è della Viola. Buon impatto nella contesa di Giulio Mascherpa, l’ex Lecco ha toccato quota 17.

Le partite:

CJ Basket Taranto-Bawer Olimpia Matera 67-70
Pallacanestro Viola Reggio Calabria-Mastria Sport Academy Catanzaro 68-62

Classifica:
Pallacanestro Viola Reggio Calabria 2, Bawer Olimpia Matera 2, CJ Basket Taranto 0, Mastria Sport Academy Catanzaro 0

Prossimo turno:
18/10/2020 18:00 Mastria Sport Academy Catanzaro-CJ Basket Taranto
18/10/2020 18:00 Bawer Olimpia Matera-Pallacanestro Viola Reggio Calabria

 

Girone P

Agrigento-Ragusa è stata posticipata, per problemi relativi al Covid-19, a mercoledì 14 ottobre.

Si è giocata quindi solo Palermo-Torrenova è ad aggiudicarsi i primi due punti della Supercoppa sono stati i palermitani.

Le partite:

Green Basket Palermo-Fidelia Torrenova 77-74
Moncada Energy Group Agrigento-Virtus Kleb Ragusa posticipata al 14/10/2020 20:30

Classifica:
Green Basket Palermo 2, Moncada Energy Group Agrigento* 0, Virtus Kleb Ragusa* 0, Fidelia Torrenova 0
*Una partita in meno

Prossimo turno:  
18/10/2020 18:00 Virtus Kleb Ragusa-Green Basket Palermo
18/10/2020 18:00 Fidelia Torrenova-Moncada Energy Group Agrigento

 

Girone Q

Anche in questo raggruppamento sono scese sul parquet solo due squadre, infatti Avellino-Geko PSA Sant’Antimo non è stata giocata.

L‘unico match disputato lo ha “messo in cascina” Salerno. Nonostante le assenze importanti in cabina di regia (Maggio, Gallo e Beatrice out), la Virtus Salerno ha sconfitto Pozzuoli.

Le partite:

Virtus Arechi Salerno-Virtus Pozzuoli 75-71
Scandone Avellino-Geko PSA Sant’Antimo non disputata

Classifica:
Virtus Arechi Salerno 2, Scandone Avellino* 0, Geko PSA Sant’Antimo* 0, Virtus Pozzuoli 0
*Una partita in meno

Prossimo turno:
18/10/2020 18:00 Geko PSA Sant’Antimo-Virtus Arechi Salerno
18/10/2020 18:00 Virtus Pozzuoli-Scandone Avellino

 

Girone R

Bisceglie e Nardò, nel raggruppamento pugliese, sono le vincenti della prima giornata. Molfetta e Ruvo non riescono a conquistare le rispettive trasferte.

Le partite:

Alpha Pharma Bisceglie-Pall. Pavimaro Molfetta 77-63
Frata Nardò-Tecno Switch Ruvo di Puglia 75-67

Classifica:
Alpha Pharma Bisceglie 2, Frata Nardò 2, Tecno Switch Ruvo di Puglia 0, Pall. Pavimaro Molfetta 0

Prossimo turno: 
18/10/2020 18:00 Tecno Switch Ruvo di Puglia-Alpha Pharma Bisceglie
19/10/2020 18:00 Pall. Pavimaro Molfetta-Frata Nardò

 

 

 

 

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy