Tinti presenta la trasferta di Montecatini, “voglio una prova di maturità”

0
Concessione di Fortitudo Pallacanestro

Coach Tinti presenta la prima trasferta toscana del campionato , il campo è quello di Montecatini, undicesima in classifica con sei punti.

“Partendo dal bollettino medico posso dire finalmente di avere tutti i giocatori al 100% della forma, gli influenzati hanno recuperato completamente.

Montecatini ha una squadra giovane e atletica che fa del pressing a tutto campo e della faccia tosta le loro armi principali. Gli piace correre e fare molto transizioni, noi non dobbiamo però snaturarci, cercando di giocare la nostra pallacanestro. Dovremo fare molta attenzione agli 1vs1 e ai loro cambi sistematici, stare bassi con le gambe e non farci battere; in attacco se c’è possibilità di andare in contropiede ci andremo, altrimenti cercheremo di passare la palla sotto canestro, dove siamo avantaggiati per stazza ed esperienza.

Russo e Quartuccio sono sicuramente due punti di riferimento, il primo nonostante abbia solo 21 anni è già al quarto campionato senior in DNB, ha un buon tiro da fuori e sa tenere alti i ritmi ; il secondo è fresco di convocazione in nazionale under20, è il miglior rimbalzista della squadra (è una guardia ndr). Entrambi hanno punti nelle mani ma soprattutto sanno crearsi il tiro dal palleggio. Tortona ha faticato moltissimo con questi due.

Quello che mi preoccupa di più è il nostro atteggiamento: dobbiamo andare la cercando di essere una squadra matura, e questo lo si dimostra stando concentrati dal primo al quarantesimo, cercando di gestire sempre la partita. Il nostro attacco negli ultimi incontri è migliorato decisamente, segnamo 85 punti di media contro i 68 delle prime tre uscite, da questo punto di vista resta solo da migliorare l’attacco a difesa schierata e la ripartizione dei tiri.”

Per la partita ci sarà sia la diretta televisiva su Teleromagna.

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here