Torneo di Senigallia – S.Elpidio chiude sul podio, battuta Ancona

Torneo di Senigallia – S.Elpidio chiude sul podio, battuta Ancona

La nota del club.

di La Redazione

Continua a essere un assoluto tabù il torneo di Senigallia per la Luciana Mosconi Ancona. Quarto posto nel 2018 e stesso piazzamento nel 2019 con i dorici che tornano ancora a casa con zero vittorie nelle due giornate trascorse sulla Spiaggia di Velluto. Dopo il k.o contro Jesi c’era bisogno di una reazione nella finalina contro il P.S.Elpidio. La squadra di Regini è andata sicuramente meglio nel complessivo rispetto alla semifinale, ma il cartello dei “lavori in corso” nel laboratorio anconetano è ancora ampiamente esposto anche se manca una sola settimana all’inizio del campionato.

Come contro Jesi anche nella sfida con davanti gli elpidiensi di coach Pizi la Luciana Mosconi ha avuto un passaggio a vuoto nel 2°quarto. Sicuramente meno evidente e fondamentale rispetto alla gara contro l’Aurora ma è stato quello l’unico periodo perso dagli uomini in maglia bianca costretti da li in avanti a inseguire un avversario sicuramente cresciuto rispetto all’amichevole disputata qualche settimana fa sul proprio campo (a parte il recente inserimento di Malagoli). Chiuso il primo tempo sopra di 5 punti, P.S.Elpidio ha toccato anche il +10 a metà del terzo periodo con la Luciana Mosconi che però in quel momento ha avuto il merito di non abbattersi come era invece successo poche ore prima e si è anzi organizzata per recuperare immediatamente lo svantaggio fino a giocarsi la partita nel finale punto a punto.

La Luciana Mosconi parte bene come contro Jesi e Quaglia fa sentire il suo peso con la forma che sta pian piano arrivando. 6 punti per il lungo toscano nei primi 10′ conclusi in vantaggio da Ancona (17-13). Nel 2°periodo Pse mette il naso avanti con Costa e Borsato (20-21). I bianconeroverdi rimangono li ma rientrano negli spogliatoio sotto 33-38. Al ritorno in campo si vive sui binari dell’equilibrio fino allo strappo degli elpidiensi che arrivano al +10 (45-55) con Malagoli, Sagripanti e una tripla di Rosettani appena uscito dalla panchina. Regini chiama time out e stavolta il risultato è buono. Gioco da tre punti di Rinaldi e subito dopo si ottiene il massimo da un fallo antisportivo fischiato a Costa con il 2/2 di Redolf e la nuova tripla del riminese. 53-55 e tutto di nuovo in bilico con il terzo quarto (chiuso 55-57) che consegna alla finalina l’etichetta di partita vera.

Costa e Timperi accendono subito i fuochi. Centanni impatta a quota 64 ma poi è Borsato a riportare i suoi avanti di 3. Malagoli raccoglie un rimbalzo offensivo e realizza il +5 (66-71) a 2′ dalla fine. Borsato perde palla calpestando la linea lateale, Timperi lo emula subito dopo. Si va avanti e c’è l’errore di Malagoli che fallisce un primo match-point. A rompere gli indugi ci pensa capitan Ferri con tripla frontale del 69-71. Si torna dall’altra parte con Borsato che sbaglia ma Malagoli alza ancora la voce. Rimbalzo e fallo subito da Centanni. L’ex Napoli va i lunetta ma fa 0/2 con 28″ dalla fine. La Luciana Mosconi ha l’occasione di riavvicinarsi ed è ancora Ferri a prendersi la responsabilità. Tripla e Ancona avanti 72-71 a 14″ dalla fine. Pse decide di andare ancora da Malagoli sul quale c’è ancora fallo. Ma stavolta il numero 8 di Pizi non sbaglia. 2/2 e P.S.Elpidio di nuovo avanti (72-73). Ancona ha 4″ per cercare la vittoria ma il tiro di Ferri non arriva a bersaglio. Sconfitta sicuramente più morbida di quella contro Jesi e decisa stavolta da episodi. La Luciana Mosconi torna a casa con la consapevolezza di dover ancora mettere a posto le cose in vista della prima di campionato a Fabriano.

LUCIANA MOSCONI ANCONA-P.S.ELPIDIO BASKET 72-73 (17-13, 33-38, 55-57)
Luciana Mosconi An: Demarchi 1, Centanni 12, Ferri 18, Bolognini n.e., Quaglia 12, Redolf 3, Monina 2, Timperi 8, Baldoni 3, Rinaldi 11. All.Regini
P.S.Elpidio: Balilli 8, Costa 13, Borsato 13, Malagoli 13, De Souza n.e., Rosettani 5, Lusvarghi 10, Doneda 2, Sagripanti 4, Cappella n.e, Bastone n.e. All.Pizi
Arbitri: Bertuccioli e Scaramellini

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy