UFFICIALE – Coach Giovanni Bassi saluta Chiusi ed entra nello staff di Derthona

0

Umana San Giobbe Basket Etruria comunica il termine del rapporto professionale con il capo allenatore, Giovanni Bassi. (Come annunciato dalla società, è entrato nello staff di Derthona Raffaele a Derthona, ndr).

Centosessanta panchine con i Bulls, il tecnico che ha scritto le più belle pagine della storia biancorossa e che, di questa storia è, e sarà per sempre, uno dei più grandi protagonisti. Dal campionato vinto al primo tentativo in serie B (con sole sei sconfitte tra regular season e playoff) che ha portato alla prima storica partecipazione alla serie A2 (semifinale di Supercoppa, quarti di finale di Coppa Italia e semifinale per la promozione in LBA) e alla seconda qualificazione ai playoff di A2 nella stagione 2022/23, fino al miracolo, purtroppo sfumato nel finale, dell’annata appena conclusa.

Nella giornata del prossimo 30 giugno si separeranno le strade tra Umana San Giobbe e Giovanni Bassi, con la consapevolezza che, da entrambe le parti, ci sarà sempre affetto e stima reciproca.

La società tutta ringrazia Giovanni, augurandogli le migliori fortune per il futuro.

“Con Giovanni ho condiviso un percorso fantastico, colmo di soddisfazioni – dichiara il presidente della San Giobbe, Giuseppe Trettel. Un percorso in cui ci siamo anche aiutati a vicenda nei momenti critici e che mi ha permesso di crescere come presidente. Ricordo ancora il nostro primo incontro nel mio ufficio, nell’anno della serie B. Una grande intesa fin da subito e rispetto reciproco, basi che ci hanno permesso di conquistare subito la promozione e di giocare in serie A2 per tre anni consecutivi con l’apice del raggiungimento della semifinale playoff da debuttanti in categoria. Di Giovanni ho apprezzato le doti umane ancor prima della bravura come tecnico. I risultati raggiunti poi parlano chiaro. Anche se, nell’ultima stagione, non siamo riusciti a ottenere quanto voluto, l’impegno e la dedizione non sono mai venuti meno. L’amicizia nei suoi confronti rimarrà inalterata; auguro a Giovanni le migliori fortune nella vita e per il prosieguo della carriera”.

Ufficio Stampa San Giobbe Basket Etruria