Vittoria in casa per la Nuova Pall. Monteroni e Vasto torna a bocca asciutta

di Silvio Laccetti

Con Mirone out e dopo i due punti conquistati la scorsa settimana, la Bcc Vasto Basket affronta la trasferta di Monteroni alla ricerca di una vittoria che varrebbe ‘morale’ e ulteriori punti in classifica. Alla fine a festeggiare nella Palestra del Velodromo Ulivi è la squadra di casa che a fine terzo quarto è riuscita a siglare un break vincente e a chiudere sul 75-60 poi il match.

La partita. Sono i due punti di Dipierro, ed i successivi due di Durini a far partire il match, con Vasto avanti 4-0. Un buon inizio per i vastesi che riescono ad andare avanti 15-18 grazie alla tripla di Martelli contro Ingrosso e compagni. È proprio quest’ultimo a permettere ai suoi di avvicinarsi ai biancorossi sul 16-18 a due minuti dalla fine della prima frazione.  Con la tripla di Mocavero poi l’obiettivo dei padroni di casa viene raggiunto e il quarto termina 23-20 con Vasto in svantaggio per la prima volta nella gara. Il secondo atto della partita parte male per i biancorossi: grazie ai canestri di Potì, Monteroni è avanti di quattro dopo tre minuti (28-24). Si accorcia il divario sul meno uno con il canestro nell’area di Lagioia (28-29). Ancora sul meno due Vasto con i due punti di Martelli (30-28) e si va al riposo lungo con lo stesso scarto e con Monteroni avanti 34-32.  L’inizio del terzo periodo ha inizio con Martelli sicuro a canestro per i due punti che valgono il sorpasso (37-39) dopo le precedenti triple di Ingrosso da una parte e Lagioia dall’altra. Con i tre punti consecutivi di Antonini- un tiro libero a segno e un canestro in area- la Bcc Vasto basket si porta sul 40-42 a metà periodo. Con il passare dei minuti s’inverte l’inerzia della partita e i casalinghi tornano ad essere avanti dopo la tripla di Ingrosso ed i due punti di Leucci (49-44). È Paiano ad allungare con che vale il +7, massimo vantaggio casalingo (51-44). Sarà proprio il break negativo del terzo quarto dei biancorossi a segnare le sorti della partita. Infatti nell’ultima frazione di gioco Monteroni riesce ad acquisire ancora più fiducia. Dopo essere stato sotto, la squadra di casa si porta sul +14 con Mocavero dalla lunetta (65-51). I sedici punti del periodo – con Martelli che chiuderà a quota 16 – non serviranno a molto ai vastesi, perché grazie ai 21 punti di Poti e i 15 di Ingrosso, a conquistare i due punti è Monteroni. Il tabellone dice 75-60 sulla sirena. Senza Mirone – fuori e con le cure che non ancora hanno fatto effetto- la Bcc Vasto Basket esce a bocca asciutta, anche se dopo aver disputato tre quarti molto positivi, ma subendo poi un parziale negativo che, lo ripetiamo, ha segnato il cambio d’inerzia della gara. La prossima settimana ad attendere i ragazzi di coach Di Salvatore al Pala Bcc ci sarà Agropoli.

Tabellini
Nuova Pall. Monteroni: Ingrosso 15, Grosso 9, Potì 21, Mocavero 13, Leggio, Paiano 8, Leucci 7, L. Calsso, G. Calasso, De Giorgio 2. Allenatore: Antonio Lezzi
Bcc Vasto basket: Lagioia 14, Martelli 16, Durini 10, Di Tizio 7, Dipierro 7, Antonini 6, Cordici, Ierbs, Mirone n.e. allenatore: Sandro Di Salvatore

Fotogallery a cura di Alessandro Congedo

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy