Eurobasket 2017 – Francia, obiettivo quarto podio consecutivo

Eurobasket 2017 – Francia, obiettivo quarto podio consecutivo

Dopo tre medaglie agli ultimi tre Europei la Francia arriva ad Eurobasket 2017 con grandi aspettative, riusciranno i Transalpini a ripetersi?

di Federico Di Domenico

La squadra di coach Vincent Collet è sicuramente una big del basket Europeo. I Transalpini nel corso della loro storia hanno collezionato 9 medaglie nella rassegna continentale. Il primo bronzo arrivò a Riga nel 1937, mentre nelle ultime 3 edizioni i Francesi sono sempre saliti sul podio. Nel 2011 la medaglia fu d’argento, dopo la sconfitta nella finale con la Spagna, dominatrice nel panorama Europeo negli ultimi anni. Nel 2013, dopo aver eliminato in semifinale la stessa Spagna, la Francia è salita sul gradino più alto del podio per la prima volta nella sua storia, superando la Lituania nella finale di Lubiana. L’ultima edizione di Eurobasket invece ha visto i Francesi salire sul gradino più basso del podio: sconfitta in semifinale con la solita Spagna per la Francia che poi ha battuto la Serbia nella finalina. Nelle amichevoli estive la Francia ha dimostrato di essere la solita grande squadra, una delle nazionali da battere. Solo due sconfitte nelle sette amichevoli giocate, arrivate contro Croazia e Lituania. Tra le cinque vittorie spiccano le ultime 3 nel torneo di Tolosa, nel quale i Francesi hanno affrontato e demolito squadre di livello come Belgio (in grado di vincere di 20 punti con l’Italia), Montenegro e la stessa Italia, sconfitta dai Francesi con il punteggio di 88-63.

ROSTER (non ufficiale):

Nando De Colo
Evan Fournier
Boris Diaw
Leo Westermann
Antoine Diot
Thomas Heurtel
Kim Tillie
Axel Toupane
Edwin Jackson
Joffrey Lauvergne
Kevin Seraphine
Louis Labeyrie
Vincent Poirier

Allenatore: Vincent Collet

I Francesi sono stati inseriti nel gruppo A, e giocheranno ad Helsinki i match del loro girone. Nel girone ci sono anche Polonia, Grecia, Islanda, Slovenia e Finlandia.

CALENDARIO GARE:

31 agosto: Finlandia-Francia
02 settembre: Grecia-Francia
03 settembre: Francia-Islanda
05 settembre: Francia-Polonia
06 settembre: Slovenia-Francia

Senza Tony Parker, star francese dell’ultimo decennio, i transalpini giocheranno probabilmente con meno pressione addosso. Grazie ai vari De Colo, Diaw, Fournier e Heurtel coach Collet può comunque contare su un quintetto dotato di grande talento. Probabilmente peserà l’assenza di Batum che garantiva esperienza e forza fisica. Proprio dal punto di vista fisico la Francia potrebbe aver perso qualcosa rispetto alle passate edizioni. Passare il girone sarà una formalità, e la sensazione è che i Francesi arriveranno alle fasi finali senza problemi, anche se in un torneo come Eurobasket basta una giornata storta per rovinare mesi di lavoro.

Pronostico basketinside: L’obiettivo minimo dovrebbe essere la semifinale.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy