EuroBasket 2017, Gruppo B: Shengelia piega la Lituania, inizio da sogno per la Georgia

EuroBasket 2017, Gruppo B: Shengelia piega la Lituania, inizio da sogno per la Georgia

A Tel Aviv arriva la prima sorpresa dell’Europeo, con la Georgia che vince 79-77 contro la Lituania con un super Tornike Shengelia autore di 29 punti.

di Gaetano Cantarero

LITUANIA 77 – 79 GEORGIA (18-18; 39-34; 57-59)

Inizia alle 17:30 del 31 agosto alla Tel Aviv Arena l’avventura europea di Lituania e Georgia. La squadra di Adomaitis è la favorita del Girone B, nonostante la pesante assenza di Lekavicius che dovrà essere sostituito degnamente da Juskevicius, la Georgia dal canto suo si affida a Zaza Pachulia per ottenere dei buoni risultati e provare a raggiungere il quarto posto che varrebbe la fase finale di EuroBasket2017.

Cronaca

La palla a due è conquistata dalla Lituania ma i primi due punti sono di marca georgiana con Shengelia. Nel corso del primo minuto di gioco arriva la risposta di Valanciunas che replica qualche secondo dopo seguito a ruota dalla prima tripla di Kuzminskas per il 7-4 lituano. Al 4’ arriva la risposta dall’arco della Georgia con la bomba a segno di Dixon Jr, il match si gioca a buon ritmo e con equilibrio nel parquet. Nella seconda metà del primo quarto la Lituania inizia a fare le prove per la fuga con i canestri di Maciulis e Valanciunas per il parziale di 4-0. La Georgia rimane attaccata alla gara con Shengelia, all’ottavo minuto il match è sul 18-12 con la segnatura di Gecevicius. Nei due minuti finali rientra forte la squadra georgiana che piazza il break di 6-0 con Shermadini e Dixon Jr. per il 18-18 con cui si chiude il primo quarto.

L’inizio del secondo quarto è impressionante, con un break di 8-0 della Lituania nel primo minuto e mezzo di gioco, con Ulanovas prima e le bombe a segno di Kalnietis e Milaknis poi, 26-18. La risposta della Georgia si limita alla tripla di Sanadze ma i ragazzi di Adomatis dominano assolutamente il parquet e i canestri di Juskevicius, Ulanovas e Valanciunas arriva un altro break da 7-0 per il 33-21 al minuto 14. L’intensità del match cala nella parte centrale del secondo quarto per poi riprendere quota nel finale con i canestri in successione della Lituania e le risposte della Georgia che arrivano praticamente solo dalla lunetta, ad un minuto dalla fine del primo tempo il punteggio è sul 38-31. Negli ultimi sessanta secondi Shengelia trova la tripla che riduce il gap e Lituania-Georgia vanno negli spogliatoi con il tabellone che recita 39-34.

Al rientro dalla pausa lunga è la nazionale georgiana a partire forte con il parziale di 6-1, con i canestri di Dixon e Shengelia prima e la realizzazione di Sanadze per il pareggio a quota 40 al 23’. La Lituania è in bambola e Pachulia completa la rimonta con il canestro del +2. La risposta è affidata a Maciulis e la gara corre sul filo dell’equilibrio a metà terzo quarto. La Lituania riesce a metterla in piedi con un parziale da 5-0 per il 50-46 al 26’. La Georgia, però, è indemoniato è agguanta subito il pareggio a quota 50 la coppia Shengelia-Shemardini. Al 29’ i georgiani provano l’allungo con Pachulia, ma Guidatis realizza il canestro del -1, 55-56. Negli ultimi sessanta secondi arriva prima il 2+1 di Shemardini a cui risponde Ulanovas dalla lunetta per il 57-59 al trentesimo minuto.

Nei primi due minuti dell’ultimo parziale la Lituania prova a scappare via con Kuzminskas che realizza il canestro del 65-61. La risposta della Georgia è affidata a Markoishvili e Shengelia che con tre liberi a segno consecutivi regala il nuovo sorpasso ai suoi. Il match è pieno di ribaltoni e al 24’ quattro punti consecutivi di Kuzminskas portano il match sul 70-68. La Georgia affida la palla praticamente solo a Shengelia che ne mette quattro in fila costringendo Adomaitis al time-out. La Lituania è a corto d’ossigeno ma con il cuore prova a rimontare, sfida troppo equilibrata, è 74-74 al 38’. Nei due minuti finali la squadra lituana affonda sotto i colpi di Markoishvili e Dixon, a 20 secondi dalla fine +4 Georgia. A otto secondi dalla fine il canestro di Maciulis portano la Lituania a -1, 77-78, Dixon fa 1 su 2 ai liberi ma Maciulis sbaglia il tiro della vittoria sulla sirena. Vittoria fenomenale della Georgia, 77-79 sulla Lituania.

MVP BasketInside: Tornike Shengelia (29 punti, 2 rimbalzi, 2 assist)

Tabellino

Lituania: Kalnietis 15, Juskevicius 2, Maciulis 9, Gecevicius 7, Valanciunas 9, Kuzminskas 18, Motiejunas 4, Milaknis 4, Bendzius, Grigonis, Gudaitis 2, Ulanovas 7

Georgia: Dixon Jr. 12, Gamqrelidze, Boisa, Pachulia 8, Tsintsadze 2, Shermadini 9, Sanadze 13, Markoishvili 6, Berishvili, Shengelia 29, Bitadze, Londaridze.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy