EuroBasket 2017, Gruppo A: Dragic è già mostruoso, Polonia superata

EuroBasket 2017, Gruppo A: Dragic è già mostruoso, Polonia superata

SLOVENIA – POLONIA 90-81

di Marco Arcari

La Slovenia parte col piede giusto in questo EuroBasket e supera la Polonia nonostante qualche difficoltà, grazie alla prestazione mostruosa di Goran Dragic, autore di 30 punti, 4 assist, 2 rimbalzi e 3 recuperi in 29 minuti di utilizzo. Primo tempo di sostanziale equilibrio, in cui la selezione allenata da coach Kokoskov prova a scappare via specialmente ad inizio secondo quarto – Slovenia anche sul +12 provvisorio in quel frangente – salvo essere ripresa da una Polonia che si aggrappa a Ponitka (13 punti e 6 rimbalzi, ma anche 4 perse, nel primo tempo). Il parziale di 8-0 a inizio ripresa e un terzo periodo decisamente buono portano la Slovenia a veleggiare verso una comoda vittoria già al 30′ di gioco, rendendo così un esercizio di puro stile un ultimo quarto in cui comunque Waczynski e compagni cercano almeno di salvare l’onore e di rendere meno pesante il passivo. Finisce così 90-81 in favore degli sloveni. Luka Doncic non brilla particolarmente al tiro (3/12 complessivo, 0/5 da due) ma offre comunque un repertorio di assist incredibili e una solidità a rimbalzo che spaventa; perfino in una giornata decisamente non esaltate, il talento classe 1999 riesce a chiudere con 11 punti, 8 rimbalzi e 6 assist. Anche Anthony Randolph non brilla – specie per l’atteggiamento mostrato nel primo tempo – ma trova comunque statistiche personali da non disdegnare. Tra le file dei polacchi spicca sicuramente la prova di Ponitka, l’ultimo ad arrendersi evitando anche un passivo ben più pesante, nonché unico ad andare in doppia-doppia nella sfida grazie a 22 punti e 13 rimbalzi.

SLOVENIA – POLONIA 90-81

Slovenia: Randolph 7, Rebec n.e, Dragic 30, Nikolic 3, Prepelic 10, Muric 4, Blazic 5, Widmar 11, Zagorac n.e, Dimec 6, Cancar 3, Doncic 11.

Polonia: Sokolowski 3, Cel 8, Slaughter 12, Kulig 4, Zamojski 7, Ponitka 22, Waczynski 7, Koszarek, Gielo 3, Karnowski 11, Gruszecki n.e, Hrycaniuk 4.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy