EuroBasket 2017, Gruppo A: la Francia soffre ma la spunta nel finale sulla Polonia

0
www.fiba.com

La Francia soffre ma alla fine la spunta su una determinata Polonia, che per trentacinque minuti ha accarezzato l’idea di compiere l’impresa contro la squadra di coach Collet. Nonostante un pomeriggio nero per quel che riguarda il tiro dalla lunga distanza, i francesi sono difatti riusciti a riaddrizzare le sorti del match nel finale, con Heurtel uscito fuori proprio nel momento topico della partita. Con questa vittoria restano vive le speranze di soffiare la vetta del gruppo alla Slovenia, invece niente di drammatico per la Polonia che rimane ancora in corsa per il passaggio del turno.

CRONACA – La Polonia sorprendere in avvio i francesi con un break di 9-0 al quarto minuto chiuso da Waczynski. La reazione francese è flebile, e la Polonia mantiene il vantaggio fino alla fine del quarto, finale in cui la Francia si avvicina fino al -7 con un mini-break ad opera di De Colo: 20-13 il punteggio.

In avvio di secondo periodo le mani delle squadre sono tutt’altro che calde, con la Polonia che tocca il +10 (26-16) alla metà esatta del quarto.  Dopo aver toccato anche il +12 (28-16) la Polonia subisce il ritorno dei transalpini che guidati da Diaw ed Heurtel tornano a -8 all’intervallo: 34-26 il punteggio.

Al ritorno dagli spogliatoi la Francia entra sul parquet decisa a riequilibrare le sorti del match, arrivando fino al -4 (34-30) con Lauvergne dopo due minuti. La Polonia non sta a guardare e riprende subito in mano l’inerzia della gara con due triple consecutive ad opera di Cel e Waczynski.  Solo negli due minuti del periodo i francesci riusciranno a riavvicinarsi ancora una volta con Diaw ed Heurtel: 52-51 il punteggio alla fine del terzo quarto.

Dopo aver inseguito per tutta la partita, i francesi riescono nel tanto agognato sorpasso dopo tre minuti con la tripla di Jackson (59-61). La Francia prova a dare una spallata decisiva alla partita con Diot che trova la tripla del +6 (60-66) dopo quattro minuti. Ma la Polonia non ci sta a cadere, e rientra prepotentemente in corsa, rispondendo ancora una volta dalla lunga distanza con Koszarek e Waczynski (67-68) al settimo minuto. Nel finale punto a punto è la tripla di Heurtel a dare davvero la spallata decisiva alla partita, regalando il +6 a 46 secondi dal termine, con Koszarek che regala l’ultimo sussulto polacco del match: 75- 78 il punteggio finale.

POLONIA 75- 78 FRANCIA (20-13; 34-36; 52-51)

POLONIA: Sokolowski 8, Cel 14, Slaughter, Kulig 3, Zamojski 2, Ponitka 12, Waczynski 15, Koszarek 10, Gielo 5, Karnowski 4, Gruszecki 2, Hrycaniuk. Coach Taylor.

FRANCIA: Seraphin 8, Heurtel 23, Diot 6, Lauvergne 6, Fournier 4, De Colo 8, Diaw 13, Westermann 2, Poirier, Labeyrie 3, Toupane, Jackson 5. Coach Collet.

MVP BASKETINSIDE.COM: Heurtel.