EuroBasket 2017, Gruppo C: Montenegro non sbaglia, battuta la Romania

0
Filip Barovic

Montenegro 86 – 69  Romania (24-19; 42-30; 66-53)

Partita senza nessun interesse di classifica quella dell’ultima giornata tra Montenegro e Romania. La nazionale di Tanjevic ha già strappato il pass per gli ottavi di finale e comunque vada si ritroverà al terzo posto e andrà ad affrontare la seconda del girone D, mentre la Romania ha collezionato quattro sconfitte ed ha abbandonato anzitempo la massima competizione europea.

Cronaca

Il match inizia con ritmo, Baciu trova i primi due punti per la Romania, dall’altra parte rispondono Djurisic e Radoncic, al 3’ arriva la tripla la tripla di Pavlicevic per l’8-2 del Montenegro. Nella prima parte di gara la Romania rientra con Mandache e Baciu, il match è equilibrato e le squadre si ritrovano sul 14-13 in favore della Macedonia con la realizzazione di Vucevic. Nel finale di quarto Montenegro spinge sull’acceleratore e si crea un cospicuo vantaggio con Dubljevic e Ivanovic per il 24-19 con cui le squadre chiudono il primo quarto.

Il secondo quarto inizia in modo anomalo con le squadre che non trovano mai la via del canestro, se non con due sporadiche realizzazioni di Montenegro che si ritrova sul +11, 30-19, al 14’. Dopo quattro minuti di buio si apre lo score nel secondo quarto anche della Romania con Nicoara ma Montenegro è in fiducia e non lascia spazio a possibili rimonte avversarie, Dubljevic segna ed è 36-24. La Romania non riesce a costruire in attacco e in difesa fa acqua, con il solito Dubljevic e Vucevic che colpiscono, all’intervallo il punteggio recita 42-30.

Al rientro dalla pausa lunga Mandache spara la tripla dall’arco che sembra motivare la Romania ma Montenegro non è dello stesso avviso e con i canestri di Pavlicevic e Vranjes si porta sul +15 al 23’. Il solo Mandache tiene in piedi la nazionale rumena ma con canestri a ripetizione, ma dall’altra parte Montenegro controlla e al 26’ è 59-45. Nella seconda metà del quarto la Romania è a corto di idee offensive e in difesa non riesce a contrastare gli avversari, Montenegro dilaga e vola sul +17. Allo scadere del quarto Baciu trova il canestro e a dieci minuti dalla fine la squadra di Tanjevic è in controllo 66-53.

Negli ultimi dieci minuti le squadre concedono minuti ai giocatori della panchina e come nel secondo quarto per i primi tre minuti la retina non si muove, se non per un canestro di Djurisic dall’arco. Nicora segna dopo quattro minuti di vuoto, Dubljevic risponde, Baciu e Mandache provano a ridurre il gap ma e fino al 38’ la squadra rumena tiene il -11 con Cate. Ad uno dalla fine Kuti segna l’ultimo canestro dell’Europeo della Romania, Montenegro dilaga con Barovic e Djurisic ed il punteggio finale è 86-69.

MVP BasketInside:  Bojan Dubljevic (13 punti, 9 rimbalzi, 1 assist)

Tabellino

Montenegro:  Rice, Vucevic  11, Sehovic, Pavlicevic 9, Radoncic 13, Todorovic, Dubljevic 13, Barovic 6, Mihailovic 5, Ivanovic 5, Vranjes 10, Djurisic 14

Romania: Mandache 14,Petrisor, Paliciuc 6, Moldoveanu, Nicolescu 2, Calota-Popa, Olah, Nicoara 6, Cate 2, Torok 10, Baciu 11, Kuti 18