Eurobasket 2017, gruppo D: tutto come da pronostico, larga vittoria del Belgio

0
J. Tabu(Credit Fiba.com)

Il primo tempo inizia con le polveri bagnate da ambo le parti, un minuto e mezzo di nulla interrotto da un comodo layup di Nelson che porta la Gran Bretagna al primo vantaggio. Da li in avanti, ritmi alti e match che non riesce a trovare un padrone; il Belgio ha in Tabu, Van Rossom e De Zeeuw le principali soluzioni offensive, la Gran Bretagna ha in Clark, Achara e Olaseni i top scorer. Si arriva alla sirena dell’ intervallo lungo con Olaseni che appoggia a canestro fermando il risultato sul 54- 53.

Il secondo tempo inizia con un parziale di 7-1 per i britannici che porta gli uomini di sua Maestà sul +5. Il Belgio sembra accusare il colpo, cade fino al -8 e poi si sveglia. Un parzialone belga (15-2) a marchio Gillet, Van Rossom e Salumu porta il Belgio a concludere la terza frazione di gioco sul +6. Il quarto quarto è puro garbage time. La Gran Bretagna molla il colpo e il Belgio allunga portando il vantaggio sul +13. Il match si chiude con il risultato di 103-90.

BELGIO-GRAN BRETAGNA 103-90 (Q1 24-26, Q2 30-27, Q3 19-14, Q4)

Belgio: Lecomte, Van Rossom 19, Hervelle 3, Mwema 5, Tabu 18, Serron 6, Salumu 10, Gillet 17, De Zeeuw 21, Tumba 4, Bako, Kesteloot.

Gran Bretagna: Dang Akodo, Johnson, Mockford 5, Lawrence 9, Okereafor 6, Clark 20, Murray 4, Boateng, Nelson 11, Achara 14, Olaseni 21, Josephs.

 

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here