EuroBasket 2017 – Montenegro, muscoli e talento con Vucevic e Dubljevic

Talento e forza fisica sotto canestro, per un Montenegro che finalmente si presenta ad EuroBasket per stupire.

di Matteo Andreani, @matty_vanpersie

Un roster con del talento e un allenatore di qualità. Finalmente il Montenegro si presenta a EuroBasket con la voglia di fare bene e di stupire. Un pacchetto lunghi da far invidia a molte altre nazionali e dei giovani di talento pronti ad esplodere da un momento all’altro. Tanjevic è al timone di una nazionale che punta a sorprendere e che vuole migliorare il quindicesimo posto di EuroBasket 2013, miglior risultato della loro storia.

PUNTI DI FORZA
Sotto canestro il Montenegro possiede talento e centimetri necessari per far intimorire le avversarie. Nikola Vucevic e Bojan Dubljevic sono i lunghi della squadra, lusso che come abbiamo già detto, poche selezioni possono permettersi. Vucevic è reduce da una buona stagione con gli Orlando Magic (doppia doppia di media) e Dubljevic è stato uno dei grandi protagonisti della cavalcata trionfale del Valencia in ACB. Responsabilità e minuti importanti per Radondic, che anche se la carta d’identità scrive 1999, sembra avere tutti i numeri per fare la differenza nel basket che conta. Tyrese Rice è reduce da una pessima stagione, è un’incognita, ma può fare come Playmaker titolare con tanti punti nelle mani.
Tanjevic ha talento a disposizione, deve usare tutta la sua esperienza per unirlo al meglio.
PUNTI DI DEBOLEZZA

In questa squadra ci sono molti “attaccanti”, molti giocatori che vogliono e tengono molto la palla in mano. Un problema potrebbe nascere in caso di mancanza di cooperazione ed aiuto in squadra, non mettendo al primo posto il bene della squadra. I due lunghi hanno fatto vedere di non essere “compatibili”, difficilmente li vedremo insieme in campo. Le amichevoli hanno evidenziato delle difficoltà tra i piccoli, che spesso tirano con percentuali non ottimali.

 

ROSTER (Provvisorio)

#4 | Nikola Vucevic | centro | 213 cm | Orlando Magic (NBA) | 1990

#5 |Vladimir Mihailovic | guardia | 193 cm | EWE Basket Oldenburg  (Ger) | 1990

#6 | Suad Sehovic | guardia | 197 cm | Buducnost (Mont) | 1987

#7 | Nikola Pavlicevic | guardia | 192 cm | Szolnoki Olaj (Ung) | 1988

#8 | Dino Radoncic | ala | 202 cm | Real Madrid (Spa) | 1999

#9 | Milutin Djukanovic | guardia | 190 cm | KTE Duna Aszfalt (Ung) | 1991

#10|Tyrese Rice | guardia | 185 cm | FC Barcelona (Spa) | 1987

#11| Marko Todorovic | ala | 208 cm | Khimki (Rus) | 1992

#12 | Nemanja Djurisic | pivot | 203 cm | Telekom Baskets Bonn (Ger) | 1992

#13 | Danilo Nikolic | pivot | 206 cm | Buducnost (Mont) | 1992

#14 | Bojan Dubljevic | pivot | 205 cm | Valencia (Spa) | 1991

#15 | Filip Barovic | pivot | 207 cm | Buducnost (Mont) | 1990

#21 | Nemanja Vranjes | guardia | 187 cm | Mornar Bar (Mont) | 1988

#22 | Nikola Ivanovic | guardia | 190 cm | Capo D’Orlando (Ita) | 1994

Allenatore: Boscia Tanjevic

 

CALENDARIO (Gruppo C):

1 Settembre: Spagna – Montenegro

2 Settembre: Montenegro – Ungheria

4 Settembre: Croazia – Montenegro

5 Settembre: Repubblica Ceca – Montenegro

7 Settembre: Montenegro – Romania

PRONOSTICO BASKETINSIDE:

Spagna e Croazia sono superiori, ma nel resto del girone non ha niente da invidiare alle altri, anzi. Ha qualità per superare agevolmente il turno, e non ci sorprenderemo di vedere il Montenegro raggiungere i quarti di finale. Abbiamo fiducia in questa squadra e nel suo allenatore.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy