EuroBasket 2017 – Romania, senza niente da perdere

La preview della squadra romena.

di Ario Rossi, @ArioRossi7

Risale a trent’anni fa l’ultima partecipazione della Romania agli Europei e, visto che è uno dei quattro Paesi che ospitano la fase a gironi, si è guadagnato l’accesso di diritto. A Cluj-Napoca si giocherà il gruppo C dove, oltre ai padroni di casa, ci saranno anche Spagna, Croazia, Repubblica Ceca, Montenegro ed Ungheria. Le partite di preparazione non hanno mostrato nulla di buono, con una sola vittoria sulla Tunisia a discapito di ben 7 sconfitte molto nette, compreso un -58 con la Grecia. L’ex Benetton Moldoveanu è la stella, ma dietro di lui c’è veramente poco.

Roster (in nero i probabili titolari):

Romania

(roster non ancora ufficiale)

Calendario:

1/09: ROMANIA-Repubblica Ceca

2/09: Croazia-ROMANIA

4/09: Spagna-ROMANIA

5/09: ROMANIA-Ungheria

7/09: Montenegro-ROMANIA

Pregi:

Il gruppo storico che gioca insieme da molti anni è stato ringiovanito con l’aggiuntra di qualche elemento che proviene da quella squadra U20 campionessa europea della Division B. Buon reparto di esterni, con il passaportato Lee-Watson ad inventare ed armare le braccia di Mandache e Paliciuc. Inoltre la Romania non ha nulla da perdere e darà il tutto per tutto per il suo pubblico…

Difetti:

A parte Moldoveanu, il reparto lunghi è davvero poca cosa sia in attacco che in difesa. Nelle partite pre-Europeo ha subito oltre 91 punti di media con squadre certamente di livello più alto (Grecia, Lettonia e Lituania) che hanno mostrato come le possibilità di passare il turno nel girone C siano davvero basse.

Pronostico Basketinside.com:

Per la Romania sarà probabilmente impossibile vincerne una, anche contro Repubblica Ceca o Ungheria, e quindi il suo Europeo durerà giusto il tempo del girone ospitato in casa.

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy