#EuroBasket 2022: Italia, che orgoglio! Ma Antetokounmpo e Dorsey trascinano la Grecia alla vittoria al Forum

0
EuroBasket Italia Grecia
FIBA.com

Italia e Grecia tornano in campo a meno di 24h dall’esordio vincente in questo EuroBasket 2022, in una sfida molto interessante al Forum di Milano.

QUINTETTO GRECIA: Calathes, Dorsey, Papanikolaou, T.Antetokounmpo, G.Antetokounmpo.

QUINTETTO ITALIA: Spissu, Tonut, Fontecchio, Polonara, Melli.

Partita in equilibrio nella prima parte. Gli azzurri litigano con il canestro ma sono bravi a limitare Giannis Antetokounmpo, concedendo spesso il tiro da fuori che la stella dei Bucks segna ad intermittenza. I greci provano a piazzare un parziale con un giocatore letteralmente scatenato col tiro dalla lunga distanza. Un affare il solo -6 degli azzurri dopo 10 minuti con le percentuali dal campo e con un Simone Fontecchio da 2 su 8 dal campo.

Il secondo quarto si apre con un Giannis Antetokounmpo deciso a lanciare la Grecia e il suo enorme potenziale fisico in campo aperto. L’Italia, come ampiamente pronosticabile, soffre la stropotenza fisica del 34 della Grecia. Gli uomini di Itoudis provano la fuga, ma l’Italia reagisce e d’orgoglio si riavvicina nel punteggio. L’Italbasket soffre terribilmente il tiro dalla lunga distanza, 5 su 18 da 3 punti nonostante una buona selezione di tiro. Molto bene Achille Polonara, super al tiro da 3 e presente in area lottando con le unghie e con i denti. All’intervallo è +7 Grecia.

Al rientro in campo, la Grecia ingrana la sesta e cerca la fuga. Primo momento di vera difficoltà per gli azzurri che crollano oltre la doppia cifra di svantaggio. Giannis e Dorsey sono due spine nel fianco per gli uomini del Poz, che sul -15 chiama timeout in cerca di una scossa. Scossa che arriva con un paio di triple devastanti di Simone Fontecchio. Incredibile la convinzione nei propri mezzi dell’ex Baskonia, molto importante in questo secondo tempo dopo un primo tempo così così. Quarto pieno di parziali. Fontecchio e Polonara portano l’Italia sul -5, Agravanis e Sloukas ricacciano l’Italia a -14 a 10 minuti dal termine.

Molto buono l’impatto di Larentzakis e Agravanis, giocatori di ruolo, importantissimi nei meccanismi di Coach Itoudis. L’Italia sembra aver terminato la benzina di fronte ad una Grecia pimpante e sempre più in forma con giocatori chiave alla ripresa dopo infortuni, su tutti Kostas Sloukas e Georgios Papagiannis. L’Italia non molla e d’orgoglio prova a rientrare, ma nella difficoltà c’è un MVP pronto a ricacciare indietro gli avversari. Tonut e Fontecchio segnano, non ne voglio sapere assolutamente di mollare. I 3 liberi conquistati da Fontecchio riportano gli azzurri a -4 con meno di 2 minuti da giocare. Nel minuto finale il killer ha un nome e cognome ed è Tyler Dorsey. Immenso orgoglio per gli azzurri e Fontecchio in particolare che riporta l’Italia a-3. La Grecia sbaglia e l’Italia si ritrova una clamorosa opportunità per portare la partita all’overtime. Prima Fontecchio, poi Tonut sbagliano per l’Italia e la Grecia esce vittoriosa dal Forum e continuando così il cammino con due vittorie consecutive in questo EuroBasket 2022.

GRECIA – ITALIA 85-81 (23-17, 24-23, 24-17, 14-24)

MVP BasketInside: G.Antetokounmpo & Tyler Dorsey.

GRECIA: G.Antetokounmpo 25, Dorsey 23, Agravanis 13, Sloukas 7, Calathes 6, Papanikolaou 6, Larentzakis 3, T.Antetokounmpo 2, Papagiannis, Papapetrou.

ITALIA: Fontecchio 26, Polonara 14, Tonut 13, Melli 8, Datome 6, Mannion 6, Spissu 5, Ricci 3, Pajola.