EuroBasket in carrozzina: Italia KO ai quarti contro la Turchia, niente Paralimpiadi

EuroBasket in carrozzina: Italia KO ai quarti contro la Turchia, niente Paralimpiadi

Italia sconfitta dai Campioni d’Europa in carica nei quarti: addio a semifinali e Paralimpiadi di Tokyo2020.

di La Redazione

Non riesce l’impresa all’Italia del basket in carrozzina: nei quarti di Euro2019, contro i campioni d’Europa in carica della Turchia, gli azzurri escono sconfitti 58 a 63 e dicono addio al sogno di qualificarsi per Tokyo 2020, edizione riservata solo a quattro squadre provenienti dal continente europeo. Ai ragazzi di coach Di Giusto non riesce di ribaltare i pronostici della vigilia, dopo una fase a gironi complessivamente ben giocata, e chiusa al terzo posto, con la bella vittoria contro i favoriti padroni di casa della Polonia ad impreziosire il cammino. Ma la Turchia si è dimostrata troppo esperta e smaliziata per il giovane gruppo azzurro, che forse ha pagato un po’ la pressione di giocarsi – per la quasi totalità del gruppo era una prima volta – la conquista del pass paralimpico.

Nel 63 a 58 finale, decisivo risulta il giovane Efeturk, vero mattatore con 18 punti e il 50% dal campo. Per gli azzurri non basta un ottimo Marco Stupenengo in fase realizzativa (20 punti alla sirena finale).

La Turchia raggiunge in semifinale Gran Bretagna, Germania e Spagna. Per gli azzurri da domani l’impegno è quello delle partite per il piazzamento dal quinto all’ottavo posto, purtroppo inutile ai fini della qualificazione per Tokyo.

FONTE: UFFICIO COMUNICAZIONE FIPIC

0 Commenta qui

Inserisci qui il tuo commento

Recupera Password

accettazione privacy